Jump to content
Sign in to follow this  
L0rdn40

NOT Chiltepin X Cheiro Roxa (Capsicum annuum var. glabiusculum X Capsicum chinense Jacq.)

Recommended Posts

L0rdn40

Creatore dell' incrocio (Breeder): L0rdn40

 

Capsicum annuum var. glabriusculum X Capsicum chinense Jacq.

 

NOT Chiltepin X Cheiro Roxa o nome da definire in futuro

Incrocio intraspecifico effettuato da @L0rdn40 nel corso della stagione 2020.

 

 

Varietà madre (P1): NOT Chiltepin

La pianta madre utilizzata nell'incrocio è una variante del Chiltepin molto simile alla varietà originale ma caratterizzata da frutti a grappoli, meno decidui, completamente dolci e presenti in gran numero sulla pianta. Questa varietà potrebbe essere frutto di un incrocio Capsicum annuum var. glabriusculum X Capsicum annuum non necessariamente stabile. Ulteriori informazioni sulla varietà qui:

 

 

Varietà padre (P2): Cheiro Roxa

La pianta padre è una varietà di Capsicum chinense le cui foglie nascono verdi e scuriscono crescendo. I frutti dalla forma simile ad una ciliegia nascono viola scuro e maturano color crema passando per diverse tonalità di rosa. Ulteriori informazioni sulla varietà qui:

 

 

Creazione dell' incrocio

Per eseguire l'incrocio ho selezionato alcuni boccioli sulla pianta madre (P1) ed utilizzando delle pinzette ho rimosso petali ed antere. 

Precedentemente avevo isolato dei boccioli sulla pianta padre (P2) da cui, una volta schiusi, ho prelevato il polline.

Ho impollinato i fiori della pianta P1 con il polline raccolto dai fiori di P2.

Successivamente ho isolato i fiori impollinati della pianta P1 fino ad avvenuta allegagione.

 

 

Obiettivi dell' incrocio (criteri di selezione per le generazioni successive fino alla stabilizzazione)

Valutare i risultati di un incrocio tra una pianta dai colori classici ed una dai colori scuri. Nello specifico intendo verificare quali caratteri si manifestano in F1 ed in che misura possano essere ereditati i colori della pianta padre (P2) nella generazione F2. Pertanto l'obiettivo finale è quello di ottenere una pianta con portamento e frutti del NOT Chiltepin ma con i colori del Cheiro Roxa.

 

 

Storia della selezione finora operata

Dopo la scoperta di non conformità del NOT Chiltepin era stato abbandonato il progetto. Tuttavia avevo già raccolto dei semi F1 che ho seminato ed hanno generato plantule apparentemente interessanti con colori che richiamano sin dall'archetto quelli del Cheiro Roxa. Pertanto, vista anche l'interessante conformazione della pianta madre, ho deciso di proseguire nella selezione di semi F2. Nel 2021 sono state coltivate x piante della prima generazione:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×