Jump to content
Oban

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (Capsicum pubescens X Capsicum eximium)

Recommended Posts

Oban

Creatore dell' incrocio (Breeder): Oban

 

Capsicum pubescens Ruiz & Pav. X Capsicum eximium Hunz.

 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500  o nome da definire in futuro.

Incrocio interspecifico effettuato da @Oban nel corso della stagione 2018.

 

 

Varietà madre (P1): Rocoto Stolen Yellow

La pianta madre coinvolta nell'incrocio è una varietà di Rocoto nato da semi prodotti in purezza nel 2017, ulteriori informazioni sulla cultivar sono a disposizione qui:


 

Varietà padre (P2): CAP 500

La pianta padre dal quale si è prelevato il polline è un'accessione di Capsicum eximium caratterizzata da frutti piccoli, di dimensioni pari a 0,3-0,5 cm, con bacche sferiche decidue e molto succose, oltre che molto piccanti, ulteriori informazioni su questa specie selvatica boliviana sono a disposizione qui:

 

 

Creazione dell' incrocio

Per eseguire l' incrocio ho applicato il "metodo di Pixie".

Sulla pianta madre (P1) ho selezionato più di un bocciolo ben sviluppato ma non ancora aperto, rimosso con l'ausilio delle pinzette prima i petali che costituivano il bocciolo, poi ho operato una emasculazione manuale del fiore, rimuovendo le antere e facendo particolare attenzione che non avessero già prodotto del polline.

Prelevato il polline dai fiori della pianta padre (P2), precedentemente isolati con organza per evitare che gli insetti impollinatori potessero apporre e mescolare polline proveniente da altre piante adiacenti.

Ho impollinato i fiori demascolinizzati di P1, trasferendo il polline raccolto dai fiori di P2 sullo stigma dei fiori di P1.

NON ho isolato i boccioli appena impollinati di P1 con un ulteriore sacchetto di organza, come sarebbe auspicabile fare per escludere qualsiasi ulteriore impollinazione futura da parte degli insetti pronubi, tuttavia la progenie mostra inequivocabilmente la riuscita dell'incrocio con la presenza nelle piante F1 di caratteri intermedi tra le piante P1 e P2 di due distinte specie di Capsicum appartenenti alla stessa clade.

 

Un confronto diretto tra i semi del Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F1) estratti quindi dal frutto impollinato nel C.pubescens, a sinistra, i semi di Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) estratti invece dalla pianta di Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F1), a destra.

rocoto-stolen-yellow-x-cap-500-f1-ob01_001_frutto_42.jpg

 

La notevole differenza di colorazione e forma dei semi rispetto a quelli più scuri e tipici dei Rocoto, è spiegata in questo interessante articolo scientifico del 2003:

Per sintetizzare, il colore dei semi è controllato da 3 geni ed il carattere dei semi di colore scuro (Pubescens clade) è dominante su quello di colore giallo compatibili (Purple Corolla clade, nell'articolo si prende in esame proprio un C.eximium) quindi nella prima generazione si ottengono sempre semi di colore scuro.

Si ottengono semi via via più chiari solo nelle future generazioni e dopo opportuni reincroci (backcross), e seppur è difficile catalogarli in classi distinte:

  • nei successivi reincroci con i Capsicum pubescens, si ottengono semi scuri (D & E di Figura I)
  • nei successivi reincroci con il Capsicum eximium, si ottengono semi più chiari (F & G di Figura I)

 

 

Obiettivi dell' incrocio (criteri di selezione per le generazioni successive fino alla stabilizzazione)

Ottenere in futuro un Rocopica Yellow e possibilmente frutti di consistenza soft.

La prima prerogativa è quella di ottenere quindi frutti di colore giallo e secondariamente ottenere dei frutti di consistenza soft, decidui e succosi come lo erano i frutti della pianta della specie selvatica impiegata nell'incrocio (P2).

In F1 la colorazione dei frutti è necessariamente di colore Rosso, essendo questo un carattere monogenico dominante, i frutti infatti erano di questo colore e di consistenza soft.

In F2 invece può comparire il carattere recessivo della colorazione gialla dei frutti nel 25% circa della progenie con una tipica distribuzione fenotipica di 3:1, una volta ottenuto questo carattere del fenotipo basta replicare i semi in purezza per ottenere tale carattere nella futura progenie.

Ulteriori informazioni ed approfondimenti su tali tematiche sono disponibili in questi articoli scientifici:

 

 

Storia della selezione finora operata

Nel 2019 sono state coltivate e documentate almeno 4 piante della generazione filiale F1, alcune delle quali sono documentate qui:

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F1) OB01

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F1) RA01

 

Si è deciso di proseguire la selezione futura con i semi puri F2 di Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F1) OB01

Nel 2020 sono state coltivate e documentate 28 piante nate da semi puri (F2):

 

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) OB01

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) OB02

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) OB03

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) OB04

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA01

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA02

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA03

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA04

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA05

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA06

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA07

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA08

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA09

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA10

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA11

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA12

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA13

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA14

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA15

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA16

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA17

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA18

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA19

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA20

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA21

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA22

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA23

Rocoto Stolen Yellow X CAP 500 (F2) RA24

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×