Jump to content
Stefania

Marmellata di Jamy

Recommended Posts

Secco

Stasera ho assaggiato per la prima volta la marmellata che ho fatto in ottobre ( 12 barattoli da 250 gr ).

Buona!! :pinch:

 

@ Stefania

Grazie mille per i consigli! :sweatingbullets:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bassgey

Questa marmellata è fantastica!!!

 

Me ne mangio un pò quasi ogni sera con il formaggio ed è sublime.

 

Grazie a Claudio e Stefania che mi hanno dato la possibilità di mangiare questa prelibatezza!

 

PS: speriamo di riuscire a raccogliere abbastanza Jamy quest'anno che ne voglio fare un barile!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf
speriamo di riuscire a raccogliere abbastanza Jamy quest'anno

 

I Jamy sono molto produttivi, anche se terribilmente lenti nella maturazione.

Una pianta media puo' produrre un paio di kg di frutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alicudi

Io la faccio con i calabresi freschi della foto

! kg di peperoncino da cui tolgo i semi

faccio cuocere una decina di minuti con un bicchiere di vino rosso

poi passo al passaverdura e di nuovo in pentola con circa 400 g di zucchero

quando è densa e pronta da invasare aggiungo due cucchiai di miele di castagno

 

ottima con i formaggi in particolare quelli belli stagionati

post-681-1270162218.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefania

Grazie per la ricetta!

Quest'estate la provo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pasgal

Mamma mia.... e quando la mangerò mai io :rolleyes:

 

Dai che ho 2 pianticelle di Jamy, solo che anche queste sono ferme ai cotelidoni!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf
Io la faccio con i calabresi freschi della foto

 

Naturalmente si puo' fare la marmellata con qualsiasi peperoncino; i Jamy sono particolarmente adatti per la polpa molto spessa, ma ci sono altre varieta' con questa caratteristica.

Anche i frutti "sugosi" sono adatti, ma occhio alla piccantezza ... la marmellata di tabasco e chiltepin che Stefania ha preparato un paio d'anni fa era praticamente immangiabile (l'unico a cui e' piaciuta e', ovviamente, nipotastro :rolleyes:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefania

Ho fatto la marmellata con le mele e un C. baccatum il C0948

 

Ottima!

 

Consiglio questa varietà per le marmellate, non è piccantissimo, eventualmente si puo' fare anche con solo peperoncini.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

Ottimo a sapersi, grazie! Come sapore ricorda il Jamy o rende in modo diverso? (al di là della piccantezza) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefania

Non mi ricordo il sapore del Jamy :pardon: il frutto è un po' più piccolo, è carnoso, ma soprattutto matura prima

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

Lo proverò! :D grazie della dritta :hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Gran bell'aspetto quella marmellata.

Penso che i Jamy possano essere particolamene adatti anche per provare a fare canditi: polpa spessa e piccantezza non eccessiva.

Purtroppo le mie due piantine hanno partorito solo 5-6 frutti, ma vediamo se verso l'autunno la produzione dovesse aumentare...

lo penso anch'io!

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Io ho una pianta di Jimy, se trovo il tempo una di queste sere provo a farla con questi.

Falla! è qualcosa di unico, quando l'ho fatta io ho obbligato mezzo mondo ad assaggiarla....tutti stupiti, l'hanno spazzolata!

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Falla! è qualcosa di unico, quando l'ho fatta io ho obbligato mezzo mondo ad assaggiarla....tutti stupiti, l'hanno spazzolata!

cavoli ho letto solo ora Jimy e non Jamy...scusa

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Non voglio fare il disfattista per quelli che hanno fatto la marmellata con altri peppers, ma se a tutti quelli che assaggiano il Jamy viene in mente una marmellata....un motivo ci sarà :lol:

è fruttosissimo, profumatissimo, con un sapore inconfodibile....è troppo buono, sembra proprio frutta e non peperone.

Diffidate dalle imitazioni, fate la marmellata o i canditi con il JAMY!!!

 

post-1055-0-81289400-1441998786.jpg

 

la mangi col burro e il pane abbrustolito al mattino

la mangi con il taleggio, il camambert, cacio e pere

Fatela con semi o senza, con buccia o senza, prima assaggiate il frutto e se dovesse essere troppo piccante (impossibile) tirerete via un po' di placenta, ma usate solo JAMY provare per credere!

Leonida

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

cavoli ho letto solo ora Jimy e non Jamy...scusa

 

... e il messaggio e' di 7 anni fa' :lol2:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

 

... e il messaggio e' di 7 anni fa' :lol2:

Aiuto...non ce la posso fare :yawn: ...qualcuno mi dia un pizzicotto! :sleeping:

Share this post


Link to post
Share on other sites
serfavil

Ciao Stefania!

Ho coltivato anche io questa pianta ed è stracarica di frutti!!! Mi ricordi per cortesia la ricetta della marmellata?

Grazie!

A buon rendere....

 

Sergio

 

 

Ho fatto la marmellata con le mele e un C. baccatum il C0948

 

Ottima!

 

Consiglio questa varietà per le marmellate, non è piccantissimo, eventualmente si puo' fare anche con solo peperoncini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefania

La ricetta spiegata nel primo messaggio.

 

Per sicurezza metto un po' più di zucchero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Finalmente sono riuscito a fare questa marmellata di peperoncino, ho seguito un procedimento leggermente diverso da quello di Stefania, ma gli ingredienti sono sempre gli stessi:

  • Jamy 1 Kg
  • Zucchero 0,5 Kg
  • Limone succo e scorza di 2 limoni

post-3543-0-42681500-1506259068.jpg

post-3543-0-07796100-1506259072.jpg

 

Ho tagliato a metà i frutti, li ho privati della placenta e dei semi, vengono via tutti e senza alcuna difficoltà.

post-3543-0-32754000-1506259074.jpg

post-3543-0-27727100-1506259076.jpg

 

 

La placenta l'ho messa a seccare, magari in futuro tolgo i semi e faccio un po' di polvere con quel che rimane.

post-3543-0-76732200-1506259079.jpg

 

 

Ho messo la pentola a fuoco lento, aggiunto 200cc di acqua per non far bruciare i frutti e coperto il tegame.

post-3543-0-32422100-1506259084.jpg

post-3543-0-30874100-1506259086.jpg

 

 

Dopo 50 minuti, ovvero quando le bucce iniziano a staccarsi dai frutti, ho aggiunto lo zucchero.

post-3543-0-12244400-1506259089.jpg

post-3543-0-69084100-1506259087.jpg

 

 

Dopo quest'ultima aggiunta, il composto ridiventa più liquido, è il momento di frullare il tutto.

Ho utilizzato un mixer ad immersione direttamente in pentola.

Qualche buccia rimane, poco male, l'importante è scrollare bene i frutti all'inizio, per privarli di tutti i semi.

post-3543-0-98916000-1506259896.jpg

 

 

Adesso si può aggiungere il succo di limone, la scorza ed ultimare la cottura fino alla consistenza desiderata, altri 20 minuti circa.

post-3543-0-93697000-1506259902.jpg

post-3543-0-86754200-1506259081.jpg

 

 

Ho invasato a caldo nei barattoli, li ho chiusi e li ho capovolti.

post-3543-0-66448800-1506259910.jpg

 

 

Risultato eccezionale, il è colore bellissimo, il gusto è dolce, con qualche nota agrumata e la piccantezza è giusta per qualsiasi abbinamento.

post-3543-0-55119100-1506259916.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Classicissima!

Il Jamy sembra fatto apposta per questa preparazione!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Epsilon

Eliminare la placenta non porta via troppa piccantezza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Eliminare la placenta non porta via troppa piccantezza?

Sicuramente e se ne perde troppa per i miei gusti, ma in questo modo tutti possono apprezzarla, anche chi al piccante non è abituato.

È sempre una marmellata di SOLO peperoncino, difficile trovarne di cosi equilibrate e saporite senza doverla aggiustare in fase di cottura.

 

Ad aggiungere un po' di placenta comunque, si fa sempre in tempo, dopo averla privata dei semi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Con gli ultimi frutti acerbi, maturati al calduccio di casa, ho provato la stessa ricetta con un robot da cucina, attenendomi alle tempistiche e le modalità descritte in Marmellata di More & Pimenta Da Neyde - Ricetta Bimby.

 

Ingredienti

  • 1,5 Kg di Jamy, troppi! Ho imparato a mie spese che è meglio non superare 1 Kg di peperoncini.
  • 0,5 Kg di Zucchero, ho provato a farla meno dolce della prima preparazione.
  • Succo e scorza di 2 limoni.

5a0aa1b7d2662_Peperoncini2017-2909.jpg.165d06a9d740d3dad23867c78b63970c.jpg

5a0aa1bb7993a_Peperoncini2017-2910.jpg.3d1dec24d70854524facbbeb81f38a75.jpg

 

Inserire i peperoncini privati di placenta e semi nel Bimby ed iniziate la cuttura: 100° C per 15 minuti velocità 1.

A fine cottura, frullare per 30 secondi velocità 5.

L'errore di riempire troppo il recipiente l'ho pagato in cottura, tenedo la temperatura alta, si formavano delle bolle d'aria che non riuscendo a liberarsi in aria, facendo salire il composto fino al coperchio, meglio stare intorno al chilogrammo di peso fresco,

5a0aa1be956ec_Peperoncini2017-2911.jpg.5573cfedce6a561ba125768d6738f9d5.jpg

 

 

Aggiungere lo zucchero e cuocere per 35 minuti al Varoma velocità 2.

5a0aa1c24b3a2_Peperoncini2017-2912.jpg.94011776d8578812e7ba1052ee0d0315.jpg

 

A fine cottura invasare il composto caldo nei barattoli.

Il risultato è abbastanza diverso da quello ottenuto in pentola, tutte le bucce vengono triturate ed il composto è più uniforme, non si può però apprezzare la polpa di alcuni frutti della preparazione classica.

Il colore della marmellata è leggermente diverso, forse più chiaro.

5a0aa1c58881b_Peperoncini2017-2913.jpg.fa9ac2ba44e688f1578cbfe0c9fd14e0.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Ottimo!!!!! Quella marmellata e' veramente buona.

 

Non ho il bimby (e veramente anche i Jamy) e quindi forse faccio una domanda stupida, ma mi chiedevo

se non fosse equivalente usare un frullatore ad immersione per omogeneizzare il tutto durante 

la cottura in una normale pentola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×