Jump to content
MatteoPetrioli

Matteo2020 - Secondo anno, nuova LightBox

Recommended Posts

MatteoPetrioli
29 minutes ago, eleonora said:

Quest'anno io ho 3 nati con i cotiledoni incastrati nel seme, ho interrato il seme poco profondamente e ho ricoperto con la vermiculite, ma nel mio caso non ha funzionato. 

Eh io sono intorno ai 12-13 è evidente che ho sbagliato qualcosa 😁 levate 2-3 decapitazioni il resto delle piantine sono ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
On 1/24/2020 at 12:40 PM, MatteoPetrioli said:

Unica ancora assente Ulupica XL, ho aggiunto altri 3 semi e vediamo se la situazione migliore anche se non nutro molte speranze. Le altre germinazioni di semi di wild sono state soddisfacenti, speriamo adesso che i semi interrati non facciano scherzi :D . 

 

Chiedo consiglio quindi a chi ha già coltivato l'Ulupica XL se ha utilizzato delle tecniche differenti dal metodo scottex a temperatura costante magari utilizzando shock termico o altri trattamenti per agevolare la germinazione.

Ciao Matteo, inizio a pensare che i semi di Ulupica XL che ho prodotto nel 2018, che presumo tu stia impiegando, hanno qualche problema o siano un po' pigri nella germinazione.

In effetti anche Lucapsico l'anno scorso ha riscontrato qualche difficoltà nel farlo germinare:

 

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/16717-lucapsico-seconda-stagione/?tab=comments#comment-488975

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/16717-lucapsico-seconda-stagione/?page=3&tab=comments#comment-493829

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/16717-lucapsico-seconda-stagione/?page=3&tab=comments#comment-495170

 

Ad onor del vero anche io ottenni nel 2018 una sola germinazione dal set di semi commerciali che acquistai, l'ho imputato al fatto che potessero essere semi datati.

 

A questo punto sarebbe interessante replicarli ulteriormente per capire se ho sbagliato qualcosa nel produrre i semi, sebbene io ricordi di aver fatto maturare molto bene i frutti, prima di estrarli.

 

Ovviamente ho tenuto qualche seme per me qui a casa, impiega tutti quelli che hai a disposizione e qualora non ottenessi alcuna piantina, scrivimi e te ne invio un po'.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli
2 hours ago, Oban said:

Ciao Matteo, inizio a pensare che i semi di Ulupica XL che ho prodotto nel 2018, che presumo tu stia impiegando, hanno qualche problema o siano un po' pigri nella germinazione.

In effetti anche Lucapsico l'anno scorso ha riscontrato qualche difficoltà nel farlo germinare:

Ad onor del vero anche io ottenni nel 2018 una sola germinazione dal set di semi commerciali che acquistai, l'ho imputato al fatto che potessero essere semi datati.

 

A questo punto sarebbe interessante replicarli ulteriormente per capire se ho sbagliato qualcosa nel produrre i semi, sebbene io ricordi di aver fatto maturare molto bene i frutti, prima di estrarli.

Se riesco a farli germinare sicuramente cercherò di replicarli. Proprio stamani ho estratto il cubetto di lana di roccia e l'ho tenuto fuori dalla Growbox ad una temperatura di 18°. Poi stasera lo reinserisco nella growbox, vediamo se il cambio di temperatura può avere effetti benefici, anche se forse la differenza di temperatura è troppo poca per definirla "shock termico". Che dici? Dovrei osare temperatura più basse?

 

2 hours ago, Oban said:

 

Ovviamente ho tenuto qualche seme per me qui a casa, impiega tutti quelli che hai a disposizione e qualora non ottenessi alcuna piantina, scrivimi e te ne invio un po'.

Tranquillo non ti preoccupare magari ci organizziamo per il prossimo anno :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

Primo aggiornamento fotografico dall'inizio della coltivazione; tutto sembra andare abbastanza bene, anche se raffrontando le foto dell'anno scorso mi sembra di essere leggermente più indietro, ma non è un grosso problema.

 

Volutamente non ho riempito il bicchiere di terriccio fino all'orlo per correre ai ripari in caso di filature di piante dato che ho l'impressione che i led abbiano perso un po' di potenza confermato dal fatto che lasciando le piante un po' più lontane dalla striscia LED rispetto ad ora avevano iniziato a filare pericolosamente. 

Ieri sera, dopo le foto, ho aggiunto del terriccio un po' in tutti i bicchierini.

 

Black Naga (la terza piantina presenta uno scolorimento delle foglie, ho avuto la stessa anomalia l'anno scorso e a memoria mi sembra non abbia avuto problemi)

IMG_8253.jpg.62461eb547d33c7d22f41869ef93bfae.jpg

 

Cheiro Roxa

IMG_5170.jpg.ef0ff5adfd444de45e0f648e74a13383.jpg

 

Murupi Amarela

IMG_1931.jpg.966ad3d7a4398cc04257ef16d1172967.jpg

 

Cajamarca

IMG_4814.jpg.e6df1cda3e7feb7fc5ff2432ac0793b8.jpg

 

Moruga Blend

IMG_0841.jpg.ee59f73cd5bfd190d8bc371f0e98a539.jpg

 

Rocoto Marlene (la painta di sinistra sembra un po' filata, mentre quella di sinistra, con i cotiledoni fusi sembra spezzata forse nel maneggiarla ho fatto un danno. Quella centrale invece, levato l'aspetto orribile, ha emesso le prime foglioline)

IMG_2880.jpg.b87ecf6b9ce1f8b9170f996e3796ed41.jpg

IMG_5613.jpg.7be90440c6fba93010e50a93bccc2eeb.jpg

 

Rocoto Oval Purtroppo di questa varietà volevo due piante, ma è stata abbastanza sfortunata. Vedrò se farmi donare una piantina da un collega da utilizzare per riprodurre semi.

IMG_6683.jpg.35833d0568c9c46632cfa22380eaa573.jpg

 

Aji Amarillo

IMG_7450.jpg.3fee9341707236bac0efaf859ece07a8.jpg

 

Capsicum lanceolatum . Sembrano andare davvero a rilento, vediamo se all'emissione delle prime foglie vere la situazione accelera.

IMG_2338.jpg.e840d405ddee7f28c041c6b48112dd82.jpg

 

Capsicum Eximium, white flower

IMG_7943.jpg.f7298831b36ed0dbab9f92f599c98c37.jpg

 

Capsicum galapagoense 

 

IMG_9756.jpg.ea48b05f946e8772f5a23aa7bd36474e.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

@Oban bastava solo avere pazienza forse :D Due radichette di Ulupica XL. Forse è stato anche decisivo lo spostamento dei semi in un'altra celletta del portaminuteria più interna dove sicuramente il tasso di umidità è maggiore delle cellette esterne.

 

IMG_6775.jpg.9d41f9830849d1ba9f905febd435b545.jpg

 

Questa è la situazione attuale in Lightbox. Pian piano dovrò iniziare a ribassare i supporti perchè alcune piante tra poco toccheranno i led.

 

IMG_3442.jpg.c2a173fb8daface10ebf9890c0aec8de.jpg

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Ottimo, sono felice, l'importante è ottenere qualche piantina, a costo di sprecare qualche seme in più per alcune varietà o specie più ostiche nella germinazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli
Just now, Oban said:

Ottimo, sono felice, l'importante è ottenere qualche piantina, a costo di sprecare qualche seme in più per alcune varietà o specie più ostiche nella germinazione.

se Nasceranno le piantine vedrò di replicarne i semi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lucapsico

Salve😁 mi sono imbattuto nella vostra discussione sull'ulupica xl nella quale mi si menzionava. Alla fine germinarono 2 semi su 10 e venne su una pianta rigogliosa ma che purtroppo non allegò neanche un frutto. Quest'anno purtroppo per problemi familiari non riuscirò a seminare ma vi seguirò comunque con interesse...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli
15 hours ago, Lucapsico said:

Salve😁 mi sono imbattuto nella vostra discussione sull'ulupica xl nella quale mi si menzionava. Alla fine germinarono 2 semi su 10 e venne su una pianta rigogliosa ma che purtroppo non allegò neanche un frutto. Quest'anno purtroppo per problemi familiari non riuscirò a seminare ma vi seguirò comunque con interesse...

Ciao grazie per il tuo contributo! Ti aggiorno che per ora sono germinati due semi, ma ancora nemmeno un accenno di archetto... la speranza è l'ultima da morire :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lucapsico
4 hours ago, MatteoPetrioli said:

Ciao grazie per il tuo contributo! Ti aggiorno che per ora sono germinati due semi, ma ancora nemmeno un accenno di archetto... la speranza è l'ultima da morire :D 

Se non ricordo male avevo trovato i semi piuttosto coriacei da maneggiare in caso di cotiledoni incastrati, tant'è che decapitai una delle 2 piante nate. Il consiglio che sento di darti è di interrarle a radichetta già bella formata per avere più possibilità di successo nella germinazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
On 2/6/2020 at 6:00 PM, Lucapsico said:

Salve😁 mi sono imbattuto nella vostra discussione sull'ulupica xl nella quale mi si menzionava. Alla fine germinarono 2 semi su 10 e venne su una pianta rigogliosa ma che purtroppo non allegò neanche un frutto.

Ciao Luca, mi è successo con un'altra pianta simile che ho coltivato quell'anno, penso a causa di una non ottima esposizione solare, non allegò alcun frutto al contrario di questa che era in pieno sole e si riempì di frutti.

 

On 2/6/2020 at 6:00 PM, Lucapsico said:

Quest'anno purtroppo per problemi familiari non riuscirò a seminare ma vi seguirò comunque con interesse...

:thumbsup:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alex.87
On 1/31/2020 at 5:22 PM, MatteoPetrioli said:

Capsicum lanceolatum . Sembrano andare davvero a rilento, vediamo se all'emissione delle prime foglie vere la situazione accelera.

Vanno lentissime anche a me insieme al c.eximium che aveva i cotiledoni incastrati e che credo aver fatto trascorrere troppo tempo prima di estrarli(unico seme su 7-8 per altro 😞)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

Aggiornamento dopo circa un mesetto dalla prima semina. Tutte le varietà sono germinate e stanno crescendo a vista d'occhio, la situazione nella lightbox è già affollata e a breve dovrò iniziare a fare un po' di selezione. Come sempre le piante in eccesso le terrò nel bicchiere di plastiche, parcheggiate da qualche parte sotto una fonte di luce e poi, quando il tempo lo permetterà, le regalerò. 

 

Unica preoccupazione è che la trappola cromotropica all'interno della lightbox sta iniziando a catturare animaletti alati (probabilmente scaridi), ma per ora non sembrano portare danni quindi continuo ad incrociare le dita.

 

Stasera o al massimo Lunedì penso che effettuerò i primi rinvasi intermedi nei vasi da 1 Litro.

 

Passo ad un aggiornamento fotografico completo:

 

Black Naga . E' la varietà che mi desta un po' di preoccupazione. Quasi tutte le piantine hanno una decolarazione sulle foglie (cosa che mi era capitata già in precedenza, ma molto più limitata) e hanno pesanti deformazioni. Mi devo preoccupare?

IMG_4360.jpg.6cb5aec5cf93377f5f7b4197bf908914.jpg

IMG_4361.jpg.adce9801c4cdaf7acebbaaf9b17719c1.jpg

 

Cheiro Roxa

IMG_4363.jpg.6b5357657df5baf5a660abe7bf6fb890.jpg

 

Murupi Amarela

IMG_4364.jpg.23f5a7f23fc6deb29cf2d3a1e4ecce69.jpg

 

Cajamarca

IMG_4366.jpg.a417a2e5ab3c34e3ec98c1bc2f62ce40.jpgIMG_4365.jpg.1960a930952deec617384f16ce8294cd.jpg

 

Moruga Blend

IMG_4368.jpg.cbb4a7c44af1b3126d67cad07e2b2392.jpg

 

Rocoto Marlene

IMG_4372.jpg.a443720d16022a68ca133effe8910bce.jpg

 

Rocoto Oval

IMG_4377.thumb.jpg.7bed14e7716826c615d5a4d57d484abf.jpgIMG_4374.jpg.e68ddc0876be7256ba1272005aee1478.jpg

 

Aji Amarillo

IMG_4379.jpg.9476bdee58c1ddc71cc35218aca0686f.jpgIMG_4383.jpg.73802f55ad0890228dfdfede574c8024.jpg

 

Ulupica XL La più piccolina :D

IMG_4395.jpg.0553132f2bee8177ee8f2296c1dbf8ee.jpg

 

Capsicum lanceolatum. Stanno avendo una crescita lentissima, ma comunque continuano ad emettere nuove foglie.

IMG_4384.jpg.28f2a36e10a9f8a0e134ed4749db1358.jpgIMG_4385.jpg.486affeb6bceb71be797e9c602bc5d2b.jpg

 

Capsicum Eximium, white flower

IMG_4388.jpg.65bcfbfb891fbc69505a5942e99f6dbd.jpg

 

Capsicum galapagoense

IMG_4393.jpg.948fe6d6941b80b0bb4133284cb55b92.jpg

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
chocolatorang
4 hours ago, MatteoPetrioli said:

E' la varietà che mi desta un po' di preoccupazione. Quasi tutte le piantine hanno una decolarazione sulle foglie (cosa che mi era capitata già in precedenza, ma molto più limitata) e hanno pesanti deformazioni. Mi devo preoccupare?

 

Ho avuto anch'io questo problema nelle mie varie coltivazioni e, se non ricordo male, il problema si è sempre risolto da solo.

 

Per il resto :hi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

Posto qualche foto dei Bonchi:

 

Thai Orange

IMG_4414.jpg.d4ce5801b906c6c1fc4480575c53ec53.jpg

 

Bolivian Rainbow si è aperto il primo fiore

IMG_4399.jpg.4e011ec026aa4a4242f4f4afacd1e040.jpg

IMG_4431.jpg.198f7dd279dd59f9f3933185cc573c35.jpg

 

7 Pod ha emesso pochissime foglie, ma in compenso è spuntato il primo bocciolo

IMG_4424.jpg.acaffa6557013a590d983c590e1ab051.jpg

 

Una domanda, dato che 2-3 bonchi sono ripartite e mi sembrano andare alla grande, per ridurre un po' li spazi volevo travasarli in vasi da bonsai veri e propri più piccoli (17x10) come quelli che ha comprato @Batigolle. Secondo voi il periodo è adatto o devo aspettare la primavera?

 

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
Batigolle

Avevo letto che andrebbero rinvasati durante il periodo di riposo precedente alla stagione vegetativa 

oppure quando le radici hanno completamente riempito il vaso.

 

Io sono al primo tentativo , non ho esperienza  , però in questa fase con i fiori già aperti potrebbe risentirne la pianta

Se hai bisogno di spazio , prova a rinvasarne uno , se entro un paio di settimane la crescita riprende, rinvasi anche gli altri 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

Eh pensavo di fare proprio nel modo che hai suggerito. C’è da dire anche una cosa anche se la pianta soffrisse lo stress del travaso e anche si bloccasse per un mese alla fin fine non sarebbe un grosso guaio perché simo a metà  Febbraio e tempo di vegetare ne avrebbe... la mia paura in realtà è che dovrò ridurre il volume di radici e terra e non vorrei uccidere la pianta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Batigolle
10 minutes ago, MatteoPetrioli said:

Eh pensavo di fare proprio nel modo che hai suggerito. C’è da dire anche una cosa anche se la pianta soffrisse lo stress del travaso e anche si bloccasse per un mese alla fin fine non sarebbe un grosso guaio perché simo a metà  Febbraio e tempo di vegetare ne avrebbe... la mia paura in realtà è che dovrò ridurre il volume di radici e terra e non vorrei uccidere la pianta 

Potresti , tagliare qualche ramo più grosso , per ridurre il 'fabbisogno' richiesto alle radici

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

Stasera effettuerò i primi rinvasi intermedi, ho già preparato il terriccio.

 

Intanto, da Bilbao, mi hanno portato dei semi di 3 varietà diverse di peperoncino. Premetto che sono semi commerciali in busta, quindi dubito fortemente che siano semi isolati, ma tentar non nuoce, magari viene fuori qualcosa di interessante. Volevo però delle info sulle varietà:

 

IMG_4034.jpg.30fece5c74fb025caca1658e4cde90c6.jpg

 

1,2) Pimiento cristal: leggendo su internet sembra un peperone dolce. Qualcuno lo conosce o l'hai mai coltivato?

3) Pimiento Padron dovrebbe essere quello descritto nella scheda database pepperfriends di riferimento. L'ho mangiato ed è molto buono ripieno. Qualcuno lo conosce o l'hai mai coltivato?

4) Pimiento Guindilla: ottimo da fare sotto aceto. Per chi è stato nei paesi baschi, con questo peperoncino viene fatto il tipico stuzzichino da aperitivo, la piparra: uno spiedino formato da un peperoncino, un'acciuga e un'oliva. Qualcuno lo conosce o l'hai mai coltivato? Di questo, se la pianta venisse conforme, potrei anche isolarne dei semi per l'associazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccadillo

Il Cajamarca e l'Aji Amarillo sono uno spettacolo!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
9 hours ago, MatteoPetrioli said:

 

1,2) Pimiento cristal: leggendo su internet sembra un peperone dolce. Qualcuno lo conosce o l'hai mai coltivato?

 

Non lo conosco

 

9 hours ago, MatteoPetrioli said:

3) Pimiento Padron dovrebbe essere quello descritto nella scheda database pepperfriends di riferimento. L'ho mangiato ed è molto buono ripieno. Qualcuno lo conosce o l'hai mai coltivato?

 

Direi che è un "classico" ed ha la caratteristica di produrre (anche sulla stessa pianta) peperoni dolci e peperoni piccanti..... quindi non sai quanto è piccante un frutto prima di averlo assaggiato

 

9 hours ago, MatteoPetrioli said:

4) Pimiento Guindilla: ottimo da fare sotto aceto. Per chi è stato nei paesi baschi, con questo peperoncino viene fatto il tipico stuzzichino da aperitivo, la piparra: uno spiedino formato da un peperoncino, un'acciuga e un'oliva. Qualcuno lo conosce o l'hai mai coltivato? Di questo, se la pianta venisse conforme, potrei anche isolarne dei semi per l'associazione.

 

 

Lo conosco.... un classico (sono stato nei paesi baschi). Se riesci a isolarlo sarebbe veramente buona cosa :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli
1 hour ago, Rapace said:

 

1 hour ago, Rapace said:

Lo conosco.... un classico (sono stato nei paesi baschi). Se riesci a isolarlo sarebbe veramente buona cosa :)

Eh farò il possibile, come ho scritto nutro forti dubbi sul fatto che i semi siano isolati quindi speriamo, eventualmente, di avere una pianta conforme

Share this post


Link to post
Share on other sites
Toolshed

Ciao Matteo, avendo già accoppato una decina di bonchi, mi permetto di dire la mia, così potrai fare ESATTAMENTE L'OPPOSTO :D 

 

in questo periodo di ripresa vegetativa, lascerei stare probabilmente qualsiasi azione che possa compromettere il delicato equilibrio della pianta, rimandando un eventuale rinvaso al momento in cui il fogliame si sia decisamente più infittito di così. In generale, ho notato che tanto i peperoncini in vasi normali sono capaci di sopportare qualsiasi maltrattamento, tanto quando si utilizzano per fare dei bonsai sembrano molto sensibili a qualsiasi cambiamento delle condizioni generali. Nel mio caso, i bonchi mi sono IRRIMEDIABILMENTE e TUTTI morti nel pieno del periodo primaverile, quando qui a Roma le temperature cominciano ad essere altine. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli
52 minutes ago, Toolshed said:

Ciao Matteo, avendo già accoppato una decina di bonchi, mi permetto di dire la mia, così potrai fare ESATTAMENTE L'OPPOSTO :D 

 

in questo periodo di ripresa vegetativa, lascerei stare probabilmente qualsiasi azione che possa compromettere il delicato equilibrio della pianta, rimandando un eventuale rinvaso al momento in cui il fogliame si sia decisamente più infittito di così. In generale, ho notato che tanto i peperoncini in vasi normali sono capaci di sopportare qualsiasi maltrattamento, tanto quando si utilizzano per fare dei bonsai sembrano molto sensibili a qualsiasi cambiamento delle condizioni generali. Nel mio caso, i bonchi mi sono IRRIMEDIABILMENTE e TUTTI morti nel pieno del periodo primaverile, quando qui a Roma le temperature cominciano ad essere altine. 

Grazie mille delle info :D 

 

In effetti la questione della temperatura preoccupa anche me infatti stavo meditando di tenerli indoor o comunque al massimo in una parte della terrazza dove non batte mai il sole. Con le temperature che abbiamo a Firenze penso che messi in posizione soleggiata a meno di non innaffiare ogni 4 ore morirebbero in pochi giorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Toolshed
18 hours ago, MatteoPetrioli said:

Grazie mille delle info :D 

 

In effetti la questione della temperatura preoccupa anche me infatti stavo meditando di tenerli indoor o comunque al massimo in una parte della terrazza dove non batte mai il sole. Con le temperature che abbiamo a Firenze penso che messi in posizione soleggiata a meno di non innaffiare ogni 4 ore morirebbero in pochi giorni...

 

di NON metterli MAI alla luce solare diretta è un'indicazione che do senza timore.....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×