Jump to content
Sign in to follow this  
Lonewolf

Elenco varietà 2021

Recommended Posts

Lonewolf
Il sondaggio realizzato a partire dal 2013 grazie all'instancabile lavoro di Rapace, ha permesso di preparare un lungo elenco di specie e varietà coltivate dai Pepperfriends: oltre 3000 varietà!

L'elenco è un'ottima base per continuare a raccogliere ed elaborare informazioni sulle varietà coltivate anche per la nuova stagione.

Invitiamo tutti i Pepperfriends a scaricare il foglio in formato XLS o ODS, a indicare con una X nella colonna "C" le varietà presenti nelle loro semine 2021 e a restituire poi il foglio compilato a Stefania (via email a segretario chiocciola pepperfriends.com)

 

Lista 2021.xls

E' importante non modificare la sequenza delle righe; se alcune varietà seminate non sono presenti, vanno aggiunte in coda al foglio XLS/ODS.

Per alcune varietà mancano indicazioni sulla specie; chi dovesse coltivarle, può pubblicare documentazione per permettere l'identificazione (grazie!).

 

Un ringraziamento speciale :clapping: a Carlo/Rapace per il grandissimo lavoro che da ormai 8 anni consente la realizzazione di questo elenco.
 

Riporto anche statistiche degli anni precedenti e note di Rapace su come compilare l'elenco varietà ...

 

---

 

Nuova stagione e nuovo sondaggio sulle varietà preferite da noi Pepperfriends.

 

here are the previous results (thanks to all partecipants who made this possible)

 

2020 Statistics

2019 Statistics

2018 Statistics

2017 Statistics

2016 Statistics

2015 Statistics

2014 Statistics

2013 Statistics

 

Partecipare è semplicissimo, ma riporto sotto qualche istruzione in più, anche in Inglese con anche qualche "dritta" su come ricercare le varietà etc.

 

It's extremely easy to participate!, anyway herein below you can find some additional instructions (in english too :) ) with suggestions how to look for cultivars in the list etc.

 

Participate ... and enjoy !

 

Carlo

 

-------------------------------------------------------------------------

 

 

MOLTO IMPORTANTE / VERY IMPORTANT

 

Per chi volesse partecipare, riporto le istruzioni più in dettaglio sia in italiano che inglese (è semplice e ci vogliono pochi minuti) e qualche suggerimento per trovare varietà che nell' elenco potrebbero "sfuggire" ad una prima ricerca anche se presenti.

Potete utilizzare il file da scaricare anche per altri scopi (contiene quasi 2.500 varietà classificate).

Partecipate numerosi !

 

Hello everybody, .... please partecipate to this iniziative, download and fill in the worksheet !

It's very easy and will not take more than a couple of minutes of your time - see instructions herein below (english in red)

 

 

Come ricercare una varietà nell' elenco per verificare se è già censita.

 

Tutte le varietà più comuni sono sicuramente presenti nella lista ma potrebbero essere talvolta non immediate da trovare.

Questo deriva dal fatto che il nome completo viene spesso abbreviato nella comunicazione "standard" oppure per la presenza di sinonimi.

Alcuni esempi: Tepin o Chiltepin ? Moruga, Morouga o Trinidad Scorpion Moruga (o Morouga) ?

Il modo migliore per trovare queste varietà (se non identificate immediatamente in base all' ordine alfabetico) è usare la funzione "trova" di Excel o Open Office ed utilizzare per la ricerca una parola "chiave" nel nome. Se ad esempio voglio ricerca il "Pimenta da Neyde" digiterò "Neyde".... oppure per il TS Moruga blend.... userò Moruga (o anche solo "uga" così trovo anche "Morouga").

 

Come aggiungere una varietà che non è presente nell' elenco ?

 

Se poi proprio non trovate una o più varietà che state coltivando.... aggiungetelo in coda alla lista come una varietà nuova (non è un problema anche se esistesse già poi la sistemiamo).

 

E se coltivo un mio ibrido (instabile) ?

 

Alcuni ibridi sono già nella lista, se però non è fra quelli, è buona norma indicare (fino a che non si ha una varietà stabilizzata secondo gli adeguati criteri di selezione) sia la generazione (F1, F2, F3... etc.etc.) il nome della varietà madre e della varietà "padre" (varietà che ha fornito il polline).

Ad esempio: Habanero Orange X Trinidad Scorpion F1

Se poi si preferisce si può aggiungere un nome di fantasia ed il nickname Pepperfriends del coltivatore.

E' molto importante rappresentare in chiaro le due varietà originarie in modo da evitare il proliferare di nomi di fantasia senza sapere da cosa derivano.... specificandole si potrà poi sapere da cosa sono originati :).

Ricordo che (si possono trovare cercando sul forum diversi topic al riguardo) per ottenere una varietà con un certo grado di stabilità ci vogliono diverse generazioni (talvolta più di 5) ed una selezione anno per anno basata su una selezione coerente fra diverse piante.

 

Molto importante: Non cancellare righe, non inserire nuove righe se non in coda, non riordinare la lista riportata (grazie :) )

 

How to partecipate to the yearly Pepperfriend's statistics about cultivars/varieties.

 

1 - Download the Excel file (see the link just above) - This worksheet includes more than 1800 different cultivars and varieties.

2 - Write an "X" in Column "C" for the cultivars/varieties you're growing in coming season (2015).

3 - Save and send it to "segretario - at - pepperfriends.com" (of course you have to type @ instead of - at -)

 

How to find a variety/cultivar in the list.

 

All the common varieties/cultivars are already in the list and ordered in alphabetical order.

Nevertheless some of them could be not so easy to find because of synonims.

If you cannot find one of more of your cultivars / varieties in the list - try first with "find" function typing a "keyword" of the name of the cultivar (i.e . "neyde" for "Pimenta da Neyde" or "Arbol" for "Chile de Arbol").

 

What if one (or more) variety is definetely not in the list

 

If some of your cultivars are not in (or simpty you cannot find them) .... don't worry - just add one or more rows at the bottom of the worksheet.

 

What about not stable hybrids i'm growing up

 

If you are growing up some "own made" hybrids and they are not stable yet.... please specify the name of the original "mother" and "father".

i.e. - Habanero Orange (mother) X Trinidad Scorpion (father, which means the variety who provided the pollen).

Please specify also the generation (F1, F2...etc.etc.)

If you like you can also add a fantasy name and your peppefriends' nickname.

 

I also kindly ask you what follows:

Do not sort the spreadsheet in a different way, do not delete any row and do not add any row in the middle of the list (just at the end of it please)

 

In any case.... stay calm and send the list.... don't worry if you made some kind of mistake :good:

 

Thanks everybody !

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Ciao a tutti e conto di vedervi partecipare numerosi a questo sondaggio che oramai è diventato un 'classico' di Pepperfriends.

Con l' occasione della conclusione di questo anno e l' arrivo del nuovo voglio pubblicare un po' di dati riferiti NON ad uno specifico anno ma a tutto il periodo nel quale abbiamo fatto questa rilevazione, ringraziando tutti coloro che hanno partecipato.

 

I dati riportati in questo post sono cumulativi e vanno dal 2013 al 2020 compreso.

Questi i dati con le % relative a tutti gli anni considerati per le varietà piu' coltivate.

 

X Elenco A.jpg

X Elenco B.jpg 

 

Già da questa spataffiata di dati un po' 'asettici' si vede come alcune varietà abbiano trovato momenti di 'notorietà' per poi praticamente 'sparire' o quasi dalle coltivazioni piu' recenti.
Si vede anche come alcune siano state 'riscoperte' piu' di recente e come altre siano invece oramai 'irrinunciabili' nelle nostre coltivazioni

 

Date un' occhiata al grafico sotto che rappresenta i primi in classifica.

 

Grafico Primi.jpg

 

 

 

Si vede intanto che in generale la % di coltivazioni che coltiva tali varietà è in generale diminuita..... questo è secondo me facilmente spiegabile dato che ci sono sempre piu' varietà in giro e quindi la scelta a disposizione aumenta.

Ma la cosa ancora piu' interessante è come alcune varietà come il Naga Morich ma anche l' Habanero Orange abbiano una costante tendenza alla diminuzione pur restando dei 'classici' sempre presenti in un certo numero di coltivazioni.

 

Ho selezionato alcune varietà ''significative' fra quelle elencate nella tabella sopra in modo da evidenziare certi comportamenti ancora meglio

 

Grafico altri.jpg

 

Questo grafico mette in evidenza come alcune varietà siano legate molto alla 'moda' ed alla 'novità' mentre altre siano piu' 'classiche' e comunque abbiano una fama 'consolidata'.
Particolarmente evidente il comportamento legato alla moda e novità nel grafico relativo al Trinidad Scorpion Butch Taylor, un incrocio superpiccante di origine Australiana che quando è venuto fuori ha visto molto incuriositi che lo hanno coltivato - me compreso - mentre nell' ultimo anno nessuno fra di noi lo ha coltivato.

 

Anche per il Carolina Reaper è evidente un 'Boom' per poi 'scendere' ad un livello molto piu' basso, seppur sempre significativo.


Le altre varietà invece mostrano qualche alto e basso ma si mantengono sempre in un intorno di un certo livello.

 

Un caso a parte che mi preme menzionare perché è il 'mio peperoncino storico', ovvero la varietà che mi ha fatto innamorare di questo mondo è il Lazzaretto Abruzzese.

Questa varietà nostrana - che in Abruzzo penso sia coltivata 'ovunque' come 'standard' di peperoncino locale - era coltivata da noi Pepperfriends solo saltuariamente, mentre se guardate i dati dell' ultima riga della tabella all' inizio di questo post negli ultimi anni è diventata un 'classico' anche nelle nostre coltivazioni.

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pepper Guru
On 12/31/2020 at 9:46 AM, Rapace said:

Hello everyone and I hope to see you participate in this survey which has now become a 'classic' of Pepperfriends.

With the occasion of the conclusion of this year and the arrival of the new one, I want to publish some data referring NOT to a specific year but to the whole period in which we made this survey, thanking all those who participated.

 

The data reported in this post are cumulative and range from 2013 to 2020 inclusive.

These are the data with the% relative to all the years considered for the most cultivated varieties.

 

X List A.jpg

X List B.jpg 

 

Already from this splash of somewhat 'aseptic' data we can see how some varieties have found moments of 'notoriety' and then practically 'disappear' or almost disappear from more recent crops.
We can also see how some have been 'rediscovered' more recently and how others are now 'indispensable' in our crops

 

Take a look at the graph below which represents the top rankings.

 

First Chart.jpg

 

 

 

Meanwhile, we see that in general the% of crops that cultivate these varieties has generally decreased ..... this is in my opinion easily explainable given that there are more and more varieties around and therefore the choice available increases.

But the even more interesting thing is how some varieties such as Naga Morich but also Habanero Orange have a constant tendency to decrease while remaining the 'classics' always present in a certain number of crops.

 

I have selected some 'significant' varieties from those listed in the table above in order to highlight certain behaviors even better

 

Graphic others.jpg

 

This graph highlights how some varieties are closely linked to 'fashion' and 'novelty' while others are more 'classic' and in any case have a 'consolidated' reputation.
Particularly evident is the behavior linked to fashion and novelty in the graph relating to the Trinidad Scorpion Butch Taylor, a super hot cross of Australian origin which when it came out saw a lot of curiosity that they cultivated it - myself included - while in the last year none of us he cultivated it.

 

Also for the Carolina Reaper a 'Boom' is evident and then 'falling' to a much lower level, albeit still significant.


The other varieties, on the other hand, show some highs and lows but always remain in a certain level.

 

A separate case that I would like to mention because it is 'my historical chili pepper', that is the variety that made me fall in love with this world is the Lazzaretto Abruzzese.

This homegrown variety - which in Abruzzo I think is grown 'everywhere' as a 'standard' of local chilli - was grown by us Pepperfriends only occasionally, while if you look at the data in the last row of the table at the beginning of this post in recent years it is become a 'classic' also in our crops.

 

Wow! Incredible work here. This is serious analytics. 
 

Fatalii is king! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexrm

Inviata :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×