Jump to content
Maurizio

Maurizio 2011.

Recommended Posts

titolabieno
Ieri ho raccolto gli Ajii Amarillo ecco la foto con, sullo sfondo, I goat's ancora in essiccazione.

 

post-768-1317558156.jpg

 

Poi li ho tagliuzzati con il robot, ho raccolto un bel po' di prezzemolo, ho messo dei capperi,alici,aglio sale e succo di limone ed ho rimiscelato il tutto ottenendo questo composto:

 

post-768-1317558276.jpg

 

Non è molto piccante ma si accompagna con tutto compreso il pane.

Anziché utilizzare olio EVO ho utilizzato l'olio di Soia.

 

Ciao ottima l'idea di questa salsa. Una domanda ma poi l'hai scottata? O meglio l'hai bollita? Oppure hai solo frullato il tutto? L'olio (io ovviamente non userò quello di soia) lo hai messo in che quantità? Nella prima frullatura o nella seconda? L'hai messo a frullare o l'hai aggiunto solo nel barattolo? Scusa la mia ignoranza ma sono alle prime armi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rospri
maurizio... l'olio di soia ce lo potevi risparmiare un siamo ancora cinesi.. anche se qui ci manca poco davvero

:lol: :lol: :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio
Dall'aspetto, sembrerebbe invitante . Nutro qualche dubbio sull'olio di soia.

Sinceramente anch'io avevo qualche dubbio, però ho voluto provare. Devo dire che il sapore dell'olio è neutro (io almeno non lo sento) e quindi, rispetto all'EVO, si sente di più il sapore della salsa.

Hai fatto la "maremma di soia impestata" :)

:) :) Sono un copione :D :D

maurizio... l'olio di soia ce lo potevi risparmiare un siamo ancora cinesi.. anche se qui ci manca poco davvero

Quest'olio è fatto dalla Valsoia ed è ricco di Omega 3 e 6 che fa molto bene al colesterolo. Comunque è una prova, ogni tanto bisogna fare i pionieri.

per un produttore semplice di olio come me...( mi ammazzo di fatica )...il sol nominare olio di soia mi ha fatto sobbalzare sulla sedia :o:lol::lol:

sapete cosa ci faccio con l'olio di soia e vario??... lo uso come carburante per i mezzi agricoli :lol::lol:

comunque..la tua salsina è buona anche per il bollito?..

Pure io produco EVO 200lt. all'anno mediamente, ma volevo provare quest'olio al posto di un olio di semi. Come carburante....bhé un po' caruccio ;)

Ciao ottima l'idea di questa salsa. Una domanda ma poi l'hai scottata? O meglio l'hai bollita? Oppure hai solo frullato il tutto? L'olio (io ovviamente non userò quello di soia) lo hai messo in che quantità? Nella prima frullatura o nella seconda? L'hai messo a frullare o l'hai aggiunto solo nel barattolo? Scusa la mia ignoranza ma sono alle prime armi

No non l'ho scottata. Ho tritato i peperoncini e li ho lasciati tutta la notte dentro un colino in modo che l'acqua prodotta dalla macinazione uscisse quasi completamente. In fase di tritatura ho messo sia aglio in polvere che sale. La mattina seguente ho tritato il prezzemolo insieme alle alici ai capperi e al succo di limone. Ho unito dentro un contenitore il tutto ed ho iniziato ad amalgamare con l'olio fino a quando non ne è venuto fuori un bel pastone. Ho riempito i vasi e poi ho aggiunto ancora olio fino all'orlo. Oggi dovrei passare alla sterilizzazione. 1/2 ora in acqua bollente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
vitagliano

Complimenti per tutto Maurizio, tranne che per l'olio di soia.............. Qui amiamo solo EVO :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
peppox

bravo, gli Aji amarillo sono anche per persone "normali" quindi hai fatto bene a utilizzarli nella salsa

per l'olio che cosa vuoi che ti dica se il gusto ti soddisfa allora....

 

io gli aji amarillo li taglio a rondelle e lo surgelo pronto per arricchire le insalate invernali, quando passa il periodo buio li scongelo e diventano ingredienti della mia marmellata

quest'anno ho provato anche a fare la polvere, senza infamia e senza lode

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio
bravo, gli Aji amarillo sono anche per persone "normali" quindi hai fatto bene a utilizzarli nella salsa

per l'olio che cosa vuoi che ti dica se il gusto ti soddisfa allora....

io gli aji amarillo li taglio a rondelle e lo surgelo pronto per arricchire le insalate invernali, quando passa il periodo buio li scongelo e diventano ingredienti della mia marmellata

quest'anno ho provato anche a fare la polvere, senza infamia e senza lode

Tagliarli a rondelle e surgelarli.......mumble mumble ...... mi hai dato un'idea. Mio figlio lo mangia volentieri sulla pizza e congelarli m'aggrada assai!!!!

Grazie Giusè!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio

Era da un po' che non aggiornavo.

Domenica, come anticipato su un'altro thread, sono andato a mangiare la cassoeula dalle parti di Triuggio.

Praticamente mi sono ripreso solo oggi dall'abbuffata.

Ecco le immagini:

 

post-768-1319035556.jpg

 

Da vicino.

 

post-768-1319035593.jpg

 

Di più non scrivo perché solo a vedere le immagini mi viene subito un calo di zuccheri.

Che mangiata..........e che bevuta.............e che pizzicore...............e che..............

Share this post


Link to post
Share on other sites
big jolokia
Che mangiata..........e che bevuta.............e che pizzicore...............e che..............

 

.... bravo, noto con piacere che hai trovato un modo per evitare il calo di zuccheri per qualche giorno :lol::huh:B)

 

roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio

L'ho fatto un mese fa ma mi ero dimenticato di postarlo.

Ho fatto seccare i frutti del Pimenta da Neyde:

 

post-768-1320344009.jpg

 

Poi ho macinato:

 

post-768-1320344099.jpg

 

E infine nel vasetto per provvista 2011/2012

 

post-768-1320344250.jpg

 

A mio avviso il Pimenta da Neyde non deve assolutamente mancare dalle nostre provviste.

Share this post


Link to post
Share on other sites
titolabieno
Questa volta voglio farli seccare in modo naturale vale a dire senza essiccatore. Sono su un piatto di porcellana da una settimana.

 

Dontvuorri ne ho parecchi.

io i fatalii yellow li ho tagliati nel senso della lunghezza in 3 parti cadauno, li ho messi in un cestino di vimini, dopo un mesetto e mezzo sono essiccati quasi al 100%, se vai nel mio topic c'è la foto della polvere ottenuta, nessun essiccatore, tutto naturale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio
io i fatalii yellow li ho tagliati nel senso della lunghezza in 3 parti cadauno, li ho messi in un cestino di vimini, dopo un mesetto e mezzo sono essiccati quasi al 100%, se vai nel mio topic c'è la foto della polvere ottenuta, nessun essiccatore, tutto naturale

Anch'io ho fatto lo stesso procedimento +o- e devo dire che è piacevole anche sentire il profumo dei peppers per un mesetto circa.

Bella la polvere che hai prodotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
titolabieno
Anch'io ho fatto lo stesso procedimento +o- e devo dire che è piacevole anche sentire il profumo dei peppers per un mesetto circa.

Bella la polvere che hai prodotto.

si solo che ieri sera per poco non muoio asfissiato, ho messo la polvere in un vassoietto di polistirolo ad essiccare ulteriormente perchè non proprio asciutta al 100%, così raffinata si asciugherebbe al 100%.

Ebbene ero in salotto a navigare in internet poi mi sono addormentato sul divano, il vassoietto era sul tavolo del salotto, la porta del salotto era chiusa, e quando mi sono svegliato per andare a letto, avevo nelle narici l'odore insopportabile dei fatalii, quasi fosse un micidiale gas, erano le 3 di stamattina e ancora non mi riprendevo, ancora stasera emette quel vapore gassoso, mi sa che domani la metto in un barattoletto

Share this post


Link to post
Share on other sites
mayta
(...)

Ho fatto seccare i frutti del Pimenta da Neyde:

 

post-768-1320344009.jpg

 

Poi ho macinato:

 

post-768-1320344099.jpg

 

E infine nel vasetto per provvista 2011/2012

 

post-768-1320344250.jpg

 

A mio avviso il Pimenta da Neyde non deve assolutamente mancare dalle nostre provviste.

 

bella, BUONA, bravo, bis :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
peppox

Bene, puoi stare più che tranquillo per tutto l'inverno! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio
Maurizioooooo!!!!!

 

Ci siamo!

 

http://www.pepperfriends.com/forum/index.p...pic=6519&hl=

 

Domani a pranzo... cheffai, vieni? Daaaaiiiiii :lol:

Si, dovrei esserci. Magari non mangio......ma che dico? Mangio mangio!! Devo però aspettare che si svegli la moglie perché non so cosa abbia organizzato oggi. Se non sbaglio c'è un teatro ma dovrebbe essere stasera. Vi faccio sapere magari via sms.

Se trovo un vasetto vuoto vi porto anche un po' di EVO appena spremuto così ci facciamo delle bruschette. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mistah

Grande Mauri', Mi ero perso gli ultimi aggiornamenti del tuo topic!

Invitanti le maremme di soia impestate, gli aji amarillo ho anche io iniziato a raccoglierli da poco e la polvere di neyde arriverà presto!

Saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
mich

Grande Mao, è stato bello averti con noi! Peccato per il teatro, ma sono certo che ne sia valsa la pena!

 

Ancora complimenti per l'olio, mamma mia, complimenti davvero :sweatingbullets:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio

Chiudo questo stupendo anno con le immagini dell'eliminazione di alcune piante.

E' stato un anno stupendo con tante soddisfazioni e con moltissime informazioni acquisite grazie a voi tutti sulla coltivazione di questa stupenda pianta.

Quando ho eliminato alcune piante ho notato subito 3 cose:

- Le piante che sono cresciute poco non avevano le radici espanse su tutto il vaso

- Il basacote non si è consumato completamente nonostante siano passati 8 mesi da quando l'ho inserito nei vasi.

- Le piante al loro interno sono ancora vive nonostante una di esse, L'Ajii Amarillo, sia rimasto sul balcone e senza acqua per più di 2 mesi.

 

Ecco l'immagine dei vasi dove le piante sono cresciute molto.

 

post-768-0-05554900-1325496423.jpg

 

post-768-0-78177500-1325496459.jpg

 

Queste invece evidenziano che le piante sono ancora vive all'interno del tronco.

Questa l'avevo messa sulle scale:

 

post-768-0-86195300-1325496564.jpg

 

e questa invece è l'Ajii Amarillo che è stato sul balcone fino al giorno 31/12/2011 notate anche la crescita di alcune foglie sulla base del tronco:

 

post-768-0-58052300-1325496661.jpg

 

E infine guardate quanto basacote è rimasto nei vasi; lo si nota già dalle immagini precedenti ma anche dalla terra che ho messo nel contenitore del compostaggio.

 

post-768-0-75130400-1325496829.jpg

 

Credo che il basacote non si sia sciolto a causa del mio impianto di irrigazione che da luglio fino a fine settembre ho mantenuto sempre attivo. Vorrei però una conferma anche da parte vostra in quanto le piante sono cresciute benissimo e quindi quest'anno potrei anche non mettere questo prodotto.

 

Quest'anno, come ho già detto in altri trehad, pianterò poche piante 2/3 al massimo.

Ho tanta polvere, frutti freschi congelati e molto olio e quindi preferisco fare solo esperimenti e coltivare piante per le mie riserve personali.

Quindi terrò 3 piante dell'anno scorso che attualmente sono sulle scale e tenterò di svernarle. Un Pimenta da Neyde, un Morouga Bland e un Goat's Weed. Le stesse piante le seminerò a febbraio così noterò la differenza tra le nuove e le vecchie, se resisteranno.

Grazie a tutti per l'aiuto che mi avete dato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mich

Maoooo! Ma grazie a te per averci allietati con tantissimi bei racconti e grandiose immagini!

 

Basacote: ne rimane sempre un pochettino nei vasi, dipende effettivamente da quanta acqua circola ma anche e soprattutto dal caldo: più caldo fa, più si consuma in fretta.

Del resto ricorda: non è un concime a lenta cessione ma è un concime a cessione programmata ;)

Non metterlo, però, sarebbe "sbagliato", a meno che tu non lo sostituisca con altro. Per poche piante, come sempre, consiglio Bio Grow e Bio Bloom.

 

Bello il contenitore del compostaggio! Quanti litri tiene? Hai qualche foto più significativa?

 

Buon anno e buonissima coltivazione Maurizio 2012 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio

Maoooo! Ma grazie a te per averci allietati con tantissimi bei racconti e grandiose immagini!

 

Basacote: ne rimane sempre un pochettino nei vasi, dipende effettivamente da quanta acqua circola ma anche e soprattutto dal caldo: più caldo fa, più si consuma in fretta.

Del resto ricorda: non è un concime a lenta cessione ma è un concime a cessione programmata ;)

Non metterlo, però, sarebbe "sbagliato", a meno che tu non lo sostituisca con altro. Per poche piante, come sempre, consiglio Bio Grow e Bio Bloom.

 

Bello il contenitore del compostaggio! Quanti litri tiene? Hai qualche foto più significativa?

 

Buon anno e buonissima coltivazione Maurizio 2012 ;)

Grazie Mich,

per il contenitore te lo farò sapere quanto prima.

Per il basacote......ma anche a te ne rimane tanto? Poi non so....deve sparire del tutto oppure la parte esterna colorata rimane?

In effetti quest'anno non mi lamento, le piante erano bellissime e i frutti davvero tanti. E quindi..."metodo che funziona non si cambia" ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
mich

Ottimo!

Io quest'anno tenterò con Osmocote, più rapido (a quanto pare), proprio perché inizierò un mese più tardi del solito...

 

Per la questione Basacote sicuramente Francesco HPP ti sa spiegare molto meglio di me!

A me ne rimane, ma davvero poco. Probabilmente alcuni "involucri" sono più duri di altri, chissà.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×