Jump to content
Sign in to follow this  
Luigi55

Naga Viper

Recommended Posts

Luigi55

Come da titolo, sta circolando la notizia di un nuovo incrocio che sembrerebbe sia stato testato a 1.349.000 SHU, come al solito prima della campagna acquisti di ogni anno c'è la rincorsa al record di piccantezza, questa è la più recente:

 

http://www.chilefoundry.co.uk/2010/10/16/n...i-1349000-shus/

 

L'incrocio sembrerebbe multiplo effettuato tra 3 varietà Bhut Jolokia, Naga Morich e Trinidad Scorpion, la cosa sembra abbastanza strana visto che per effettuare tutti questi incroci, ci vogliono certo parecchi anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

L'universita' di Warwick sforna record a ripetizione, ma questi test hanno scarso valore perche' non controllati e controllabili.

Sicuramente ci sono varieta' che possono superare il milione shu, ma per battere un record in modo ufficiale ci vuole un ente che controlli e certifichi (per esempio l'organizzazione del Guinness dei primati o altro ente autorevole); in particolare occorre essere certi che il test e' effettuato sul frutto intero e con i protocolli attualmente riconosciuti (ASTA 21.3).

 

Il fatto che dal 2007 il record "ufficiale" non abbia cambiato proprietario indica che non e' poi così facile far meglio ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tribo75

Non so voi ma io ho già difficoltà ad usare 7pod, naga morich, trinidad douglah e simili, tanto da doverli utilizzare in piccolissime quantità oppure per rendere piccante olio, sale o infine per produrre delle polveri.

 

Non mi pare che abbia senso cercare di produrre varietà ancor apiù piccanti se non per puro orgoglio, cercherei invece di lavorare su altri aspetti come il sapore, il profumo, la resistenza ai patogeni e la produttività.

Voi cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luigi55
Non so voi ma io ho già difficoltà ad usare 7pod, naga morich, trinidad douglah e simili, tanto da doverli utilizzare in piccolissime quantità oppure per rendere piccante olio, sale o infine per produrre delle polveri.

 

Non mi pare che abbia senso cercare di produrre varietà ancor apiù piccanti se non per puro orgoglio, cercherei invece di lavorare su altri aspetti come il sapore, il profumo, la resistenza ai patogeni e la produttività.

Voi cosa ne pensate?

 

Mi trovi pienamente d'accordo :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
mich
Non mi pare che abbia senso cercare di produrre varietà ancor apiù piccanti se non per puro orgoglio, cercherei invece di lavorare su altri aspetti come il sapore, il profumo, la resistenza ai patogeni e la produttività.

Voi cosa ne pensate?

 

 

Mi trovi pienamente d'accordo :rolleyes:

 

 

Quoto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccantilly
L'universita' di Warwick sforna record a ripetizione, ma questi test hanno scarso valore perche' non controllati e controllabili.

Sicuramente ci sono varieta' che possono superare il milione shu, ma per battere un record in modo ufficiale ci vuole un ente che controlli e certifichi (per esempio l'organizzazione del Guinness dei primati o altro ente autorevole); in particolare occorre essere certi che il test e' effettuato sul frutto intero e con i protocolli attualmente riconosciuti (ASTA 21.3).

 

Il fatto che dal 2007 il record "ufficiale" non abbia cambiato proprietario indica che non e' poi così facile far meglio ...

 

:rolleyes: .... boccaccia mia statti zitta !!! :acute:

 

Non so voi ma io ho già difficoltà ad usare 7pod, naga morich, trinidad douglah e simili, tanto da doverli utilizzare in piccolissime quantità oppure per rendere piccante olio, sale o infine per produrre delle polveri.

 

Non mi pare che abbia senso cercare di produrre varietà ancor apiù piccanti se non per puro orgoglio, cercherei invece di lavorare su altri aspetti come il sapore, il profumo, la resistenza ai patogeni e la produttività.

Voi cosa ne pensate?

 

Hai perfettamente ragione Tribo :rolleyes:

 

l'unico motivo per il quale potremmo fare una misurazione HPLC è che questa dovrebbe servire come una verifica della validità della coltivazione in Italia. Infatti, nel programma a i s p e s c'è il test HPLC, ma è rivolto ad analizzare le differenze tra coltivazione in campo e coltivazione in vaso, l'influenza della latitudine, della concimazione e di quant'altro ci possa venire in mente per stabilire la validità di alcuni parametri ai fini del mantenimento ottimale della biodiversità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccantilly
Come da titolo, sta circolando la notizia di un nuovo incrocio che sembrerebbe sia stato testato a 1.349.000 SHU, come al solito prima della campagna acquisti di ogni anno c'è la rincorsa al record di piccantezza

 

questi record hanno decisamente l'aspetto del mercimonio :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
megamastger71

Se ne parla da un po' di tempo anche su thehotpepper ....

 

c'è anche l'infinity ed altre minc.........

 

 

Neanche li leggo :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
hot cat
questi record hanno decisamente l'aspetto del mercimonio B)

 

 

Se ne parla da un po' di tempo anche su thehotpepper ....

 

c'è anche l'infinity ed altre minc.........

 

 

Neanche li leggo :)

.. :acute:

e poi gli han dato lo stesso nome di una loro salsa :rolleyes: che fantasia 8P

il "problema"... (ma anche no 8P ) è che a questa pubblicità seguirà sicuramente la vendita....

...

:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
paopao

intanto quoto tribo....

 

poi gli esteimi di piccantezza per me è soggettiva,,, posso mangiare ( a pezzetti ) tutti i superhot,,, oggi ho messo in bocca un goat weed.. mortacci su so stato a bocca aperta per 10 minuti..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Non dimentichiamo comunque che la piccantezza e' la caratteristica fondamentale dei peppers e trovare una varieta' piu' piccante (o magari una intera famiglia nettamente piu' piccante) e' sempre interessante.

 

Non mi dispiacerebbe un bel certificato del Guinness con scritto che la piu' piccante di tutte le spezie e' la varieta' "xyz a i s p e s" ;)

Sarebbe un ottimo biglietto da visita per l'associazione e il forum :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario

Effettivamente creare qualcosa di più piccante non ne vedo l'utilità............però in un futuro

si potrebbe pensare di creare un SUPER HOT da vendere al migliore offerente (come arma letale )

cosi facendo ci assicuriamo un pò di fondi per la nostra Associazione ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
paopao
Non dimentichiamo comunque che la piccantezza e' la caratteristica fondamentale dei peppers e trovare una varieta' piu' piccante (o magari una intera famiglia nettamente piu' piccante) e' sempre interessante.

 

Non mi dispiacerebbe un bel certificato del Guinness con scritto che la piu' piccante di tutte le spezie e' la varieta' "xyz a i s p e s" ;)

Sarebbe un ottimo biglietto da visita per l'associazione e il forum :)

 

TUTTO QUESTO è SOTTOINTESSO.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
cossuziggy

chileseeds per me sta degenerando

Share this post


Link to post
Share on other sites
megamastger71

Chileseeds oramai è alla frutta come serietà ....

 

già il fatto che si mise a vendere i semi di bhut jolokia di Asiangarden senza manco stabilizzarlo e senza accertarsi se fosse vera o no come novità .....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luigi55
Chileseeds oramai è alla frutta come serietà ....

 

già il fatto che si mise a vendere i semi di bhut jolokia di Asiangarden senza manco stabilizzarlo e senza accertarsi se fosse vera o no come novità .....

 

La crescita degli appassionati sta conoscendo una crescita esponenziale e fornire varietà sempre nuove (specialmente quelle super piccanti), alimenta il commercio e chi se ne frega se poi succede come i semi bhut Asiangarden, chi se ne frega, bastano due scuse e si tira avanti, non c'è più serità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rospri
La crescita degli appassionati sta conoscendo una crescita esponenziale e fornire varietà sempre nuove (specialmente quelle super piccanti), alimenta il commercio e chi se ne frega se poi succede come i semi bhut Asiangarden, chi se ne frega, bastano due scuse e si tira avanti, non c'è più serità.

 

Per curiosità, cosa era successo con i semi di asiangarden? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luigi55
Per curiosità, cosa era successo con i semi di asiangarden? :blink:

 

Se leggi il post precedente al mio lo capisci

Share this post


Link to post
Share on other sites
megamastger71

Asian garden aveva detto che gli erano nate alcune piante di bhut jolokia Yellow da semi di bhut rossi ... e diceva che autorevoli esperti parlavano di mutazione

 

Ora prima che la mutazione (ammesso che sia tale) diventi nuova specie è necessario un lavoro di stabilizzazione della varietà ... che dura stagione dopo stagione per almeno 3/5 anni .... anche di più

 

Chileseed lo stesso anno prese i semi da Asiangarden e li vendette come varietà nuova

 

Per me cadendo di livello e perdendo ogni credibilità

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rospri
Asian garden aveva detto che gli erano nate alcune piante di bhut jolokia Yellow da semi di bhut rossi ... e diceva che autorevoli esperti parlavano di mutazione

 

Ora prima che la mutazione (ammesso che sia tale) diventi nuova specie è necessario un lavoro di stabilizzazione della varietà ... che dura stagione dopo stagione per almeno 3/5 anni .... anche di più

 

Chileseed lo stesso anno prese i semi da Asiangarden e li vendette come varietà nuova

 

Per me cadendo di livello e perdendo ogni credibilità

 

grazie mille per la delucidazione!!! :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf
Per curiosità, cosa era successo con i semi di asiangarden?

 

Date un'occhiata qui, ultimi due commenti (l'ultimo e' mio)

http://www.fiery-foods.com/daves-fiery-fro...tml#comment-725

 

Ho evitato di mettere il nome della "original source", cioe' il CPI ... colpevole piu' di Asiasgarden nella vicenda (perche' una mutazione e' plausibile (solo se) se si parte dal presupposto che al CPI isolino seriamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hot cat

Un assaggio ( :lol:B):) ) di Mr "Darth Naga" Vs Naga Viper

poveretto :unsure::lol:<_<

 

Edit: Alzate l'audio al min 3:40 :)B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
guly

noto anche che gronda mica male :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
peppox

urk.. ma era non maturo?!?!? figuriamoci quand'è maturo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×