Jump to content
RocotoD

RocotoD 2022

Recommended Posts

L0rdn40
On 7/10/2022 at 12:12 PM, RocotoD said:

Stamattina ho tagliato tutte le ramificazioni e le ho messe nel secchio con un pò d'acqua dove avevo riposto l'intera pianta. Credo sia difficile che una volta radicato riesca a prendere lo stesso vigore che aveva prima, è estate, per ora tengo tutto all'ombra. Non credo di interrare le talee, meglio riseminare l'anno prossimo.

 

Mal che vada te li rispedisco io, ho molti frutti maturi sulla pianta in campo. Ad ogni modo quelle radici potrebbero farla ripartire. Fai bene a tenerla all'ombra. Quello che non so è se ti conviene una radicazione in acqua o in un terreno leggero, magari ricco di sabbia... Ho visto che facendo una miscela 70% sabbia + 30% terra, mettendo 2-3 palline di concime sul fondo ed irrigando dal basso come suggeriva un'altro utente del forum che ora non ricordo, le radici partono alla ricerca dei nutrienti contenuti nel poco terreno e sul fondo del vasetto. In questo modo si espandono molto velocemente ma nel tuo caso non so cosa conviene tra le 2 tecniche.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD
1 hour ago, L0rdn40 said:

 

Mal che vada te li rispedisco io, ho molti frutti maturi sulla pianta in campo. Ad ogni modo quelle radici potrebbero farla ripartire. Fai bene a tenerla all'ombra. Quello che non so è se ti conviene una radicazione in acqua o in un terreno leggero, magari ricco di sabbia... Ho visto che facendo una miscela 70% sabbia + 30% terra, mettendo 2-3 palline di concime sul fondo ed irrigando dal basso come suggeriva un'altro utente del forum che ora non ricordo, le radici partono alla ricerca dei nutrienti contenuti nel poco terreno e sul fondo del vasetto. In questo modo si espandono molto velocemente ma nel tuo caso non so cosa conviene tra le 2 tecniche.

Ad oggi alcuni rametti nel secchio con acqua hanno le foglie turgide ma comunque le metterò nel terriccio dove era la pianta, tenendola sempre all'ombra. Tentar non nuoce.

Ti ringrazio per la disponibilità, vediamo come va'.

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD
14 hours ago, L0rdn40 said:

@RocotoD vedo che hai dei gocciolatori. Quanto tempo li fai andare e con che frequenza per tenere ben umido il terriccio? So che dipende da molti fattori, inclusa la portata, la pressione ed il tipo di terreno. Tuttavia vorrei farmi un'idea. Oggi ho montato l'impianto in campo e sto facendo il primo tentativo 30 minuti ogni 24 ore regolando l'apertura degli ugelli in modo da far uscire uniformemente la stessa quantità di acqua sia a valle sia a monte.

L'impianto di irrigazione a goccia lo dovrò programmare a breve, anzi ormai quanto prima, per poterlo tenere in prova affinchè non abbia malfunzionamenti durante il periodo di ferie. Finora ho irrigato con acqua piovana raccolta nella cisterna che ho in giardino.

La programmazione che ho scelto in questi anni viste le mie condizioni (cioè piante in piena terra e in vasi da 4, 11 e 18 litri, esposizione,ecc) è apertura in orario serale (19:00) per un tempo di all'incirca mezz'ora ogni giorno. Considera che il mio impianto è a circuito chiuso, cioè non lascio nessun tubicino terminare con un gocciolatore ma bensì si ricollega di nuovo alla linea così da creare una circolazione continua, questo per non avere perdite di pressione avendo la stessa quantità d'acqua sia a valle che a monte; è una sicurezza in più, ecco.

Riguardo poi alla portata devi tarare tu questo parametro in base all'apertura del rubinetto; una prova molto pratica che puoi fare è calcolare l'effettiva quantità d'acqua erogata da ciascun gocciolatore, raccogliendo l'acqua gocciata in un bicchiere, per farti un'idea.

Un fattore molto importante sulla distribuzione uniforme di acqua lungo la linea è data dalla pulizia degli ugelli: i miei hanno una sferetta di gomma (non sò di preciso a cosa servano, ma credo abbiano la funzione di "valvola" in quanto soffiando nel tubicino da 6mm si sentono muovere come a limitare l'uscita d'acqua) e se qualche ugello non ha questa sferetta o funziona male esso lascia uscire acqua di continuo compromettendo il tratto più a valle. Per la pulizia vado a svitare ogni testina d'ugello con una chiave così da accedere alla piccola sferetta di gomma e verificare se è pulito (e soprattutto che essa ci sia 😁).

Manutenzione importantissima come in tutto!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD

C. rhomboideum

100_3859.thumb.JPG.40e46b2c5f63ba0b8209849b03005fac.JPG

Queste sono le talee ricavate dalla pianta troncata di netto alla base. Vaso da 4L che terrò sul terrazzino dove riceverà luce diffusa e un pò di calore proveniente dal pavimento circostante nel primo pomeriggio.
Sperò in una buona riuscita, tentar non nuoce.

 

Saluti!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD

Rocoto mini olive - C. pubescens

100_3864.thumb.JPG.bafd1c154dbcd3239f7e4d0ea0c3589e.JPG

 

100_3863.thumb.JPG.63ab953bbca18e9bc72ce3386ed34f2b.JPG

 

100_3870.thumb.JPG.4c3386ff528cc9adb44f7c42c9248849.JPG

Primo frutto maturo per questa varietà; colorazione singolare del frutto maturo, un verde mescolato ad una leggera doratura che gli fà assumere il colore appunto di un'oliva.

 

Bishop's crown 2021  - C baccatum

100_3868.thumb.JPG.91bf6afd954ac2ebc9e08c086fccd2f5.JPG

Le 2 piante svernate a terra del 2021 iniziano ad allegare come anche altre 2 di quest'anno sempre in piena terra.

 

Hot lemon X Bishop's crown - C baccatum

100_3869.thumb.JPG.15453132b0206691d2af45d0a5af8167.JPG

Ho 2 piante di questo mio cross tutto C. baccatum: questa è a terra, mentre l'altra, ben più alta con i primi fiori allegati è in vaso da 11L. Cascola quasi assente per entrambe.

 

Alla prossima!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
L0rdn40
On 7/16/2022 at 10:19 AM, RocotoD said:

Primo frutto maturo per questa varietà; colorazione singolare del frutto maturo, un verde mescolato ad una leggera doratura che gli fà assumere il colore appunto di un'oliva.

 

Il frutto maturo dovrebbe essere deciduo, ovvero dovrebbe staccarsi dal picciolo appena lo tiri leggermente. Ha mantenuto questa caratteristica vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD
On 7/19/2022 at 12:20 PM, L0rdn40 said:

 

Il frutto maturo dovrebbe essere deciduo, ovvero dovrebbe staccarsi dal picciolo appena lo tiri leggermente. Ha mantenuto questa caratteristica vero?

Confermo, ho notato, una volta tagliato il frutto a metà ed aprendolo con le dita il picciolo si staccava; infatti la placenta di colore giallo era molto morbida. Lo avevo raccolto al giusto punto di maturazione, l'ho mangiato intero (con tutta la placenta) fresco tagliuzzato in un piatto di pasta, piccantezza bassa per il mio palato, nel complesso mi è piaciuto molto, leggermente dolciastro. Da ricoltivare sicuramente.
I rocoto li ho sempre mangiati freschi sulla pasta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L0rdn40
57 minutes ago, RocotoD said:

Confermo, ho notato, una volta tagliato il frutto a metà ed aprendolo con le dita il picciolo si staccava; infatti la placenta di colore giallo era molto morbida. Lo avevo raccolto al giusto punto di maturazione, l'ho mangiato intero (con tutta la placenta) fresco tagliuzzato in un piatto di pasta, piccantezza bassa per il mio palato, nel complesso mi è piaciuto molto, leggermente dolciastro. Da ricoltivare sicuramente.
I rocoto li ho sempre mangiati freschi sulla pasta.


Ti suggerisco 3 utilizzi perfetti per i mini olive:

  1. Tagliali in 2, rimuovi i semi, metti un filo d’olio in una terrina o in una vaschetta di alluminio, disponi i Rocoto con la parte tagliata verso l’alto, metti un altro filo d’olio ed un pizzico di sale e metti in forno ventilato a 180º. Taglia a dadi della pancetta e della scamorza, quando i Rocoto inizieranno ad appassire cospargi i dadini sui Rocoto e quando si sarà sciolta la scamorza metti il grill al massimo. Quando la scamorza sarà rosolata puoi togliere dal forno (fattibile anche con altri Rocoto o con gli Jalapeno e qualsiasi altro peppers carnoso, anche in mix).
  2. Svuota i Rocoto facendo un foro superiormente senza tagliarli in 2, metti nel foro sale, origano, burro e “tappa” con un mezzo spicchio d’aglio. Dopo cuocili preferibilmente sulla brace ma anche su di una piastra (fattibile anche con altri Rocoto o con gli Jalapeno e qualsiasi altro peppers carnoso, anche in mix).
  3. La mitica focaccia di @Oban (se trovi non siano molto piccanti per il tuo palato puoi anche usare solo Rocoto mini olive omettendo i pomodorini): http://www.pepperfriends.com/forum/topic/17687-focaccia-pugliese-con-rocoto-mini-olive/
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD

Ho 2 quesiti.

Ho notato in questi giorni sulla pianta di Rocoto montufar che ci sono alcuni frutti appena formati dei quali però ho visto solo la corolla poco sviluppata, quasi invisibile. Pensate essere un'anomalia?

Gli ultimi fiori invece stanno sviluppando la corolla normalmente.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD

Aji amarillo - C. baccatum

100_3911.thumb.JPG.e8a99507b63105a4833a915f1c7fc13a.JPG

Il primo di questa stagione....purtroppo credo di raccoglierne abbastanza di meno rispetto allo scorso anno.

 

Cajamarca - C. chinense

100_3907.thumb.JPG.68a8e1dfac0cfa2e4b3684b25724486b.JPG

Continua a fare boccioli ma ancora nessuna allegagione. Come mai? Non gli piace il caldo o vuole più terra? E' in vaso da 11 L.

 

Ghost jamy peach - C. chinense

100_3909.thumb.JPG.b6102dc6695e7b18637f0e9c7903b5fd.JPG

Ha già un pò di frutti, ora stà mettendo una bella chioma. 😄

 

Hot lemon X Bishop's crown - C. baccatum

100_3905.thumb.JPG.8491fb77b863ddb3afd20d2b44292626.JPG

 

100_3897.thumb.JPG.7e0909182342d1018f2eea1af9b2ffdf.JPG

 

100_3915.thumb.JPG.4c670d06683ac06d3435e38df0f505ec.JPG

 

Rocoto mini olive - C. pubescens

100_3916.thumb.JPG.9fe21d12c66fe2bee8ae7276b9f6c3ef.JPG

Questi frutti nella parte più esposta al sole si presentano più maturi ed anche screpolati.

 

Rocoto montufar - C. pubescens

100_3898.thumb.JPG.8d35d9f502027fbcd795163d3f2f8131.JPG

 

100_3901.thumb.JPG.f19131c786f27f9b82012ce49ab66591.JPG

 

Foto d'insieme: sulla sinistra i rocoto che ho deciso di proteggere dal sole. Molti frutti del Rocoto mini olive si presentano scuri dove esposti dai raggi del sole, non mi sembra sia il massimo, forse un pò di ombra gli gioverà (prendono i primi raggi più bassi della mattina).

100_3912.thumb.JPG.1d99d5963b4fbf83e80a69c1f983b1b5.JPG

 

Alla prossima!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD

Temporale ancora in atto....finora 2 ondate brevi di grandine come nocciole.

Santa rete...😉

 

IMG_20220812_174306342.jpg

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
L0rdn40

Ottimo lavoro! Io purtroppo sono riluttante al mettere la rete antigrandine nel terrazzo. Non avendo uno spazio idoneo come il tuo a casa, cerco di mantenere un equilibrio tra necessità estetica e cura dei peppers... Due giorni fa anche nella mia città ha fatto grandine grande quanto delle nocciole ed il risultato non è un bel vedere... Tra caldo eccessivo e grandine fuori stagione quest'anno è in parte da dimenticare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×