Jump to content
Oban

Oban 2021

Recommended Posts

Oban

Le piante più alte sono nello scaffale aperto, qualche altro giorno e dovrò riaccendere anche il pannello inferiore per non far intrecciare i lunghi rami.

Peperoncini 2021 - 0185.jpg

Peperoncini 2021 - 0186.jpg

Peperoncini 2021 - 0187.jpg

Peperoncini 2021 - 0188.jpg

Peperoncini 2021 - 0189.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Bhut Jolokia Solid Gold (F2) Brown Pheno OB02

Peperoncini 2021 - 0191.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Bhut Jolokia Solid Gold (F2) Brown Pheno OB03

Peperoncini 2021 - 0192.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Bhut Jolokia Solid Gold (F2) Brown Pheno OB01-OB04

Ho tenuto 4 piante per me e 4 le ho già donate agli amici, ho appena messo a germinare qualche altro seme per fare qualche altro regalo.

Peperoncini 2021 - 0193.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02

Peperoncini 2021 - 0208.jpg

Peperoncini 2021 - 0210.jpg

Peperoncini 2021 - 0209.jpg

 

 

Bhut Jolokia Caramel

Difficile eguagliare la bellezza dei C.chinense a questo stadio della crescita.

Peperoncini 2021 - 0194.jpg

Peperoncini 2021 - 0195.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Le piante più basse o poco sviluppate sono invece nella scatola piccola, a temperature ben più alte di quella ambientale.

Peperoncini 2021 - 0190.jpg

Peperoncini 2021 - 0207.jpg

 

 

Sugar Rush Peach Striped

Peperoncini 2021 - 0198.jpg

 

 

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB02

Raramente sono stato tentato di effettuare una potatura.

Si sta sviluppando in maniera asimmetrica ma sono appena comparsi altri getti in corrispondenza della forcazione.

Peperoncini 2021 - 0196.jpg

Peperoncini 2021 - 0197.jpg

 

 

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB01

Peperoncini 2021 - 0201.jpg

 

 

Rocoto Puno Pica Orange

Peperoncini 2021 - 0202.jpg

Peperoncini 2021 - 0203.jpg

 

 

Rocopica OB29 X Rocoto Big Brown (F3) Brown Pheno OB01

Manca poco ormai alla prima fioritura di questo altro Rocopica.

Peperoncini 2021 - 0199.jpg

Peperoncini 2021 - 0200.jpg

 

 

Pimenta Da Neyde

Il fogliame si è schiarito un po', devo riavvicinarlo alla sorgente luminosa.

Peperoncini 2021 - 0204.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocopica OB03 (F3) White Flower? OB01

Peperoncini 2021 - 0205.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB01

Peperoncini 2021 - 0206.jpg

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexrm

Mitico :clapping: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

La visione del tuo scaffale è, oltre che un piacere, anche un ottimo toccasana per chi si lascia andare a depressione da mancanza di spazio per le piante che crescono e invadono LB o LNAB che dir si voglia :D :D :D 

 

Nonostante le temperature piu' basse che hai in casa le piante stanno crescendo bene, volevo chiederti se hai notato la formazione delle famose enazioni. Sicuramente l'umidità la temperatura elevata sono tra le principali cause, pero' ulteriori conferme sono sempre gradite.

Forse tutta questa smania di creare una temperatura superiore ai 23-24 gradi potrebbe essere non dico inutile ma a volte contro producente, soprattutto considerando i tuoi risultati finali.

Anzi, una crescita meno rigogliosa ti consente di tenere le piante con piu' tranquillità in casa per più tempo per poi farle recuperare una volta messe all'esterno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
2 hours ago, joefish said:

La visione del tuo scaffale è, oltre che un piacere, anche un ottimo toccasana per chi si lascia andare a depressione da mancanza di spazio per le piante che crescono e invadono LB o LNAB che dir si voglia :D :D :D 

L'idea è sempre quella di rivestire le pareti dello scaffale, ho già acquistato i pannelli di polistirolo spessi 2 cm, ma non mi sono ancora arrivate le calamite per rendere i pannelli removibili.

 

Non ti nego che non invidio affatto i lightbox chiusi in questi casi, quando le piante iniziano ad essere così sviluppate i rami e foglie possono fuoriuscire dallo scaffale senza creare un groviglio fastidioso da districare.

Di contro si perde TANTA luce e calore, rallentando un po' le tempistiche di crescita.

 

Quote

Nonostante le temperature piu' basse che hai in casa le piante stanno crescendo bene, volevo chiederti se hai notato la formazione delle famose enazioni. Sicuramente l'umidità la temperatura elevata sono tra le principali cause, pero' ulteriori conferme sono sempre gradite.

Sono comparse solo sul fusto di un paio di Rocoto grandicelli che però erano nella scatola da 130 L, chiusa ermeticamente per far salire la temperatura con il calore prodotto dalle strisce LED.

Le rinvaso quanto prima e le passo nelle scaffale, le piante piccole o appena nate invece non presentano alcuna alterazione di questo tipo.

 

Le uniche enazioni che sono comparse nelle piante dello scaffale aperto le sto osservando sulle foglie apicali del Bangalore Whippet's Tail Black, un C.annuum, probabilmente è dovuto al fatto che sono prossime alla sorgente luminosa e la pianta è abbastanza sviluppata, nonostante sia ancora nel vaso da 1 L.

Anche questa passerà nel vaso da 3,5 L nei prossimi giorni e questa fisiopatia dovrebbe risolversi. 

 

Quote

Forse tutta questa smania di creare una temperatura superiore ai 23-24 gradi potrebbe essere non dico inutile ma a volte contro producente, soprattutto considerando i tuoi risultati finali.

Giusto ma nelle primissime fasi fino a 1 o 2 mesi dalla germinazione, coltivare a temperatura ambientale significa rallentare notevolmente la comparsa delle prime coppie di foglie vere.

Avere a disposizione altre due scatole da 60 L e 130 L, oltre allo scaffale, mi permette di sfruttare al massimo le temperature più alte, fino a 8°C o 12°C rispetto a quella ambientale, per avviare bene le plantule.

 

In passato non avevo certamente queste tempistiche quando coltivavo a 18°C, a parità di substrato e luce fornita, con un po' di esperienza ho affinato la mia tecnica pur non stravolgendo il mio setup, lo stesso da 4 o 5 anni ormai.

 

Quote

Anzi, una crescita meno rigogliosa ti consente di tenere le piante con piu' tranquillità in casa per più tempo per poi farle recuperare una volta messe all'esterno.

Si vero, ma è anche un impegno non indifferente coltivare le piante per 4 o 5 mesi indoor, con temperature più alte puoi guadagnare almeno un mesetto, non poco.

Comunque a me manca minimo un mesetto e mezzo per poter mettere a dimora definitiva le piante, lo spazio presto scarseggerà se non inizio spostare le piante più sviluppate sul davanzale di casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

La brace accesa🙆‍♂️

Peperoncini 2021 - 0213.jpg

 

 

Joe's Long Cayenne Orange

Più di una foglia è bifida, la pianta che coltivo avrà qualche anomalia genetica.

Peperoncini 2021 - 0218.jpg

 

 

Ho seminato altri 3 Rocoto e molti Lazzaretto Abruzzese, qualche stranezza esce sempre fuori.

Peperoncini 2021 - 0212.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02

Peperoncini 2021 - 0215.jpg

 

 

Speravo di riuscire a riprendere l'apertura del primo fiore del Rocopica marrone, si è aperto solo a fine Timelapse.

 

 

Rocopica OB29 X Rocoto Big Brown (F3) Brown Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0211.jpg

 

 

Secondi rinvasi intermedi effettuati, le piante passano dal vaso da 1 L a vasi da 2,5 L e 3,6 L fino a quando non verranno messe a dimora definitiva.

Ho dovuto accendere anche il ripiano inferiore.

Peperoncini 2021 - 0214.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Purple Power!

Peperoncini 2021 - 0226.jpg

 

 

Capsicum eximium, CAP 1530

Peperoncini 2021 - 0220.jpg

Peperoncini 2021 - 0219.jpg

 

 

Naga Myanmar X Tabasco Greenleaf (F2) OB01

Ne C.chinense ne C.frutescens ma il fiore e il portamento della pianta hanno caratteristiche intermedie fra le due specie di Capsicum.

Peperoncini 2021 - 0223.jpg

Peperoncini 2021 - 0224.jpg

Peperoncini 2021 - 0222.jpg

 

 

Rocoto Arequipa Giant Orange

Peperoncini 2021 - 0225.jpg

 

 

Rocopica OB29 X Rocoto Big Brown (F3) Brown Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0216.jpg

Peperoncini 2021 - 0217.jpg

Peperoncini 2021 - 0229.jpg

Peperoncini 2021 - 0230.jpg

 

 

Bangalore Whippet's Tail Black

Peperoncini 2021 - 0233.jpg

Peperoncini 2021 - 0227.jpg

Peperoncini 2021 - 0234.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB01

Peperoncini 2021 - 0240.jpg

Peperoncini 2021 - 0241.jpg

 

 

Cayenne Chocolate

Peperoncini 2021 - 0242.jpg

 

 

Ghostly Jalapeno X Bhut Jolokia Rust (F3) OB01 Red Pheno

Peperoncini 2021 - 0243.jpg

 

 

Ghostly Jalapeno X Bhut Jolokia Rust (F3) OB01 Brown Pheno

Peperoncini 2021 - 0244.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Bhut Jolokia Solid Gold (F2) Brown Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0245.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Bhut Jolokia Solid Gold (F2) Brown Pheno OB04

Peperoncini 2021 - 0246.jpg

 

 

Rocoto Orange

Promette bene, il fiore dovrebbe essere leggermente screziato, decisamente più interessante di quello viola dell'ottima varietà Rocoto Marlene.

Peperoncini 2021 - 0239.jpg

Peperoncini 2021 - 0249.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02

Fiore molto più bello della prima piantina (OB01) di questo incrocio, vediamo come si sviluppano i frutti appena allegati, è leggermente in ritardo rispetto alla pianta gemella.

Peperoncini 2021 - 0236.jpg

Peperoncini 2021 - 0237.jpg

Peperoncini 2021 - 0238.jpg

Peperoncini 2021 - 0235.jpg

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexrm

:hyper: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dudi162

curioso di vedere i frutti di questi ibridi, bellissimo il fiore di Rocopica x Rocoto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
On 3/28/2021 at 1:01 PM, dudi162 said:

curioso di vedere i frutti di questi ibridi, bellissimo il fiore di Rocopica x Rocoto!

Scalpito per vedere come saranno le prime bacche, la prima pianta ha frutti di dimensione intermedia tra un Rocopica ed il Rocoto Mini Olive ma ha forme decisamente allungate rispetto ai frutti della pianta madre, non proprio il massimo per il mio Rocopica ideale, più piccolo e rotondeggiante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Ho dovuto riaccendere la scatola grande per trovare spazio per le nuove piantine appena nate.

Tutte le piante non ancora fiorite sono al terzo giorno di esposizione alla luce solare all'esterno, in realtà sono sul balcone in ombra per tutto il pomeriggio.

Peperoncini 2021 - 0247.jpg

Peperoncini 2021 - 0248.jpg

 

 

Naga Myanmar X Tabasco Greenleaf (F2) OB01

Peperoncini 2021 - 0228.jpg

Peperoncini 2021 - 0221.jpg

 

 

Naga Myanmar X Tabasco Greenleaf (F2) OB02

Peperoncini 2021 - 0250.jpg

Peperoncini 2021 - 0251.jpg

 

 

Rocopica OB29 X Rocoto Big Brown (F3) Brown Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0231.jpg

Peperoncini 2021 - 0232.jpg

 

 

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB01

Peperoncini 2021 - 0252.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB01

Peperoncini 2021 - 0260.jpg

Peperoncini 2021 - 0261.jpg

Peperoncini 2021 - 0259.jpg

Peperoncini 2021 - 0262.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Ad eccezione delle plantule più sviluppate, sono tutti Lazzaretti che ho seminato per fare qualche gradito regalo, purtroppo posso tenerne solo 6 per me.

Mi mancano da seminare gli ultimi Rocoto ed altri semi di C.annuum che dovrebbero arrivarmi intorno a metà Aprile, poi chiudo con le semine e inizio la messa a dimora definitiva.

Peperoncini 2021 - 0265.jpg

 

 

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB02

Peperoncini 2021 - 0253.jpg

 

 

Rocoto Sukanya

L0rdn40 mi ha inviato i semi che ha acquistato, provo a replicarlo per l'Associazione, vediamo se riesco a farlo produrre al primo anno di coltivazione.

Peperoncini 2021 - 0255.jpg

 

 

Rocoto Guatemalan Orange

Trai tanti C.pubescens che coltivo quest'anno è certamente il più pelosetto, la pubescenza è decisamente densa su fusto e foglie.

Peperoncini 2021 - 0256.jpg

Peperoncini 2021 - 0257.jpg

 

 

Rocoto Pisac Orange

Peperoncini 2021 - 0258.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02

Peperoncini 2021 - 0264.jpg

 

 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F3) Yellow Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0267.jpg

Peperoncini 2021 - 0266.jpg

 

 

Bangalore Whippet's Tail Black

La sto tenendo indoor, se allegasse qualche frutto dei tanti fiori appena sbocciati, avremmo semi puri in abbondanza per i prossimi anni.

Le enazioni comparse qualche settimana fa sono in via di risoluzione, le nuove foglie non presentano nessun edema.

Peperoncini 2021 - 0269.jpg

Peperoncini 2021 - 0268.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccadillo
7 hours ago, Oban said:

Mi mancano da seminare gli ultimi Rocoto ed altri semi di C.annuum che dovrebbero arrivarmi intorno a metà Aprile, poi chiudo con le semine e inizio la messa a dimora definitiva.

Per curiosità, come mai semini fino così avanti? Per fare selezioni o riesci a far produrre lo stesso le piante?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
15 hours ago, Piccadillo said:

Per curiosità, come mai semini fino così avanti?

In linea di massima per lo spazio a disposizione indoor, sempre limitato se si decide di coltivare tutte queste piante per almeno 4 o 5 mesi dentro casa, ma non è l'unica ragione.

 

In realtà seguendo il ciclo naturale, il periodo più indicato per la semina nella mia zona climatica è proprio intorno alla metà del mese di Aprile, in modo tale di avere piante da mettere a dimora definitiva a fine Maggio, prima non può essere scongiurato il rischio gelate o comunque temperature prossime allo zero durante la notte. 

 

Le piante nate e cresciute direttamente con le temperature più favorevoli della primavera e dell'estate, crescono e producono decisamente prima rispetto a quelle seminate in pieno inverno.

Un altro dettaglio marginale è che le piante non necessitano di alcun adattamento alla luce solare, se vengono esposte fin da subito al sole.

Certo, c'è da mettere in conto che le piante saranno decisamente più piccole e la produzione totale inferiore, inoltre i primi frutti maturi arriveranno intorno a metà Agosto, ma ci sono sempre le piante seminate a fine Dicembre (o al limite piante acquistate già grandicelle) che garantiscono le prima produzione di frutti freschi in Luglio.

 

Va da sé che per ottenere raccolti sostanziosi da piante seminate da adesso in poi, bisogni aspettare fine Settembre, ma per esperienza la stagione può proseguire tranquillamente fino a Novembre, anche dalle mie parti e le piante arrivano decisamente meno "spompate" a fine stagione.

 

La mia prima semina di peperoncini è avvenuta nel 2015 e senza alcuna esperienza in tale ambito, se non quella acquisita tramite il nostro forum, i risultati sono stati incoraggianti.

La posa dei semi su scottex avvenne il 10 Aprile 2015, ad eccezione dei primi dieci giorni di integrazione di luce artificiale per evitare la filatura delle piccole piantine appena nate, in 120 giorni iniziai a raccogliere i primi frutti maturi dai C.chinense, un'ottima tempistica per questa specie.

 

Non credo ci sia un tempo limite per la semina, se si fanno le cose per bene e si pazienta un po', si può tranquillamente seminare fino a Giugno, basta accontentarsi del poco che si ottiene e non avere l'aspettativa di chi parte ben prima per mettere a dimora definitiva piante ben più grandi, pronte per allegare massivamente in breve tempo.

 

Quote

Per fare selezioni o riesci a far produrre lo stesso le piante?

Producono tranquillamente, magari con gli ultimi Rocoto che seminerò a breve si rischia di saltare la prima fruttificazione in quanto le temperature sono troppo alte in estate per l'allegagione dei frutti, però le piante crescono, e bene, si fa in tempo a far allegare i frutti da fine Agosto in poi e farli crescere adeguatamente per farli maturare a fine autunno, seppur con qualche precauzione.

 

Nel ambito relativo alla selezione degli incroci, ad esempio con i Rocopica ed i C.annuum e con il prezioso aiuto di qualche valoroso PF che si è fatto almeno un ciclo completo indoor, stiamo riuscendo a fare da 2 a 3 cicli colturali in 12 mesi.

Tutta questa fretta di stabilizzare gli incroci instabili non lo abbiamo affatto, ma basta coordinarsi un minimo per darsi la staffetta e si possono arrivare a stabilizzare con la metà del tempo ed il doppio della soddisfazione, in quanto condivisa.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccadillo
10 minutes ago, Oban said:

Nel ambito relativo alla selezione degli incroci, ad esempio con i Rocopica ed i C.annuum e con il prezioso aiuto di qualche valoroso PF che si è fatto almeno un ciclo completo indoor, stiamo riuscendo a fare da 2 a 3 cicli colturali in 12 mesi.


E questa è una cosa alla quale vorrei partecipare in futuro, se lo spazio me lo permetterà. Alla peggio potrò fare almeno una semina in questo periodo l’anno prossimo. 
I fiori degli incroci di Rocopica sono meravigliosi🤩
 

14 minutes ago, Oban said:

Va da sé che per ottenere raccolti sostanziosi da piante seminate da adesso in poi, bisogni aspettare fine Settembre, ma per esperienza la stagione può proseguire tranquillamente fino a Novembre, anche dalle mie parti e le piante arrivano decisamente meno "spompate" a fine stagione.


Riguardo a questo, personalmente l’unica cosa che mi trattiene è la differenza di gusto (e in alcuni casi anche di piccantezza) dei pepper maturati col sole di giugno con quelli maturati col sole di settembre.

Se dovessi produrre frutti per marmellate e/o per un eventuale “pubblico” non mi farei problemi, ma a me piacciono decisamente di più i frutti raccolti fino a fine luglio/metà agosto, poi alcuni secondo me cambiano abbastanza significativamente, in particolare i chinense, quindi preferirò sempre seminare in largo anticipo per avere (meno) piante più grandi da mettere in vaso o in terra.

Anche perché dalle mie parti da qualche anno a questa parte da metà aprile si può già stare tranquilli con le temperature notturne (almeno in pianura), magari con un minimo di protezione fino ai primi di maggio, ma giusto per precauzione.

 


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
On 3/31/2021 at 2:38 PM, Oban said:

Ad eccezione delle plantule più sviluppate, sono tutti Lazzaretti che ho seminato per fare qualche gradito regalo, purtroppo posso tenerne solo 6 per me.

ahahaha meta' della mia intera coltivazione!!! Grande Oban!

 

On 3/31/2021 at 2:38 PM, Oban said:

Mi mancano da seminare gli ultimi Rocoto ed altri semi di C.annuum che dovrebbero arrivarmi intorno a metà Aprile, poi chiudo con le semine e inizio la messa a dimora definitiva

 

e parti con la semina 2022 :lol2::lol2::lol2::lol2:

 

Bellissimo il Bangalore Whippet's Tail Black, fiori belli e direi anche un po' particolari, magari no, ma non ho il database in testa :pardon: 

Quella pianta potrebbe competere con le tante piantine da fiori che si vedono di questi tempi in giro nei vivai e mercati (fino ad un paio di settimane fa, purtroppo).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
On 4/1/2021 at 1:38 PM, Piccadillo said:

E questa è una cosa alla quale vorrei partecipare in futuro, se lo spazio me lo permetterà. Alla peggio potrò fare almeno una semina in questo periodo l’anno prossimo. 

E' un processo lungo, magari ci sarà possibilità in futuro.

 

Quote

I fiori degli incroci di Rocopica sono meravigliosi🤩

Si, non credo di aver mai visto un fiore di Rocopica brutto, può avere forme più o meno campanulate a seconda se si incrocia un Rocoto con un C.cardenasii o un C.eximium, ma i fiori sono tutti spettacolari nella forma e nel colore.

 

Quote

Riguardo a questo, personalmente l’unica cosa che mi trattiene è la differenza di gusto (e in alcuni casi anche di piccantezza) dei pepper maturati col sole di giugno con quelli maturati col sole di settembre.

Se dovessi produrre frutti per marmellate e/o per un eventuale “pubblico” non mi farei problemi, ma a me piacciono decisamente di più i frutti raccolti fino a fine luglio/metà agosto, poi alcuni secondo me cambiano abbastanza significativamente, in particolare i chinense, quindi preferirò sempre seminare in largo anticipo per avere (meno) piante più grandi da mettere in vaso o in terra.

Sono d'accordo, talvolta però è un vantaggio che non si esprima del tutto la piccantezza grazie alle temperature più miti, se penso ai SuperHot che maturano da Settembre in poi, sono decisamente più abbordabili.

Per il sapore è importante pure come ci arrivi la pianta all'autunno, al di là dell'importanza della concimazione, le piante che hanno regalato già uno o due raccolti arrivano decisamente meno in forma a fine stagione e la qualità dei frutti può risentirne nel sapore e nell'aroma.

 

Quote

Anche perché dalle mie parti da qualche anno a questa parte da metà aprile si può già stare tranquilli con le temperature notturne (almeno in pianura), magari con un minimo di protezione fino ai primi di maggio, ma giusto per precauzione.

Ogni clima ha i suoi pro e contro in base al periodo dell'anno, l'importante e sfruttare al massimo le condizioni climatiche della propria zona.

Temo non esista il clima perfetto per tutte le piante di specie differente che coltiviamo, un concentrato di biodiversità in pochi metri!

 

On 4/1/2021 at 5:00 PM, joefish said:

ahahaha meta' della mia intera coltivazione!!! Grande Oban!

La soddisfazione è grande in entrambi i casi.

 

Quote

e parti con la semina 2022 :lol2::lol2::lol2::lol2:

A meno di particolari necessità mi piace godermi le piante all'aria aperta, le semine precoci di fine Dicembre mi servono solo per arrivare con piante vigorose per la messa a dimora definitiva e qualche frutto maturo con un po' di anticipo.

 

Quote

Bellissimo il Bangalore Whippet's Tail Black, fiori belli e direi anche un po' particolari, magari no, ma non ho il database in testa :pardon: 

 

Molto belli, non c'è ancora uniformità nella colorazione della corolla ma la pianta è dentro casa, si può rivalutare all'aperto.

Ho una leggera predilezione per i fiori con meno viola, talvolta con solo una bordatura di contorno sui petali, come nei fiori del Buena Mulata.

 

Quote

Quella pianta potrebbe competere con le tante piantine da fiori che si vedono di questi tempi in giro nei vivai e mercati (fino ad un paio di settimane fa, purtroppo).

La pianta dovrebbe essere nella fase più bella in questo momento, il fogliame è ancora scuro ma da quello che ho visto tenderà a schiarirsi, con foglie decisamente più verdi nella fase adulta della pianta.

Tuttavia quando saranno presenti i frutti acerbi neri e quelli rossi maturi non dovrebbe deludere per impatto estetico.

Linko la scheda descrittiva di chileplanet.eu, hanno dato loro i semi a Gerri l'anno passato.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB02

Peperoncini 2021 - 0254.jpg

 

 

Lazzaretto Abruzzese X Naga Myanmar (F2) OB01

Sono comparsi degli arricciamenti brutti sulle foglie apicali, ma al momento non li reputo tali da destare preoccupazioni.Peperoncini 2021 - 0277.jpg

Peperoncini 2021 - 0278.jpg

 

 

Lazzaretto Abruzzese X Naga Myanmar (F2) OB02

Peperoncini 2021 - 0279.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Shabu Shabu (F2) OB01

C'è un po' di C.annuum e un po' di C,chinense in questo fiore, stupendo.

Peperoncini 2021 - 0273.jpg

Peperoncini 2021 - 0274.jpg

Peperoncini 2021 - 0294.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Shabu Shabu (F2) OB02

Peperoncini 2021 - 0275.jpg

Peperoncini 2021 - 0276.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black X Shabu Shabu (F2) OB03

Peperoncini 2021 - 0280.jpg

 

 

Forse una carenza di Fosforo (P) è responsabile della colorazione scura, violacea, della pagina inferiore di alcune foglie, magari anche le radici violacee sono dovute a questo, devo indagare meglio.

Peperoncini 2021 - 0263.jpg

 

 

Sugar Rush Peach Striped

La forma del bocciolo ricorda vagamente un orcio, peccato non potersi aspettare un fiore urceolato, forse il più bello trai Capsicum.

Peperoncini 2021 - 0290.jpg


 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F3) Yellow Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0271.jpg

Peperoncini 2021 - 0270.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Red Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0281.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Yellow Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0282.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Brown Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0283.jpg

 

 

Rocoto Stolen Yellow X Rocoto Big Brown (F3) Green Pheno OB02

Peperoncini 2021 - 0284.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Green Pheno OB02

Peperoncini 2021 - 0285.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Brown Pheno OB02

Peperoncini 2021 - 0286.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Green Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0287.jpg

 

 

Rocoto Stolen Yellow X Rocoto Big Brown (F3) Red Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0288.jpg

 

 

 

Rocoto Stolen Yellow X Rocoto Big Brown (F3) Green Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0289.jpg

 

 

Bangalore Whippet's Tail Black

Peperoncini 2021 - 0292.jpg

Peperoncini 2021 - 0293.jpg

Peperoncini 2021 - 0291.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02

Peperoncini 2021 - 0296.jpg

Peperoncini 2021 - 0295.jpg

 

 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F3) Yellow Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0272.jpg

 

 

Capsicum lanceolatum

Una delle piante spedite da Rolando è appena spuntato un bocciolo.

Peperoncini 2021 - 0310.jpg

Peperoncini 2021 - 0311.jpg

 

 

Capsicum tovarii

Nata da semi PF💪, anche questa piantina mi è stata spedita un mesetto fa.

Qualche altra settimana e dovrebbe biforcare.

Peperoncini 2021 - 0312.jpg

 

 

(RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB03-OB12

Ho già in mente la dimora definitiva per queste piante che inizialmente avevo scartato.

Peperoncini 2021 - 0313.jpg

 

 

Pimenta De Paolo Black

La settimana scorsa ho messo la pianta all'aria aperta e si sono un po' scurite le radici, ben presto la trapianterò nel terriccio, non appena le temperature massime si innalzeranno.

Peperoncini 2021 - 0315.jpg

Peperoncini 2021 - 0314.jpg

 

 

Pimenta Da Neyde

Peperoncini 2021 - 0316.jpg

 

 

Joe's Long Cayenne Orange

Peperoncini 2021 - 0319.jpg

 

 

Cayenne Chocolate

Mi piace il portamento di questo C.annuum.

Peperoncini 2021 - 0321.jpg

Peperoncini 2021 - 0320.jpg

 

 

Di giorno sono all'aperto, la notte al calduccio in una delle due scatole adibite a Nursery per le piante nate tra Marzo e Aprile, ho appena interrato altri 11 Rocoto.

Peperoncini 2021 - 0317.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Secondo ed ultimo giro di concimazione, in terra sono 3 o 4 anni che coltivo biologico.

Peperoncini 2021 - 0308.jpg

 

 

Il fazzoletto di terra che accoglierà i Rocoto

Peperoncini 2021 - 0307.jpg

 

 

Rocoto Cuzco Manzano Amarillo OB01

Peperoncini 2021 - 0302.jpg

Peperoncini 2021 - 0304.jpg

Peperoncini 2021 - 0303.jpg

 

 

Rocoto Orange

Peperoncini 2021 - 0305.jpg

Peperoncini 2021 - 0306.jpg

 

 

Rocoto Orange Ollantaytambo

Peperoncini 2021 - 0309.jpg

 

 

Capsicum eximium, White Flower

Peperoncini 2021 - 0318.jpg

 

 

Rocoto Big Brown X Rocoto Riesen Yellow (F3) Yellow Pheno OB01

Peperoncini 2021 - 0297.jpg

Peperoncini 2021 - 0298.jpg

Peperoncini 2021 - 0301.jpg

Peperoncini 2021 - 0299.jpg

Peperoncini 2021 - 0300.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Fiori meravigliosi, complimenti!!! 

 

Il (RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02 e' il mio preferito, ma solo per puro gusto personale, sono tutti stupendi. Mi sto rosicando che non ho niente da fotografare :D

 

La piantina in semi-idroponica che metterai in terra, come fai con il bicchiere?? Lo devi rompere con attenzione per non rovinare le radici.

Forse sarebbe stato meglio usare un cubetto di rockwool o ci sono altri motivi per cui non l'hai fatto?

In ogni caso e' interessante come esperimento per quando si prevedono lunghi periodi di assenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
8 hours ago, joefish said:

Fiori meravigliosi, complimenti!!! 

 

Il (RBB X Rocopica OB03 (F1) OB02) X (Stolen X CAP 500 (F1) OB01) (F1) OB05 X Rocoto Mini Olive (F1) OB02 e' il mio preferito, ma solo per puro gusto personale, sono tutti stupendi.

Piace anche a me e li preferisco a quelli un po' anonimi della prima pianta, la OB01 che ha frutti troppo grandi e allungati per i miei gusti.

Tuttavia questa seconda pianta ha frutti perfetti finora, sferici e grandi quanto un Rocopica "Classico".

 

Non resta che aspettare la maturazione dei primi frutti per capire di che colore saranno.

 

Quote

Mi sto rosicando che non ho niente da fotografare :D

Colpa mia che non ho riservato a te il giusto numero di semi.

Non succederà più, prima "gli Joefish"!

 

Quote

La piantina in semi-idroponica che metterai in terra, come fai con il bicchiere?? Lo devi rompere con attenzione per non rovinare le radici.

Giusto, altrimenti butti al vento il tempo che hanno impiegato a formarsi così in abbondanza.

 

Basta fare 6 o 7 tagli sul bordo del bicchiere e scartare le pareti laterali del bicchierino da caffè, rimane solo il fondo del bicchiere che puoi ritagliare in più parti per sfilarlo senza danneggiare i tre fittoni di radici.

 

Quote

Forse sarebbe stato meglio usare un cubetto di rockwool o ci sono altri motivi per cui non l'hai fatto?

Ho pochi vasi a rete in plastica che voglio conservare per il futuro, sarebbe stato impossibile sfilare le radici e avrei dovuto interrare tutto.

 

Alcune piante le regalerò non appena matureranno i primi frutti, per questo ho preferito mantenerle nel bicchiere da 80cc e fare un Mini Double Cup.

 

Ad ogni modo era solo una prima prova per prendere confidenza con la "mini idroponica" e le soluzioni nutritive, non ho spinto molto con i valori EC, lo farò in futuro con piante che posso rischiare di perdere.

 

Quote

In ogni caso e' interessante come esperimento per quando si prevedono lunghi periodi di assenza.

Si, questo è un aspetto non da poco rispetto alla coltivazione in terriccio ed è sempre una sfida tenerle in vita quando ci si assenta per tanti giorni.

 

Negli anni passati sono riuscito a tenerle in vita fino a 7 o 8 giorni senza cure, un anno addirittura 11 giorni senza innaffiature.

 

Ovviamente erano piante non troppo sviluppate, rinvasate in vasi grandi (3,6 L), luci a LED accese 12h e temperatura ambientale intorno ai 17°C.

Un miracolo che non è stato possibile ripetere in questi ultimi 2 anni, purtroppo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
2 hours ago, Oban said:

Ho pochi vasi a rete in plastica che voglio conservare per il futuro, sarebbe stato impossibile sfilare le radici e avrei dovuto interrare tutto.

 

se si facesse un cubetto di 5-6 cm di lato e lo si tenesse con degli stuzzicadenti di traverso, un po' come quando si seminano gli avocado?

in questo modo al momento di interrare sfili gli stuzzicadenti (ma anche no) e hai solo il panetto di rockwool e lo puoi interrare tranquillamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×