Jump to content
Sign in to follow this  
Bonnet

Bonnet 2009

Recommended Posts

Bonnet

Sostanzialmente, "il sogno" perchè l'attesa per la nuova stagione è sempre adrenalina pura invece "il grande incubo" perchè non sai mai come iniziare e ancora peggio non sai come andrà a finire :lol:

Quest'anno sono partito molto in ritardo quindi molto difficilmente vedrò doppie fioriture ma non importa l'importante è divertirsi ;) e ogni anno rinnovare la passione.

Alcune varietà particolari non le ho seminate, sarà per la prossima stagione.

 

Iniziamo con una visuale "quasi" globale visto che ne ho ancora in giro, ho perso quasi subito il conto quindi in realtà non so quante sono. Da due conti fatti al volo dovrebbero essere più di mille :o:lol: :lol: ......il numero delle varietà bhoooo :):D:o ma i numeri e le statistiche in realtà contano poco :good:

 

post-16-1240085659.jpg

 

Per un bel pò di mesi, come gli anni scorsi ho effettuato la classica semina di 1 seme = 1 bicchiere. Per un pò è divertente ma quando le piante iniziano a essere molte e lo spazio nel germbox scarseggia bisogna passare ad altro. Personalmente non ho mai trovato comodo il metodo scottex :no:

 

Comodissimo questo plateau da semina, ne ho trovati un pò in campagna e ho chiesto al contadino se potevo prenderli. Se riuscite a procurarveli sono veramente ottimi. Sia in polistriolo che in plastica. :D

 

post-16-1240085665.jpg

 

Altro sistema di semina, butto un bel pò di semi in vasetti da caffè....quando le piante sono belle grandicelle rinvaso in questo plateau fino a quando non ripichetto in vasi finali quando sono ancora più grandicelle. L'ho trovato un sistema rapido e comodo

 

post-16-1240085674.jpg

 

Altro sistema di semina che ho copiato da un contadino qui in zona, usando questa griglia è possibile fare delle semine mirate. Sul davanti in corrispondenza delle cellette scrivo il numero con un pennarello indelebile e segno tutto su un foglio a quadretti. In questo caso sono quasi vuoti perchè ho ripichettato alcuni giorni fà.

Non ci sono limiti di fantasia, si possono usare griglie più piccole o più larghe e lunghe a piacere......basta scegliere in base alle proprie preferenze.

 

post-16-1240085681.jpg

 

Reparto stadio avanzato ;) c'è un pò di tutto

 

post-16-1240085689.jpg

 

Quest'anno il mio interesse è rivolto ai vari ibridi più o meno stabili. Trovo i vari esperimenti effettuati anche da altri utenti veramente stimolanti e particolari.

In questa foto diverse piantine del possibile ibrido peruvian purple x jalapeno. La pianta padre aveva foglie leggermente scure e frutti grossi color nero con colorazione rosso scuro a maturazione. Presenti anche le classiche crepe-jalapeno (coorking?).

Alcuni cotiledoni sono scurissimi altri no....sarà bello vedere cosa ne uscirà

 

post-16-1240085696.jpg

 

Un mio ibrido fine '08 . Twlight x Black Pearl

Ho usato tutti i semi del frutto e sono nati con difficoltà solo questi. Per il momento lo scuro del black pearl non si vede ma potrebbe esplodere con la prima vera esposizione al sole (caratteristica del black pearl) :o

 

post-16-1240085702.jpg

 

Ibrido di Blast! Trinidad Scorpion x Habanero White Giant

Speriamo dia risultati favolosi..vaii Blast :D :D

 

post-16-1240085707.jpg

 

Moruga blend

 

post-16-1240085714.jpg

 

Cardenasii

 

post-16-1240085722.jpg

 

Altro mio ibrido fine '08. Twilight x Peruvian Purple.

Anche in questo caso ho usato tutti i semi del frutto e i cotiledoni mostrano già una colorazione scura come la varietà originale del peruvian purple

 

post-16-1240085728.jpg

 

Boschetto di Habanero Peach da ripichettare :)

 

post-16-1240085734.jpg

 

Vabbeh oh questo lo fotografano sempre tutti e io no? :yes:

Ciliatum

 

post-16-1240085741.jpg

 

Altri wild che non ricordo

 

post-16-1240085748.jpg

 

Pimenta Da Neyde..bella da morir :)

 

post-16-1240085755.jpg

 

Groviglio e garbuglio :D color vinazza :D

 

post-16-1240085762.jpg

 

 

 

Saludos!!! :afro: :afro:

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea71b

e meno male che non le hai seminate tutte, sono tantissime.

comunque ti faccio i miei complimenti, ti sei organizzato veramente bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
siRNA

Un vero spettacolo per gli occhi, grande Bonnet :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Mostruoso!

 

Aspettavamo con ansia info sulle tue semine, ma ... la realta' supera la fantasia!

Grande!

 

Che tecnica usi per dividere le piantine nate insieme nello stesso contenitore?

 

Il Neyde e' davvero bellissimo!

Tra i wild che "non ricordo" quello a sinistra potrebbe essere un galapagoense (l'hai seminato? e' pelosetto?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bonnet
Mostruoso!

 

Aspettavamo con ansia info sulle tue semine, ma ... la realta' supera la fantasia!

Grande!

 

Che tecnica usi per dividere le piantine nate insieme nello stesso contenitore?

 

Il Neyde e' davvero bellissimo!

Tra i wild che "non ricordo" quello a sinistra potrebbe essere un galapagoense (l'hai seminato? e' pelosetto?)

 

 

Grazie Claudio ognuno in questo forum ha tantissime cose da condividere e bellissime fotografie da mostrare. Quindi un applauso a tutti voi per la disponibilità in tutto. w pepperfriends :D :D

 

Per quanto riguarda i wild, se la tua previsione è esatta sono stracontento. Con i wild è stata una avventura molto strana. Ho seminato tante varietà in febbraio, non ho visto nulla per settimane. Un giorno dovevo liberare parecchio spazio nel germbox e con grande rammarico e un pò di delusione mi sono messo pazientemente a spulciare nei vari bicchieri alla ricerca dei semi (solo wild) di ogni varietà e gli li ho buttati in un bicchiere di acqua calda. Ho tenuto via solo il ciliatum che era germinato da poco.

Avevo seminato pure il galapagoense e sono sicuro di aver recuperato il seme.

Morale della favola? Io non so per quale motivo ma entro 1 settimana TUTTI i semi nel bicchiere pieno di acqua avevano la radichetta e ho messo di nuovo tutto nei bicchieri con l'etichetta "wild", ma di fatto non so cosa siano. Oggi è nato un lanceolatum da semi sottoposti ad osmopriming.

 

di sicuro ci sono ciliatum, lanceolatum, praetermissum, cardenasii...mancano molti altri altri tipo galapagoense, 19198, eximium ecc ecc tutti seminati e probabilmente finiti nel bicchiere di acqua e catalogati sotto "wild" . Appena le piante sono più grandicelle posto altre foto così mi fate sapere. Un cobincho causa poca attenzione ci ha lasciato le penne. Rip :)

 

A riguardo dei wild e in particolare del ciliatum, JohnF aveva una teoria che ha trovato riscontro nelle sue semine e a quanto sembra anche nel mio caso. I semi di alcune specie (ma in particolare quasi esclusivamente il ciliatum) hanno bisogno di un periodo di caldo secco\arido e poi successivamente umido per aumentare la percentuale di successo sulla germinazione. Questa particolarità è simile alla dormienza di alcune varietà che devono essere ingannate con la stratificazione al freddo per simulare il passaggio estate\inverno.

Sinceramente non posso essere sicuro di questa teoria però l'unico seme di ciliatum che ho seminato è rimasto in situazione di "falsa" umidità e molto caldo\asciutto a 28° (non bagnavo bene il terriccio in profondità) per un bel pò di settimane, quando mi sono accorto che il terriccio non era bagnato adeguatamente e che anzi sotto era quasi secco mi sono messo di brutto con lo spruzzino, bagnando pesantemente il terriccio. Dopo una settimana il pestifero aveva messo la testa fuori dal terriccio. Casualità? Fortuna? Bho però involontariamente ho utilizzato il metodo di JohnF.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
tattico

fantapeppers!!!!

non ho parole...

s t u p e n d o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccantilly

E tenevi nascosta tutta questa abbondanza !! :D

 

Congratulazioni per tutto, in particolare ho trovato gli ibridi davvero interessanti (poi ti chiederò come si fa).

 

Ad maiora :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
zagor69

Hai capito Bonnet, come si dice "tomo tomo cacchio cacchio" :D bellissime piante

Share this post


Link to post
Share on other sites
mich

Vai Bonnet, facci sognare!!! Mi sa che un giretto ad Alfa Centauri me lo faccio eh eh eh! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
blast

WOW! che spettacolo........e non volevi farci sapere niente!!!! come al solito hai delle piante spettacolari e una miriade di varietà.........tu sei proprio un mito....perchè non riesci a trattenerti.....come si dice o le cose si fanno per bene o meglio non farle affatto!

P.S. ci credo che ci hai messo un ora a scrivere il post :D .....altro che 20 minuti!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefania

Meraviglia! :D:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
markinus

vabbe' insomma l'anno scorso hai seminato per tutta la provincia, quest'anno ti stai dando da fare per la regione intera!

spectacular i vari metodi di semina!

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chuck

Eccolo là...."direttamente da Alfa Centauri....con un peso di 245 libbre....il marziano Bonnet!".

Ma che semina.....forse è quella per la Stuard? Un altro che spaccia le piantine... :D se fai il prezzo migliore l'anno prossimo le prenoto da te...

Share this post


Link to post
Share on other sites
mascalzone

Che meraviglia è davvero uno spettacolo ammirare tutte quelle piantine, perfetto anche l'ordine e la pulizia

Rinnovo i complimenti, sei fenomenale. :D

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
ottone

davvero una bella semina! mi piace molto anche la fantasia e la casualità con cui hai trattato in parte le tue semine. ottimo innizio, auguri per il futuro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
mammoccio

Che meraviglia di coltivazione Bonnet! Come sempre iper professionale ma con estro! Hai già scritta la lista completa delle semine? Un enorme in bocca al lupo e mi raccomando inondaci di foto!

 

Vito

 

p.s.

secondo me sei veramente di Alfa Centauri ;P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bonnet

ragazzi che dirvi, grazie a tutti di cuore :hi: . Non so come spiegarlo ma queste benedette piante di peperoncino mi affascinano sempre di più :wub: . Ho iniziato quasi tre anni fà e non ho perso per niente la passione, anzi fosse per me seminerei tutto l'anno. :wub:

Mi chiedo spesso il motivo o il perchè ma non trovo risposte :sorry: . Forse i colori? Le varietà? la voglia di condividere? Bhooooo e pensare che non sono nemmeno un gran consumatore :fool: :fool:

W queste "benedette" e "maledette" piante! :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bonnet

Quest'anno ho puntato un pò sul campo, poco spazio ai vasi e poco tempo in generale. Ho seminato un sacco di varietà per altri, un lavoraccio che non rifarò più. Ho perso giorni interi abbandonando la mia coltivazione.

Oltre a questo c'è la piacevole novità dell'arrivo di tante operaie che oltre ad affascinarmi mi hanno richiesto altro tempo. Ma in questo caso, il tempo è stato speso bene <_<

 

Per il momento sono due ^_^

 

post-16-1245584026.jpg

 

post-16-1245584039.jpg

 

Iniziamo da quelle qui a casa...

Ciliatum ancora da travasare, le foglie in basso lo dimostrano ;)

 

post-16-1245584084.jpg

 

Quest'anno ho usato in modo molto sbrigativo solo vasi da 18 e terriccio vecchio. Le piante ne risentiranno un pò

 

Altro Ciliatum. Qualche furbone si è pappato i bordi delle foglie. Nel complesso la pianta sta bene

post-16-1245584625.jpg

 

Anche i vari wild stanno bene, le limacce hanno banchettato danneggiando un pò qua e la.

 

Una Cedrina. Le foglie sanno di limone.

 

post-16-1245584079.jpg

 

Neem un pò...abbandonati ;)

 

post-16-1245584134.jpg

 

Ho alcune varietà non catalogate. Per chi lo ha, questo, è un galapagoense? (é segnato sul bicchiere come wild)

Oggi lo travaso perchè me lo sta nettamente urlando :D

 

post-16-1245584098.jpg

 

Mio incrocio che cresce bene. Twilight x Black Pearl

Le foglie sono rimaste un pò scure (non a livelli black pearl) e il portamento della pianta ricorda il black pearl. Non vedo l'ora di vedere i primi fiori.

 

post-16-1245584142.jpg

 

Aji Cristal in vaso con terra di campo

E' in maturazione

 

post-16-1245584046.jpg

 

 

Troppo tempo perso nei vari travasi ha influito sulla situazione attuale. Le piante sono ancora piccole (soprattuttto chinense) comunque si stanno riprendendo bene.

Sono in campo da un mese circa

 

post-16-1245584059.jpg

 

post-16-1245584067.jpg

 

post-16-1245584156.jpg

 

Goat's in campo che cresce bene

 

post-16-1245584120.jpg

 

Habolokia di Talas (Habanero Chocolate x Bhut Jolokia) la pianta cresce con forza

 

post-16-1245584127.jpg

 

I mitici rotondi...

 

post-16-1245584163.jpg

 

Fiore di aconcagua. I semi sono stati prelevati da un frutto raccolto proprio sulla famosa montagna argentina. Ho visto il frutto e dovrebbe essere moooolto grande. In giro alcune foto lo danno simile al big jim.

In realtà questo è un fiore di baccatum. Vedremo cosa ne esce

 

post-16-1245584051.jpg

 

Fresno! Speriamo sia buono ;)

 

post-16-1245584093.jpg

 

T. Douglah ma non sono sicuro perchè ho perso i riferimenti anche per lui. Arghhh

 

post-16-1245584218.jpg

 

Se volete fare del male a qualcuno coltivate il topepo. Il frutto è pieno e pesante....in testa fa male ahhahaah :)

 

post-16-1245584209.jpg

 

post-16-1245584196.jpg

 

Sezione tomatillo che ben si sposa con il peperoncino....

La pianta cresce molto velocemente, sicuri 3-4 cm al giorno.

 

post-16-1245584179.jpg

 

non mancano i fiori

 

post-16-1245584170.jpg

 

curioso il fiore che ricorda vagamente quello del ciliatum

 

post-16-1245584188.jpg

 

 

 

a presto ciao ciao :afro:

Share this post


Link to post
Share on other sites
mojo

Bel lavoro bonnet, anche la situazione in campo mi sembra ottimalee senon crescono troppo in altezza sopporteranno meglio ilpeso dei frutti. Ottima soprattutto la pacciamatura in prevsione dell'afa che arriverà e per tener lontane le erbacce

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bonnet
Bel lavoro bonnet, anche la situazione in campo mi sembra ottimalee senon crescono troppo in altezza sopporteranno meglio ilpeso dei frutti. Ottima soprattutto la pacciamatura in prevsione dell'afa che arriverà e per tener lontane le erbacce

 

grazie mojo! Le erbacce sono una cosa incredibile, ogni anno perdo ore per tirarle via. Quest'anno basta. Curiosa la parte centrale tra le file. Li, il telo è sotto la terra e si accavalla a quello vicino, di fatto la terra sopra è pochissima eppure le erbacce sono infestanti pure li <_< ahah il terreno è strapieno di semi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Ottima organizzazione!

Le piante in campo saranno in breve un'esplosione di fiori e frutti!

 

Il wild non identificato sembra proprio un C.galapagoense.

Share this post


Link to post
Share on other sites
markinus
Ho alcune varietà non catalogate. Per chi lo ha, questo, è un galapagoense? (é segnato sul bicchiere come wild)

Oggi lo travaso perchè me lo sta nettamente urlando <_<

anche secondo me la faccia è galapagosa, oppure potrebbe essere praetermissum ma dovrebbe avere le foglie più grandi

;)

complimenti per il coltivo e per le operaie :afro:

Share this post


Link to post
Share on other sites
megamastger71

bravissimo Bonnet <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
podista

Complimenti bellissime piante e vedrai come faranno in fretta a crescere in campo <_<;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
blast

complimenti per le piante come al solito........anche le wild sembrano in ottima forma.....confermo anche io per il galapagoense! ho lessto che Talas dice che il ciliatum ama molto il sole.....appena smette di piovere provo a cambiargli posizione.....effettivamente se è come i tomatillos e i physalis (gli somiglia molto) è ora che iniza a fare qualche fiore <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×