foto10.jpg

Hot ... is better!

Hot ... is better!

Home
Welcome in Pepperfriends
Associazione Peppefriends PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 28 January 2013 09:30

Associazione Pepperfriends

 

Il forum è un luogo di incontro vivo e pulsante, perfetto per lo scambio di esperienze e informazioni.

I contatti con studiosi, Enti e Associazioni richiedono però una veste ufficiale che, pur mantenendo uno stretto legame con il forum, garantisca agli interlocutori che intendiamo operare seriamente e con impegno.

Per questo motivo ora PepperFriends è anche una Associazione.

Una apposita sezione del forum è riservata all'Associazione; in essa possono essere consultati lo Statuto e l'Atto costitutivo, è possibile scaricare la domanda di ammissione ed in seguito saranno pubblicate delibere, discussioni, notizie.

Per forza di cose, per iscriversi e partecipare all'Associazione è necessario essere iscritti al forum.

Una nuova, stimolante avventura ci attende.

PepperFriends forever!

 

Info

 

Last Updated on Monday, 28 January 2013 09:51
 
La coltivazione perfetta PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 14 December 2008 11:32

Coltivazione (in vaso)

Semina

I peperoncini richiedono dalla nascita alla maturazione dei primi frutti un tempo variabile a seconda della specie e varieta', da un minimo di 90 giorni per i piu' veloci C.Annuum fino a 120-150 giorni per i C.Chinense o piu' per varieta' wild.
Questo tempo e' riferito ai primi frutti maturi, ma e' necessario molto piu' tempo per il primo raccolto "vero" che coincide con la maturazione di tutti (o quasi) i frutti prodotti dalla prima fioritura.
Tutte le specie e varietà inoltre soffrono il gelo e nei nostri climi alle prime gelate, fine ottobre/metà novembre, inevitabilmente muoiono.


Seminando all'aperto nei nostri climi (almeno al centro-nord) le nascite iniziano a fine aprile/inizio maggio, i primi frutti si raccolgono ad agosto e il raccolto vero e proprio puo' essere pronto per fine settembre o inizio ottobre.
Questo significa che il raccolto e' a rischio; spesso nel nord Italia gia’ a meta' ottobre o fine novembre le temperature minime possono scendere fino a sfiorare lo zero; bastano solo un paio di gradi in meno per causare la morte di tutte le piante, ancora cariche di frutti!

E' quindi opportuno seminare in anticipo, in modo da arrivare ai primi di maggio con piante gia' grandicelle e (se possibile) pronte alla fioritura.
Con questa tecnica e se il clima e’ benevolo e' possibile effettuare due raccolti completi nella stagione; come e' noto, i peperoncini producono a ciclo continuo; appena le piante sono "scaricate" dai frutti del primo raccolto, subito fioriscono di nuovo in modo massiccio e riparte un nuovo ciclo produttivo.
Se si riesce ad avere piante pronte per la prima fioritura a maggio, si puo' effettuare un primo raccolto a meta agosto e un secondo raccolto completo entro ottobre.

I fortunati che vivono in zone con clima molto mite (sud Italia, Liguria) possono effettuare anche un terzo raccolto per Natale.
Anticipare i tempi ha anche altri vantaggi; l'allegagione dei fiori di peperoncino e' difficoltosa ad alte temperature, come quelle che si riscontrano in luglio-agosto, soprattutto se si cerca di isolare i fiori con metodi (sacchetti tnt, colla ecc) che comportano inevitabilmente un incremento della temperatura; riuscire a far fiorire le piante in giugno permette di ottenere risultati molto migliori e un maggior numero di frutti isolati.

Semina anticipata significa semina "indoor"; le piantine nascono e crescono
in ambiente riscaldato e illuminato artificialmente.

Last Updated on Monday, 24 September 2012 19:18
Read more...
 
Pepperfriends: Piccante ... e' meglio! Print
Sunday, 14 December 2008 00:00

 

Pepperfriends e' un punto di incontro per gli appassionati del peperoncino piccante.

Il nome scelto vuole evidenziare come una passione comune possa riunire tante persone di luoghi, lingue, culture, eta' ed esperienze diverse; amici dei peperoncini e grazie ai peperoncini ...

Il nostro scopo e' rendere partecipi della nostra passione quante piu' persone possibile, approfondire le nostre conoscenze, scambiarci esperienze, coinvolgere esperti italiani e stranieri, essere un punto di riferimento ...
Il progetto e' ambizioso, ma le motivazioni sono profonde e l'entusiasmo e' grande.

Il forum e' attivo da oltre un anno.
Insieme abbiamo completato un intero ciclo di coltivazione, dalla semina alla preparazione per l'inverno.
Abbiamo trovato tanti nuovi amici da tutto il mondo, superando con la volonta' di comunicare anche il piccolo ostacolo delle diverse lingue (italiano, inglese, portoghese ...).
Abbiamo superato anche qualche inevitabile difficolta', uscendone rafforzati e ancora piu' uniti.

Il sito e' il logico completamento del forum, un piccolo passo avanti.

"Piccante" e' una grande passione ... tanto piu' grande quanto piu' e condivisa con tanti amici !

Piccante ... e' meglio !

Gli amici del peperoncino

---

Pepperfriends is a meeting point for the keens on hot peppers.

After the forum (active since 2007, November) here is the new homepage, a little step beyond ...

Hot ... is better !

The Pepper's friends 

Last Updated on Sunday, 14 December 2008 16:40
 
Un viaggio nel mondo degli ultra-hot Print
Saturday, 07 July 2007 09:54

 

La versione aggiornata di un articolo ormai classico scritto da Lonewolf. 

La storia dei Naga 

 

  

Il mondo e' piu' piccante!

 

1. Dal Naga Jolokia al Bhut Jolokia


Naga Morich, Dorset Naga, Bih Jolokia, Bhut Jolokia …
Le varieta' di peperoncini piccanti conosciute come "Naga" hanno spodestato dal trono il mitico Habanero Red Savina che solo fino ad un paio di anni fa era, dall'alto della sua piccantezza record di 577.000 shu, il re dei peperoncini.

La storia dei Naga e' affascinante.

Last Updated on Sunday, 21 December 2008 20:57
Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 Next > End >>

Page 2 of 2
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack