Jump to content
joefish

Joefish 2021

Recommended Posts

joefish
1 hour ago, Elmonte said:

Complimenti per la coltivazione ūüėć

Grazie!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Prima pianta in vaso definitivo. si tratta  dell'Aji Guyana, con diversi frutti isolati indoor.

 

AjiGuyana_013.jpg

 

Ha biforcato bassa, ma se crescerà come la pianta coltivata un paio di anni fa, i tutori a clessidra saranno importantissimi per sostenere i rami esili pieni di frutti pesanti.

 

I boccioli di Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F3) Yellow Ph crescono e si inizia a vedere il colore dei petali.

I denti del calice continuano a stupirmi. Hanno anche dei tricomi.

 

RocopicaYellowNI01_014.jpg

RocopicaYellowNI01_015.jpg

RocopicaYellowNI01_016.jpg

RocopicaYellowNI01_017.jpg

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Finalmente un po' di colore :lol: :lol2: :yahoo: 

  

 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F3) Yellow Ph

 

 

RocopicaYellowNI01_018.jpg

RocopicaYellowNI01_019.jpg

RocopicaYellowNI01_020.jpg

RocopicaYellowNI01_021.jpg

RocopicaYellowNI01_022.jpg

RocopicaYellowNI01_023.jpg

RocopicaYellowNI01_024.jpg

RocopicaYellowNI01_025.jpg

RocopicaYellowNI01_026.jpg

RocopicaYellowNI01_027.jpg

RocopicaYellowNI01_028.jpg

RocopicaYellowNI01_029.jpg

RocopicaYellowNI01_030.jpg

RocopicaYellowNI01_031.jpg

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Bello, anche i tuoi fiori risultano abbastanza chiari rispetto ad altre piante dello stesso incrocio che ho coltivato in passato.

Vediamo se i fiori delle piante di Rapace, che √® partito con un altro set di semi semi di questo stesso incrocio rispetto a noi due, risultano pi√Ļ scuri.

 

La pianta è ancora indoor o i fiori sono sbocciati alla luce solare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
2 hours ago, Oban said:

Vediamo se i fiori delle piante di Rapace, che √® partito con un altro set di semi semi di questo stesso incrocio rispetto a noi due, risultano pi√Ļ scuri.

 

Ho visto i fiori di Rapace, sono sicuramente piu' particolari di questi miei.

 

2 hours ago, Oban said:

La pianta √® ancora indoor o i fiori sono sbocciati alla luce solare?ÔĽŅ

No ancora in LB, a breve la rinvaso e la metto all'esterno. In ogni caso il tempo di esposizione alla luce solare, in questa nuova sistemazione, e' molto breve, nei punti piu' esposti saranno un  due tre ore al massimo nel pomeriggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
12 hours ago, Oban said:

Bello, anche i tuoi fiori risultano abbastanza chiari rispetto ad altre piante dello stesso incrocio che ho coltivato in passato.

Vediamo se i fiori delle piante di Rapace, che √® partito con un altro set di semi semi di questo stesso incrocio rispetto a noi due, risultano pi√Ļ scuri.

 

 

10 hours ago, joefish said:

 

Ho visto i fiori di Rapace, sono sicuramente piu' particolari di questi miei.

 

Per adesso solo una pianta ha fiorito - anche allegato - ed i fiori che trovate postati nel mio topic di quest' anno, poi li mettero' anche sulla sezione incroci.
Il fiore è particolare e abbastanza chiaro - ma diverso da quelli di Peppe - ed anche molto diverso da quelli dalla pianta della generazione precedente.

 

Il fiore è questo:

 

RA Ottantotto - Rocopica Y Ftre - Fiore Davanti.jpg

RA Ottantotto - Rocopica Y Ftre Fiore retro.jpg

 

 


Ho diverse altre piante - sempre da semi della stessa pianta della precedente generazione - ma ancora nessuna ha fiorito.

  • Like 4
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Questo fiore e' proprio bello, andrebbe preservato con tutte  gli sforzi possibili.

Purtroppo nella mia (limitata) esperienza i fiori hanno piu' variabilità dei frutti. Il Rocoto Big Brown x Rocopica OB29 in F2 aveva fiori abbastanza

diversi da F1, una pianta si avvicinava parecchio ma non uguale.

Resta che questo fiore e' bellissimo!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
On 5/12/2021 at 9:54 PM, joefish said:

Questo fiore e' proprio bello, andrebbe preservato con tutte  gli sforzi possibili.

Purtroppo nella mia (limitata) esperienza i fiori hanno piu' variabilità dei frutti. Il Rocoto Big Brown x Rocopica OB29 in F2 aveva fiori abbastanza

diversi da F1, una pianta si avvicinava parecchio ma non uguale.

Resta che questo fiore e' bellissimo!!

Ho due frutti allegati ....... con semi puri..... comunque sono d'accordo.... i fiori hanno piu' variabilità

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

La coltivazione di quest'anno sicuramente e' ancora di assestamento, ancora devo capire bene la nuova location come si comporta e quali insidie nasconde.

Posso con certezza dire che il nemico numero uno delle coltivazioni passate che tanto mi ha fatto penare, qui non esiste proprio. Tra la posizione diversa e i balconi con il muretto anziché 

la ringhiera il vento che arriva sulle piante è minimo. Di contro l'esposizione non e' delle migliori, il sole arriva poco e per poco tempo. 

Il problema principale adesso sono i stramaledetti afidi. A quanto pare dopo una piccola comparsa iniziale di aphidius non mi sembra ci siano difese naturali. 

Sto andando avanti a ditate (ogni due piante ho le mani verdi o rossicce) e lavaggi della chioma. Questo finche' erano piccole ora che sono tutte rinvasate non sar√† pi√Ļ possibile.

 

Speriamo che come negli anni passati l'ondata vada via da sola. Al momento mi hanno rovinato gran parte della fioritura. Maledette bestiacce.

Non mi azzardo minimamente a mettere i sacchetti per isolare, cosa che mi dispiace tantissimo. Qualche frutto indoor l'ho gia' ottenuto, ma poca roba.

 

 

Vi mostro un po' la situazione generale in attesa di fare un update pianta per pianta, ho ritardato troppo e la luce era scarsa quindi sono uscite un po' bruttine.

 

JF2021_002.jpg

 

i punti interrogativi sono sul colore, la variet√†' e' sicuramente quella non si sa ancora se il colore finale sar√† il rosso del lazzaretto o una variante pi√Ļ marroncina. Sono entrambi F4.

 

 

JF2021_003.jpg

 

il Rocoto Stolen Yellow x CAP 500 Yellow pheno F3 e' unica varietà, incompatibile con tutte le altre, semi puri garantiti ci sono gia' diversi frutticoli. 

 

 

JF2021_004.jpg

 

JF2021_005.jpg

 

Le due piante a sinistra sono della coltivazione precedente svernate con successo. Le ho conservate, la prima perche' non essendo riuscito ad ottenere semi puri ho seminato quelli open pollinated, per sicurezza ho anche la pianta F1, la seconda  non ho avuto il coraggio di buttarla ed e' ripartita anche lei. Pero' vorrei provare a fare un bonchi visto che ha un bel fusto spesso e contorto.

 

ed eccole tutte insieme

 

JF2021_006.jpg

JF2021_007.jpg

 

 

Restano da rinvasare i due lazzaretto x pimenta de paolo black, mentre le sei piantine di Pimenta de Paolo Black x Cayenne Golden F2 le ho sistemate tutte insieme in un vaso a cassetta.

 

Per i pepper mi sembra un numero di piante giusto per non impazzire con lo spazio e il sovraffollamento, poi vedrò come procedere. Ci sono anche diverse piante ornamentali e grasse, ma e' ancora tutto fluido.

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
1 hour ago, joefish said:

i puntiÔĽŅÔĽŅÔĽŅ interrogativi sono sul colore, la variet√†' e' sicuramente quella non si sa ancora se il colore finale sar√† il rosso del lazzaretto o una variante pi√Ļ ÔĽŅmarroncina. Sono ÔĽŅentrambi ÔĽŅF4ÔĽŅÔĽŅ.

Sono piante F3.

 

La nuova location è bella, speriamo le piante si adattino bene all'esposizione solare ma almeno hai eliminato il problema del vento, non è poco.

 

Vedo che sono maturi i primi frutti di Joe's Long Cayenne Orange, sembrano conformi, almeno nel colore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
10 hours ago, Oban said:

Sono piante F3.

ansia da risultato :lol2::lol2::lol2:

Grazie per la correzione.

 

10 hours ago, Oban said:

Vedo che sono maturi i primi frutti di Joe's Long Cayenne Orange, sembrano conformi, almeno nel colore

Si a breve li raccogliero', sono cosi' anche quelli sulla pianta che ho regalato, sempre isolati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nipotastro

Bella la nuova location!

 

Per gli afidi, se lo trovi, l olio di neem è un valido deterrente

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

L'emergenza afidi sembra risolta, non ho fatto nulla se non schiacciare a piu' non posso.

Quest'anno mi sono mancati solo i neri, poi c'erano tutti: verdi, marroni e gialli. 

Adesso le piante stanno ripartendo bene, si e' accumulato un certo ritardo, credo che il Fatalii e altri C.Chinense e loro incroci vari, produrranno poco e niente. Speriamo solo di riuscire a portare avanti gli incroci con qualche frutto isolato.

Ho messo diversi sacchetti che controllerò spessissimo per vedere se spuntano altri afidi all'interno.

 

 

 

Raccolti i primi frutti maturi isolati indoor.

 

Joe's Long Cayenne Orange

JoesLongOrange_014.jpgJoesLongOrange_015.jpgJoesLongOrange_017.jpgJoesLongOrange_016.jpg

 

ce ne sono altri in maturazione sia sul balcone che sulla pianta che e' alla casa al mare.

 

Aji Guyana

 

AjiGuyana_014.jpg

AjiGuyana_015.jpg

AjiGuyana_016.jpg

AjiGuyana_017.jpg

AjiGuyana_018.jpg

 

Il primo gruppo e' dei frutti della pianta sul balcone, mentre quello solitario, molto piu' grosso e' contorto e' della pianta che e' al mare. Tuttavia il frutto e' allegato indoor, terro' separati i semi, anche se i successivi frutti sembra conformi a quelli della prima pianta e ai frutti ottenuti gli anni passati.

 

 

 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F3) Yellow Ph

Un po' di foto di questi fiori non fanno mai male  :)

RocopicaYellowNI01_032.jpgRocopicaYellowNI01_033.jpgRocopicaYellowNI01_034.jpgRocopicaYellowNI01_035.jpgRocopicaYellowNI01_036.jpgRocopicaYellowNI01_037.jpg

 

 

 

In questo crop di una delle foto precedenti si puo' osservare un simp... ehm bastardissimo afide alato. Che crepino tutti insieme alle zanzare.

RocopicaYellowNI01_038.jpg

 

 

Ed ora una carrellata di tutte le piante coltivate sul balcone!!

 

 

Aji Melocoton e Aji Guyana

JF2021_008.jpg

 

Joe's Long Cayenne Orange e Chiltepin Cappuccino X Bhut Jolokia Mulatto (F3)

JF2021_009.jpg

 

 

Pimenta de Paolo Black x Bhut Jolokia Solid Gold (F2) JF01  e  Sugar Rush Striped

JF2021_010.jpg

 

Nicaragua X Bhut Jolokia Chocolate (F1) JF01  e Pimenta de Paolo Black x Bhut Jolokia Solid Gold (F2) JF02

La seconda pianta di Nicaragua X Bhut Jolokia Chocolate e' in monocoltura all'università

JF2021_011.jpg

 

 

Pimenta de Paolo Black x Bhut Jolokia Solid Gold (F1) svernata per sicurezza, piena di frutti un peccato eliminarla, oltretutto sono stati buonissimi.

 

Black Naga dell'anno scorso destinato a tentare un bonchi

 

Lazzaretto abruzzese  X Pimenta de Paolo Black (F3) Brown pheno

 

JF2021_012.jpg

 

 

Qui ci sono 6 piante di Pimenta de Paolo Black x Cayenne golden, ovvero alla ricerca del pepper verde! Quando oban chiede non gli si puo' dire di no, certo non sono le sue 35  o piu' piante ma l'impegno e' confrontabile.

 

JF2021_013.jpg

 

 

 

 

Fatalii e Rocoto stolen yellow X CAP 500 (F3) yellow pheno. Unica pianta, tutti semi puri. I fiori e frutti li avete visti prima.

JF2021_014.jpg

 

 

Queste le piante al mare.

Da sinistra a destra

 

(RbbxOB03)x(RSYxCAP500) (F1) Black    (lascio a voi l'espansione del nome completo :lol2::lol2::lol2::lol2:)

Sugar Rush Striped

Aji Guyana

Joe's Long Cayenne Orange

 

anche qui l'incrocio di oban e' unica varietà compatibile.

JF2021_015.jpg

 

l'Aji Guyana ha fatto un sacco di frutti mentre l'altro C.Baccatum  era ancora senza fiori e l'unica pianta compatibile (forse) era il Joe's Long. 

Ragionevolmente i semi saranno tutti puri, li marchero' indicando questo fatto. 

 

 

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Non riesco a capire cosa stia succedendo.

Le piante crescono bene, direi sono mediamente rigogliose, ma non fruttificano.

 

I fiori che sono cmq pochi, almeno cosi' mi sembra, si seccano sulla pianta. Diverso dalla solita cascola a cui siamo abituati. 

Pero' sono solo i fiori, non noto la stessa cosa sulle nuove foglie. 

Fortunatamente non avviene su tutte le piante, qualcuna si salva, il che d'altra parte complica ancora di pi√Ļ l'individuazione di errori da parte mie o ¬†delle cause

in generale di questa strana  situazione

 

Un po' di pessime foto, credo che la macchina fotografica compatta stia dando dei problemi.

 

JF2021_016.jpg

JF2021_017.jpg

JF2021_018.jpg

JF2021_019.jpg

 

 

Una delle piante che sta andando benino e' il Nicaragua X Bhut Jolokia Chocolate, niente a che vedere con la seconda pianta che sto tenendo all'università e che e' uno spettacolo.

JF2021_020.jpg

JF2021_021.jpg

JF2021_022.jpg

JF2021_023.jpg

 

I frutti sono piccini di forma allungata,  l'incrocio e' tra un peperoncino arancione, minuscolo, succoso  e un bestione come il Bhut Jolokia Chocolate. 

Grande curiosita' per cosa uscirà a maturazione avvenuta.

 

 

JF2021_024.jpg

JF2021_025.jpg

JF2021_026.jpg

JF2021_027.jpg

JF2021_028.jpg

 

L'altra pianta che sta dando parecchi frutti e' il Pimenta de Paolo Black x Bhut Jolokia Solid Golid (F1) che ho svernato per sicurezza in quanto non sono riuscito ad ottenere semi puri, ma solo open pollinated. Ho due piante in F2 ma senza frutti finora. 

I frutti maturi sono tutti allegati quando sul balcone non c'erano ancora altre piante. Si possono considerare isolati con un buon margine di certezza. Tuttavia come avvenuto l'anno scorso i semi sono pochissimi. A brevissimo li cogliero' tutti e  vedrò cosa ne esce esce fuori.

 

 

 

JF2021_029.jpg

JF2021_030.jpg

JF2021_031.jpg

JF2021_033.jpg

 

JF2021_032.jpg

 

Qui, anche se le foto sono pessime, si vede bene quello che intendo. I fiori ci sono ma si seccano. Nella cascola i fiori si fanno di un brutto colore (soprattutto lo stelo) e cadono, ma ancora "sani". Qui si seccano proprio. 

 

Non capisco cosa possa essere

 

 

 

 

JF2021_034.jpg

 

A destra c'e' il Fatalii, ancora non ha fatto un fiore (forse un paio si, ma giusto due) si e' bloccato nel passaggio interno esterno, ma si sarebbe dovuto essere ripreso da tempo ormai.

Al centro il Joe's Long Cayenne Orange, cazzarla ma i avuto un C.Annuum cosi' triste.

 

 

L'esposizione non e' delle migliori, prendono sole dalle 13 alle 18 circa, non e' molto ma neanche molto di meno rispetto alla vecchia casa in cui lo prendevano dall'alba fino alle 12.

Forse sono pi√Ļ "affogate" nel senso che non c'e' la ringhiera, come potete vedere, ma un muretto bello alto.

@nipotastro parlava di un "effetto vasca", oppure e' il gran caldo di questo periodo unito ad un ritardo generale delle piante? Bah!

Qualunque opinione in merito e' ben gradita.

 

Spero solo di non dovermi ritrovare a rimpiangere il vento della vecchia casa.

 

 

 

 

  • Like 1
  • Confused 1
  • Sad 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
4 hours ago, joefish said:

L'esposizioneÔĽŅÔĽŅ non e' delle migliori, prendono sole dalle 13 alleÔĽŅ 18 circa, non e' molto ma neanche molto di meno rispetto alla vecchia casa in cui lo ÔĽŅprendevano dall'alba fino alle 12.

Credo sia dovuto proprio all'esposizione, lo avevo già notato vedendo quel Lazzaretto così scarno nel precedente post.

 

Se il balcone riceve 5 ore di luce solare, non è detto che anche le piante ne giovino per tutto questo tempo.

Con il parapetto così alto e che non lascia filtrare alcuna luce, migliorare l'esposizione delle piante è la prima soluzione che tenterei.

 

Puoi provare a sollevare qualche vaso di 50-70 cm dal pavimento, o distanziandoli dal parapetto.

 

4 hours ago, joefish said:

SperoÔĽŅ solo di non dovermi ritrovare a rimpiangere il vento dellaÔĽŅ vecchia casaÔĽŅ.

Al massimo puoi rimpiangere la veduta che avevi da lì sul golfo, troverai il modo per ottenere nuovamente il massimo dalle piante che coltivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ADMb00mb3r
10 hours ago, joefish said:

NonÔĽŅ capisco cosa possa essere

Forse è lo stesso problema che ho io. A me lo fanno solo i baccatum e in grandi quantità. Pensavo semplicemente che i petali fossero rimasti attaccati e che il frutto si sarebbe ingrandito a breve, mentre invece passati anche 10/15 giorni sono rimasti così. Eppure i miei il Sole quasi non lo vedono...20210802_193647.jpg.0f3d08cf2450f9a5611cb70ad4de3864.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
escucho
22 hours ago, joefish said:

Non riesco a capire cosa stia succedendo.

Le piante crescono bene, direi sono mediamente rigogliose, ma non fruttificano.

 

I fiori che sono cmq pochi, almeno cosi' mi sembra, si seccano sulla pianta. Diverso dalla solita cascola a cui siamo abituati. 

Pero' sono solo i fiori, non noto la stessa cosa sulle nuove foglie. 

Fortunatamente non avviene su tutte le piante, qualcuna si salva, il che d'altra parte complica ancora di pi√Ļ l'individuazione di errori da parte mie o ¬†delle cause

in generale di questa strana  situazione

 

Un po' di pessime foto, credo che la macchina fotografica compatta stia dando dei problemi.

 

JF2021_016.jpg

JF2021_017.jpg

JF2021_018.jpg

JF2021_019.jpg

 

 

Una delle piante che sta andando benino e' il Nicaragua X Bhut Jolokia Chocolate, niente a che vedere con la seconda pianta che sto tenendo all'università e che e' uno spettacolo.

JF2021_020.jpg

JF2021_021.jpg

JF2021_022.jpg

JF2021_023.jpg

 

I frutti sono piccini di forma allungata,  l'incrocio e' tra un peperoncino arancione, minuscolo, succoso  e un bestione come il Bhut Jolokia Chocolate. 

Grande curiosita' per cosa uscirà a maturazione avvenuta.

 

 

JF2021_024.jpg

JF2021_025.jpg

JF2021_026.jpg

JF2021_027.jpg

JF2021_028.jpg

 

L'altra pianta che sta dando parecchi frutti e' il Pimenta de Paolo Black x Bhut Jolokia Solid Golid (F1) che ho svernato per sicurezza in quanto non sono riuscito ad ottenere semi puri, ma solo open pollinated. Ho due piante in F2 ma senza frutti finora. 

I frutti maturi sono tutti allegati quando sul balcone non c'erano ancora altre piante. Si possono considerare isolati con un buon margine di certezza. Tuttavia come avvenuto l'anno scorso i semi sono pochissimi. A brevissimo li cogliero' tutti e  vedrò cosa ne esce esce fuori.

 

 

 

JF2021_029.jpg

JF2021_030.jpg

JF2021_031.jpg

JF2021_033.jpg

 

JF2021_032.jpg

 

Qui, anche se le foto sono pessime, si vede bene quello che intendo. I fiori ci sono ma si seccano. Nella cascola i fiori si fanno di un brutto colore (soprattutto lo stelo) e cadono, ma ancora "sani". Qui si seccano proprio. 

 

Non capisco cosa possa essere

 

 

 

 

JF2021_034.jpg

 

A destra c'e' il Fatalii, ancora non ha fatto un fiore (forse un paio si, ma giusto due) si e' bloccato nel passaggio interno esterno, ma si sarebbe dovuto essere ripreso da tempo ormai.

Al centro il Joe's Long Cayenne Orange, cazzarla ma i avuto un C.Annuum cosi' triste.

 

 

L'esposizione non e' delle migliori, prendono sole dalle 13 alle 18 circa, non e' molto ma neanche molto di meno rispetto alla vecchia casa in cui lo prendevano dall'alba fino alle 12.

Forse sono pi√Ļ "affogate" nel senso che non c'e' la ringhiera, come potete vedere, ma un muretto bello alto.

@nipotastro parlava di un "effetto vasca", oppure e' il gran caldo di questo periodo unito ad un ritardo generale delle piante? Bah!

Qualunque opinione in merito e' ben gradita.

 

Spero solo di non dovermi ritrovare a rimpiangere il vento della vecchia casa.

 

 

 

 

Stesso mio problema purtroppo, ho il naga morich e l‚Äôhabanero chocolate nelle stesse condizioni, tanta cascola anomala come succede a te e sinceramente non so come risolvere. Sar√† complice pure il caldo visto che qui in Puglia siamo perennemente sopra i 32¬į/33¬į da quasi due mesi. L‚Äôunico che fruttifica √® l‚Äôjalapeno che si trova nella medesima posizione delle altre ovvero sole dall‚Äôalba alle 12/12.30.¬†

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frenzgyn

Propendo anche io per il caldo delle regioni meridionali.

Mi sta capitando sia sul Rocopica (carbonizzati i bocci) che sul Trinidad Scorpion (situazione a macchia di leopardo: branche con cascola anche di frutti in maturazione e nuovi fiori secchi, altre con qualche fiorellino che allega) esposti nelle stesse posizioni dell'anno scorso, in balcone, che su tante piante che ricevono meno luce. Vedremo se questa settimana che dovrebbe portare un po' di tregua si daranno da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chinensino
32 minutes ago, Frenzgyn said:

Propendo anche io per il caldo delle regioni meridionali.

Io sto a Messina (siamo in perenne allerta meteo per ora) e le mie piante hanno una quantità di frutti a dir poco spaventosa (ho già raccolto oltre 8-9kg di frutti), nonostante il caldo estremo. Sono esposte al sole dall'alba fino alle 17:30 circa. Credo di irrigare con circa 4-5 litri x vaso ogni mattina e sembra comunque non bastare mai l'acqua.. 
Devo precisare, però, che ho esclusivamente chinense, quindi posso parlare solo per questa specie. Solo 2 piante stanno tardando a fare i frutti ma solo ed esclusivamente perché hanno subito un pesante attacco di acari, ma ora stanno partendo anche loro. 

L'unico problema da me è il fortissimo vento... Oggi il carolina reaper mustard ha perso i 3 rami principali, con almeno 80 pepper (molti dei quali già maturi per fortuna)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Sono tornato lunedi da un primo periodo di ferie trascorse in un silenzio web pressoché totale. Se Cristo si e' fermato ad Eboli, internet lo ha fatto pochi chilometri piu' a sud. Che schifo!

 

A casa buone e cattive notizie. Le buone sono che l'irrigazione ha tenuto in vita le piante, molto a stecchetta da quel che ho visto in questi due giorni, ma almeno non sono morte. E' sempre una scommessa l'impianto di irrigazione automatico. Per quanto ti sforzi di tenere vasi di dimensioni simili, c'e' sempre la pianta che richiede piu' acqua, quella che ne vuole meno, un vaso piu' esposto al sole un altro meno. Trovare il giusto compromesso e' sempre un terno al lotto. Sarebbe tutto piu' semplice se si potesse essere abbondanti e lasciar defluire l'acqua in eccesso, ma purtroppo in condominio non e' possibile. Vabbe' questo passa il convento.

Altre buona notizia sono la comparsa di alcuni frutti. Dico buona notizia perche' da come sta tutta la coltivazione la vedo quasi come un miracolo.

 

Pochissimi frutti, un tappeto di fiori caduti e nel caso dell'Aji Guyana anche frutti acerbi. 

 

Ho meditato sulle vostre osservazioni, ma ancora non riesco a spiegarmi il perche'. 

L'esposizione che potrebbe essere una seria causa ha troppe eccezioni per validarla. Diverse piante molto meno esposte al sole  hanno allegato a dispetto di altre che non solo sono meglio esposte ma anche piu' sviluppate.

Il Fatalii non ha praticamente boccioli, le due piante di Pimenta de Paolo Black x Bhut Jolokia Solid Gold sono diventate alte 150 cm o piu' ma non tengono un fiore neanche a pagarlo. L'Aji Melocoton zero su zero, non ho avuto il piacere di vedere un solo fiore. Giusto un paio indoor che mi hanno assicurato che si trattava di un C.Baccatum, poi il nulla piu' assoluto. 

 

Ho pensato anche alla sofferenza idrica visti gli sbalzi, ma tranne qualche volta che si conta sulle dita di mezza mano in cui mi sono distratto, prima della partenza l'irrigazione era manuale e non sono andate in sofferenza.

 

L'unica spiegazione che riesco a darmi e' che devo aver sbagliato delle tempistiche nei rinvasi e/o di averle tenute troppo indoor e hanno iniziato a riprendersi quando e' arrivato questo caldo asfissiante, da me l'escursione e' molto ridotta, non piu' di 6-7 gradi tra giorno e notte.

Mi conforta in questa spiegazione che anche le piante che ho al mare non hanno avuto vita molto diversa. Il grosso delle allegagioni si e' avuto a giugno poi poco e niente. Solo il Sugar Rush Striped ha dato una decina di frutti (contro gli 0.0 della pianta in città).

 

Mah vorra' dire che riuscirò a consumare le scorte di pepper surgelati che avrei anche bisogno di un po' di spazio in freezer.

 

Un po' di foto dei pochi frutti che sto avendo.

 

Nicaragua x Bhut Jolokia Chocolate (F1) incrocio di Oban.

 

NicaraguaXBJChocolate_008.jpg

NicaraguaXBJChocolate_009.jpg

NicaraguaXBJChocolate_010.jpg

NicaraguaXBJChocolate_011.jpg

NicaraguaXBJChocolate_012.jpg

NicaraguaXBJChocolate_013.jpg

NicaraguaXBJChocolate_014.jpg

NicaraguaXBJChocolate_015.jpg

 

Questa e' la pianta che ho lasciato all'università, c'e' l'impianto automatico, lunedi prossimo vado al lavoro e vedrò come sta. Era piena di frutti e in splendida forma. L'altra che ho a casa sta bene ma come tutte le altre piante ha pochissimi frutti nonostante sia una delle piu' prolifiche.

Frutti succosi, decidui, piccanti

 

 

 

 

Sugar Rush Striped

 

SugarRushStriped_006.jpg

SugarRushStriped_007.jpg

SugarRushStriped_008.jpg

SugarRushStriped_009.jpg

SugarRushStriped_010.jpg

 

Questi sono i pochi frutti che la pianta al mare ha fatto finora, spero di vederne di maturi quando ritornerò per prendere i ragazzi a fine mese.

Direi che sono abbastanza conformi alle aspettative. Troppo pochi per dare un giudizio affidabile.

Inutile dire che la pianta a casa e' senza frutti.

 

NicaraguaXBJChocolate_016.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ciao Peppe,

l'analisi che ha fatto dei problemi della tua coltivazione 2021 ha colto, secondo me, gli aspetti e le cause principali.

Resta il fatto che annate storte posso capitare anche senza un motivo evidente....o forse una tale mescolanza di motivi da renderli indistinguibili e, alla fine, incomprensibili.

I motivi principali, secondo me, possono essere :

- semi non "perfetti" (vitali ma non produttivi...se così si può dire)

- clima (temperature troppo alte o troppo basse) nelle varie fasi o sbalzi eccessivi

- esposizione non adatta per la/e varietà (non so se è il tuo caso)

- irrigazione (come dicevi, trovare il giusto equiibrio, ogni anno, è un'operazione che può rivelarsi complessa)

- tempistiche (ogni passaggio nasconde insidie e sbagliare la tempistica può bloccare la crescita delle piante....anche se, solitamente, dopo un periodo di assestamento, le piante riprendono la loro strada.

 

Quest'anno, nel mio caso, ho piante molto sviluppate e verdi, belle, molti frutti ma la maturazione √® molto molto in ritardo...direi quasi un mese...eppure l'inizio √® stato fatto pi√Ļ o meno nello stesso periodo. Rinvaso finale tardivo ? Outdoor tardivo ? Terriccio ? Chi lo sa ? :)

 

Spero che, soprattutto a voi al sud, dove la stagione √® naturalmente pi√Ļ lunga, i prossimi mesi possano giungere le giuste soddisfazioni capsiche ;)

 

Ciao

Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
nipotastro

Peppe... A me ora stanno iniziando i boccioli su molte piante...

 

Appaiono quando le nottate sono appena pi√Ļ fresche, ma come torna il caldo notturno i fiori cadono inesorabilmente..

 

Non solo i peperoncini, anche le zucchine si erano bloccate e due giorni di notti "normali" sono bastate per fare ripartire i frutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
L0rdn40

@joefish¬†io questi problemi da te descritti li ho avuti come nel tuo caso su alcune piante tenute troppo indoor in vaso piccolo. Le radici dopo il rinvaso hanno avuto molta difficolt√† ad esplorare il nuovo pane di terra. Molte sono morte, altre ci hanno messo molto tempo a ‚Äúscoppare‚ÄĚ come si dice dalle nostre parti. Il risultato √© stato che arrivato il caldo alcuni chinense non riescono a produrre, altre specie sono rimaste molto piccole. Inoltre l‚Äôeccezionale caldo di quest‚Äôanno personalmente sta creando degli inevitabili scompensi idrici ed i frutti ne risentono molto. Su alcune piante maturano secchi ed asciutti, quelli pi√Ļ grandi e carnosi si spaccano, i simil-lazzaretto hanno sempre le punte secche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
escucho

Purtroppo stessa tua situazione @joefish, no che abbia tutte queste piante per poter portare numeri e quindi una casistica degna di nota per√≤ solo da inizio settimana ho notato che il naga morich che ho in vaso da 45cm sta iniziando ad allegare e quindi si vedono i primi frutti, prima d'ora solo cascola. Io sono pugliese e qui il caldo asfissiante ci sta attanagliando ormai da poco pi√Ļ di 2 mesi e solo in questi giorni c'√® una leggere flessione delle temperature con conseguente diminuzione di 2¬į/3¬į. C'√® da dire che essendomi avvicinato a questo mondo solo quest'anno, le piantine sono state prese belle e fatte quindi non so dire sinceramente come siano partite e soprattutto trattate all'inizio del loro ciclo vitale, morale della favola mi accontento, faccio esperienza in vista dell'anno prossimo dove ho intenzione di partire dai semi, buoni semi anzi semi dell'associazione con i quali posso stare tranquillo circa la qualit√†.¬†

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Grazie a tutti per i commenti.

Ho aspettato un po' a rispondere per vedere cosa sarebbe successo in questi giorni di temperature un po' pi√Ļ ragionevoli. Da me ha fatto sempre un gran caldo e parecchia afa,

ma comunque con temperature pi√Ļ basse (max 30-31) e soprattutto minime notturne inferiori (~ 25-26).¬†

Infatti ho notato dei segnali di ripresa. I fiori sono rimasti al loro posto e qualche allegagione si e' iniziata a vedere.

Bisogna solo sperare che il tempo regga per riuscire a vedere qualche frutto, ho quasi tutte varietà che richiedono parecchio per maturare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×