Jump to content
Oban

Shabu Shabu X Lazzaretto Abruzzese (F1) OB01

Recommended Posts

Oban

Coltivazione: Oban 2020 (Generazione F2)

Descrizione IncrocioShabu Shabu X Lazzaretto Abruzzese

Semi impiegati: Shabu Shabu X Lazzaretto Abruzzese (F1)

-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Peperoncini 2020 - 0015.jpg

Peperoncini 2020 - 0028.jpg

Peperoncini 2020 - 0059.jpg

Peperoncini 2020 - 0060.jpg

Peperoncini 2020 - 0108.jpg

Peperoncini 2020 - 0192.jpg

Peperoncini 2020 - 0315.jpg

Peperoncini 2020 - 0316.jpg

Peperoncini 2020 - 0317.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

La pianta continua a mostrare uno sviluppo lento e problematico, attualmente la pianta è a dimora a terra.

Peperoncini 2020 - 0545.jpg

Peperoncini 2020 - 0546.jpg

Peperoncini 2020 - 0547.jpg

Peperoncini 2020 - 0633.jpg

Peperoncini 2020 - 0978.jpg

Peperoncini 2020 - 1632.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Pensi che stia subendo un attacco da acari bianchi ?

Ho alcune piante in situazione molto simile e mi è stato sempre diagnosticato tale problema, sebbene debba ammettere di non essere mai stato in grado di individuare, anche con il microscopio elettronico la presenza di tali parassiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
13 hours ago, Rapace said:

Pensi che stia subendo un attacco da acari bianchi ?

Ho alcune piante in situazione molto simile e mi è stato sempre diagnosticato tale problema, sebbene debba ammettere di non essere mai stato in grado di individuare, anche con il microscopio elettronico la presenza di tali parassiti.

No, la pianta ha manifestato una sindrome simil virale, Virus-like Syndrome (VLS), fin dai primi stadi della crescita e quando la pianta è nata e cresciuta indoor, in ambiente privo di acari.

Escludo che si tratti di un attacco di acari, le foglie sono filiformi ma non ci sono zone necrotiche sugli apici vegetativi.

Lo sviluppo è lento e stentato, inoltre l'ho messa a dimora a terra e l'ho ritrovata dopo poche settimane ricoperta dalle infestanti.

 

Ulteriori informazioni sulle cause che determinano questo sviluppo puoi trovarle nel thread descrittivo di questo incrocio, te le riporto qui:

 

On 2/28/2020 at 3:53 PM, Oban said:

La progenie mostra un difetto nello sviluppo vegetativo fin dalla comparsa delle prime foglie vere, con piante dall'aspetto rachitico, internodi molto ravvicinati e foglie piccole, filiformi, contorte e con alcune discromie a carico evidenti sulla pagina superiore delle foglie.

Alcuni aspetti delle foglie potrebbero far pensare addirittura ad una virosi, un'ipotesi che mi sento di scartare per una serie di motivi.

L'ipotesi più ragionevole è che  questo incrocio Capsicum chinense Capsicum annuum non sia in realtà molto compatibile, sebbene siano due specie di Capsicum distinte ma appartenenti alla stessa clade, la Annuum clade.

Ad avvalorare questa ipotesi ci sono i risultati, totalmente sovrapponibili a questo incrocio, mostrati in questo articolo scientifico:

Successful Wide Hybridization and Introgression Breeding in a Diverse Set of Common Peppers (Capsicum annuum) Using Different Cultivated Ají (C. baccatum) Accessions as Donor Parents

 

Come mostrato in Fig.3 dell'articolo appena linkato, gli ibridi C.chinense × C. annuum effettuati nello studio, mostrano una sindrome simil virale, Virus-like Syndrome (VLS), indotta dalla presenza di alcuni geni dannosi nel citoplasma del C.chinense.

Gli incroci presi in esame nell'articolo mostrano una crescita stentata, foglie filiformi, internodi corti e piante che non entrano nella fase riproduttiva.

 

Ulteriori approfondimenti qui:

 

Risultati simili a quelli finora riscontrati, sono stati osservati in altri tre incroci Capsicum chinense Capsicum annuum, il Naga Myanmar X Lazzaretto Abruzzese, il Ghostly Jalapeno X Oban's Surprise #1 ed il NOT Leviathan Scorpion Gnarly (Red) X Oban's Surprise #1.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

In realtà l'esperienza di Paolo con il Naga Myanmar X Lazzaretto Abruzzese (F1) LT01 mi fa ben sperare che si possa arrivare persino alla fioritura e alla produzione di frutti, il suo è un incrocio molto simile, se non identico a questo.

 

Tuttavia è da valutare se quei frutti contengono qualche seme, se è ben formato (i semi F1 che hanno originato queste piante erano quasi tutti malformati e quindi non vitali) e l'effettiva vitalità dei semi delle piante F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lautodidatta
On 7/18/2020 at 10:14 AM, Oban said:

In realtà l'esperienza di Paolo con il Naga Myanmar X Lazzaretto Abruzzese (F1) LT01 mi fa ben sperare che si possa arrivare persino alla fioritura e alla produzione di frutti, il suo è un incrocio molto simile, se non identico a questo.

 

Tuttavia è da valutare se quei frutti contengono qualche seme, se è ben formato (i semi F1 che hanno originato queste piante erano quasi tutti malformati e quindi non vitali) e l'effettiva vitalità dei semi delle piante F1.

 

La pianta indicata che ho in coltivazione, presenta lo stesso tipo di crescita.

E' però arrivata a fioritura e sta maturando 3 frutti che sono malformati e hanno forma indefinita.

Vedremo a maturazione terminata se conterranno semi e se saranno vitali.

Come indicato nel thread dedicato all'incrocio, ha emesso un ramo laterale che sembra, al momento, non presentare le problematiche di crescita del resto della pianta.

Vedremo se arriverà a fioritura anche questo e magari a fruttificare.

L'ho travasata dal bicchiere da 200ml in un contenitore da litro per vedere se riesce a svilupparsi.

 

P.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×