Jump to content
Oban

Lazzaretto Abruzzese X Cayenne Purple (Capsicum annuum x Capsicum annuum)

Recommended Posts

Oban

Creatore dell' incrocio (Breeder): Oban

 

Capsicum annuum L.

 

Lazzaretto Abruzzese X Cayenne Purple o nome da definire in futuro. 

Incrocio intraspecifico effettuato da @Oban nel corso della stagione 2018.

 

 

Varietà madre (P1): Lazzaretto Abruzzese

La pianta madre coinvolta nell'incrocio è nata da semi puri di questa cultivar stabile, caratterizzata da frutti lunghi, talvolta contorti, croccanti e abbastanza succosi, di piccantezza media:

     

      Varietà padre (P2): Cayenne Purple

      La pianta padre dal quale si è prelevato il polline è una cultivar caratterizzata da frutti corti, a forma di cornetto, con una colorazione intermedia dei frutti viola e rossa a maturazione avvenuta, frutti di piccantezza media:

       

       

      Creazione dell' incrocio

      Per eseguire l' incrocio ho applicato il "metodo di Pixie".

      Sulla pianta madre (P1) ho selezionato più di un bocciolo ben sviluppato ma non ancora aperto, rimosso con l'ausilio delle pinzette prima i petali che costituivano il bocciolo, poi ho operato una emasculazione manuale del fiore, rimuovendo le antere e facendo particolare attenzione che non avessero già prodotto del polline.

      Prelevato il polline dai fiori della pianta padre (P2), precedentemente isolati con organza per evitare che gli insetti impollinatori potessero apporre e mescolare polline proveniente da altre piante adiacenti.

      Ho impollinato i fiori demascolinizzati di P1, trasferendo il polline raccolto dai fiori di P2 sullo stigma dei fiori di P1.

      NON ho isolato i boccioli appena impollinati di P1 con un ulteriore sacchetto di organza, come sarebbe auspicabile fare per escludere qualsiasi ulteriore impollinazione futura da parte degli insetti pronubi, tuttavia l'assenza di petali e antere dovrebbe impedire ulteriori visite da parte di impollinatori.

       

       

      Obiettivi dell' incrocio (criteri di selezione per le generazioni successive fino alla stabilizzazione)

      Ottenere in futuro una varietà peperoncino da frutti grandi, lunghi e carnosi, croccanti come il Lazzaretto e che presentino un po' di pigmentazione violacea dei frutti acerbi, al contempo ottenere un fiore con screziature viola.

      Il sapore non dovrebbe variare poi così tanto, avendo, le due cultivar impiegate nell'incrocio, alcune note organolettiche in comune. 

      La colorazione dei frutti maturi è necessariamente di colore Rosso negli F1, così come lo sarà nelle future generazioni, quando la replicazione avviene in purezza non sono possibili ulteriori colorazioni dei frutti nelle successive generazioni filiali.

       

      In ultimo, verificare empiricamente che gli incroci reciproci tra genitori di linee pure producono risultati identici, questo significa che l'ereditarietà del carattere NON dipende dal sesso.

      In questo caso l'incrocio reciproco è rappresentato dal Cayenne Purple X Lazzaretto Abruzzese che è stato generato con le medesime linee parentali (P1 e P2) nello stesso anno di coltivazione.

       

       

      Storia della selezione finora operata

      Al momento non è stata ancora coltivata alcuna pianta della generazione filiale F1.

      Share this post


      Link to post
      Share on other sites

      Create an account or sign in to comment

      You need to be a member in order to leave a comment

      Create an account

      Sign up for a new account in our community. It's easy!

      Register a new account

      Sign in

      Already have an account? Sign in here.

      Sign In Now

      ×