Jump to content
marknot

Tre è il numero perfetto

Recommended Posts

marknot

Rieccomi dopo parecchie trasferte che mi hanno tenuto lontano dal mi orto per un pò.

Purtroppo la situazione non è rosea come mi pareva a metà giugno.

Molte piante hanno smesso di crescere e si sono involute, i fiori non hanno allegato forse a causa del gran caldo.

Credo che abbia influito anche la terra che ho usato per la messa in terra delle piante, molto povera e ricca di fibre di cocco.

Inoltre avendo tenuto le piante a lungo in un vaso da 7 cm  le radici si sono ammassate e non sono state in grado di espandersi a dovere. Lo ho riscontrato quando ho tolto dai vasi alcune piante per metterle in terra.

 

Rocoto Oculto CLEF sopra-sotto

 

IMG_20190709_181603.jpg.c77931b40e056ff382f5f9c9912d511a.jpg

 

IMG_20190709_181733.jpg.abccf3180c6272e9f29bc40e846b4c1d.jpg

 

Habanero red savina

 

IMG_20190709_181820.jpg.458862edc09bf08a6f99f0df3d5c4f48.jpg

 

Rocoto oculto CLEF

 

IMG_20190709_191849.jpg.18488f1808ce593df821f0d2cd3fbee5.jpg

 

La pianta è praticamente morta ma l'unico frutto è quasi alla fine.

Il perché la pianta sia lentamente andata a morire lo devo ancora appurare.

 

Thai Orange

 

IMG_20190709_192010.jpg.5df5e757d3e6a6cc4dd20abb6897dd30.jpg

 

Anche questa pianta non è in bella salute.

 

Uchu Cream

 

IMG_20190709_192019.jpg.db40a292e02498d6b7d521c6840bdd93.jpg

 

Questa piantina sta mantenendo le promesse.

 

Albanian Red Hot

 

IMG_20190709_192229.jpg.e46be68cdd8c11bd0760a2ea5504c709.jpg

 

Anche questa, guarda caso nel vaso c'è terra del giardino miscelata in piccola parte con terra dei sacchi.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Altra nota dolente:

 

Thunder Mountain Longhorn

 

IMG_20190709_191805.jpg.a3aba8555e311f28129b0960d7b26182.jpg

 

La pianta cresce voluminosa, i fiori non mancano ma non ne allega nessuno.

Tre piante, tutte la stessa storia. Ne ho dato una pianta ad un mio amico e a lui invece i frutti stanno crescendo benissimo.

Quindi in qualcosa sto sbagliando.

Gli annuum non hanno sofferto del problema del vaso piccolo perché con essi sono partito a fine aprile.

Non ho usato terra da vaso ma quasi esclusivamente terra del giardino ed infatti sta crescendo molto. Purtroppo i fiori non allegano. Posso ipotizzare che sia il gran caldo di queste ultime due settimane?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Tovarii

 

IMG_20190709_192735.jpg.bb17b7859055da24045c69aa35b6cae3.jpg

 

IMG_20190709_192739.jpg.cae61efbbbd4b8f86cdb8d7211c0278c.jpg

 

La pianta è in forma, ha tantissimi boccioli, speriamo che proceda così.

 

Rocoto Oculto

 

IMG_20190709_192458.jpg.7557caaa8ee7f310fb08d86710d4d80c.jpg

 

Così come altri Rocoto si sta espandendo molto. A breve monterò un tutore con 3 pali.

 

Credo che in generale rimanderò ad agosto l'isolamento dei semi. Vorrei svolgerlo su piante in salute e già grandi.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Bene, bene, scrivo qualcosa dopo un bel periodo lontano dal forum.

Le piante si stanno lentamente ingrandendo , sono molto in ritardo anche quest'anno a causa dell'eccessivo ammassamento delle radici dovuto al lungo tempo passato nel vaso da 7 cm. Anche il substrato terroso da me utilizzato nella messa a terra non era quello idoneo. Molto meglio metterli in terra e basta... ora lo so per certo.

Ad ogni modo ora le piante in terra si sono ingrandite molto e necessitano di un tutoraggio ben fatto e pocederò a realizzarlo al più presto.

 

IMG_20190723_194123.jpg.9b10e0378aa0ffebe9a661c71cc29e05.jpg

 

In realtà questa foto ha già 10 giorni, ora l'effetto giugla è molto più marcato.

 

La setimana scorsa ho finalemnte assaggiato il rocoto oculto CLEF.

 

IMG_20190716_195348.jpg.f3f82bd0d77cc2f5ecd275b3abaae434.jpg

 

La pianta si era atrofizzata e poi è seccata ma mi ha lasciato un regalino.

 

IMG_20190716_213544.jpg.5825133d111ad8d11ebedd2f492f00e6.jpg

 

IMG_20190716_213652.jpg.01f997403af4d05ed76beafadb901372.jpg

 

IMG_20190716_213703.jpg.3ba105f90c5151af98b254aae2344aae.jpg

 

IMG_20190716_213712.jpg.9e70ef4c1ce068a5281b89838fca221c.jpg

 

IMG_20190716_213756.jpg.e997b2658bc5f7361e47991fe65b9572.jpg

 

Lo ho assaggiato e... direi che uno non fa testo e probabilmente lo stato in cui versava la piantina ha influito.

Al crudo lo ho trovato acquoso e poco piccante. Il resto è finito in forno ripieno con una trita magra ed una sottiletta di ceddar. Buono perchè era buono il contenuto.

In sostanza rimando un giudizio al prossimo che raccolgo.

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

La settimana scorsa mi sono fatto una bella mangiata piccante.

 

IMG-20190716-WA0002.jpeg.e66cc14535e7a6027f3c05bbb0352220.jpeg

 

IMG-20190716-WA0006_resized_20190729_021026760.jpeg.166952fd7f5b8fecea555e9779c60d76.jpeg

 

IMG-20190716-WA0019_resized_20190729_021026522.jpeg.b40ab883561b57900525a52050599a55.jpeg

 

Insieme al ragù di carne ho aggiunto un po di pancetta ed un fatalii tagliato grosso.

Ho aggiunto anche una sottiletta di ceddar.

Hanno cotto molto e si sono un po asciugati ma erano comunque buonissimi.

Da ripetersi.

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Infine qualche aggiornamento dall'orto...

 

Tovarii

 

IMG_20190723_193758.jpg.3a6a559fc2f326b78bcd3186111f0763.jpg

 

IMG_20190723_193817.jpg.4cc3ca944d00e026c714fd3a758e5d79.jpg

 

IMG_20190723_193829.jpg.28e8e8a40f02aba4b7c89b3724aa9723.jpg

 

Pian piano il mio unico wild cresce.

E' una pianta molto voluminosa e ricca di fiori molto diversa dai pepper che ho coltivato fin'ora.

Sono curioso di vedere i frutti.

 

Rocoto brown puro

 

IMG_20190723_194138.jpg.88e772efed242f12eef1a28793e7ed55.jpg

 

Sta crescendo a vista d'occhio,

appena ho 2 ore libero inizio ad isolare i fiori per ottenere altri semi puri.

 

Thunder mountain longhorn

 

IMG_20190723_194156.jpg.eca3abd33aa5b8de3ac07491a95c0b88.jpg

 

IMG_20190723_194217.jpg.8b8fa99ce659d83db438c7127ab51d73.jpg

 

IMG_20190723_194228.jpg.c210f50b785a1982184ffa23a4561e58.jpg

 

Finalmente ci siamo!

So che sono molto lunghi a maturare e tendono a mrcire in punta prima che siano completamente rossi.

Vediamo come va a finire. Avrò una cinquantina di frutti allegati.

 

Uchu cream

 

IMG_20190723_194353.jpg.7d8011b92d4641ee5341c255b4e67e40.jpg

 

IMG_20190723_194406.jpg.600d54f75e38e04dee40375446a7420c.jpg

 

Bella piantina, devo ancora assaggiare i frutti.

 

Chiluacle negro

 

IMG_20190723_194450.jpg.12d83d14733b915bae55be6f5d6abd7a.jpg

 

Peccato abbia una posizione non congeniale nel giardino perchè è una pianta molto rigogliosa e carica di frutti.

Non vedo l'ora di cucinarli.

 

Rocoto turbo pube

 

IMG_20190723_194513.jpg.2a93d206fa91b892cc3067c38b3046c5.jpg

 

Colto ieri e sta sera lo mangio 😋

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

IMG_20190802_073728.jpg.5d1e1c7c3588ac96981c65acccd4288a.jpg

Come mi piace il chiluacle negro. 

In generale tutte le piante poste in maniera posticcia sopra la casupola del gas stanno crescendo in maniera fantastica. 

 

IMG_20190802_073706.jpg.de37a0ff3805593bda0b183884b21971.jpg

 

Il thunder mountain longhorn MI sta ripagano delle delusioni conil lazzaretto abruzzese 

 

IMG_20190802_073719.jpg.179ee62beafb791f3ce2df26f5dcc791.jpg

 

Il Satan kiss è carichissimo. Bene bene. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Complimenti, belle piante.

 

Il Thunder Mountains Longhorn dove lo hai trovato ?

E invece il Turbo Pube ?

 

Un saluto

 

PS: Se vuoi rispondimi pure in MP se preferisci

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Ciao,

15 hours ago, Rapace said:

Complimenti, belle piante.

 

Il Thunder Mountains Longhorn dove lo hai trovato ?

E invece il Turbo Pube ?

grazie per i complimenti,

il Thunder Mountain Longhorn ed il Rocoto Turbo Pube provengono da Semillas.de.

Il primo mi ha affascinato in quanto nelle foto viste sul web mi ha dato subito un desiderio di coltivarlo vista la lunghezza eccezionale.

Nei miei pensieri c'era di provarlo in paragone al Lazzaretto Abruzzese ma quest'ultimo purtroppo per qualche ragione non riesco a farlo crescere.

 

Ora il Thunder si presenta così:

 

IMG_20190802_073706.jpg.e92d3e0d56112c29b2b6d74677a2f850.jpg

 

IMG_20190804_194601.jpg.3ac4d2fd48dacd2f7fc289e8318d1b37.jpg

 

IMG_20190804_194613.jpg.a747e789ce177aa3856853ebda494d5e.jpg

 

IMG_20190804_194618.jpg.4fe14a1e259424377f85ae5dd1046e39.jpg

 

Ho grandi aspettative per questa specie di cui ho 3 piante in terra.

 

Dal seme, parte bene, si sviluppa rapida poi però al rinvaso o alla messa in terra si ferma, mi è successo con tutte le cinque piante messe in coltivazione.

Dopo una fase in cui si dedica a espandersi in volume ricomincia a mettere fiori e quando è "a suo agio" ha una allegazione del 100%, non butta via niente.

E' interessante vedere ancora a livello di fiore quanto sia spesso e vigoroso il picciuolo, già in previsione di un frutto lungo oltre i 40 cm.

Dettaglierò meglio il tutto ed isolerò alcuni frutti.

 

Il turbo pube invece lo ho preso solo perché è ecuadoriano.

Purtroppo all'assaggio, a mio modestissimo parere e gusto, i rocoto mi sembrano tutti uguali.

 

IMG_20190730_213618.jpg.a30def74d8d411fe677efcbef255001f.jpg

 

In questa foto ho messo tutti i rocoto raccolti l'altra sera (e poi mangiati... 😋).

Dall'alto a sinistra verso destra: Rocoto de seda giallo, Rocoto Oculto CLEF, Rocoto Turbo Pube, Rocoto Marlene (2 di cui uno mezzo acerbo), Rocoto Manzana (i due arancioni nel mezzo).

Di sotto due fantastici Fatalii, un Bhut Jolokia Chocolate, poi un mostro immangiabile di nome Armageddon (da nome dovevo capirlo prima), petenero (buonissimo e mangiabile ed un Red savina, anch'esso molto buono.

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Altre soddisfazioni:

 

Chiluacle Negro

 

IMG_20190802_073728.jpg.04afc0cfa93423ff53761ca08061d173.jpg

 

E' un piacere vederla.

 

Aji Amarillo

 

IMG_20190804_195032.jpg.6616de32713351a69ce67bd68178886c.jpg

 

E' lunghissima la maturazione.

 

Uchu Cream

 

IMG_20190804_195039.jpg.3f4bf880d370cd1a34101ec63c94a8cb.jpg

 

I frutti sono maturati e sono virati dal color crema ad un rosso perfetto.Grande pianta, bella lungo tutto l'arco vitale.

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piccadillo
40 minutes ago, marknot said:

IMG_20190730_213618.jpg.a30def74d8d411fe677efcbef255001f.jpg

 

In questa foto ho messo tutti i rocoto raccolti l'altra sera (e poi mangiati... 😋).

Dall'alto a sinistra verso destra: Rocoto de seda giallo, Rocoto Oculto CLEF, Rocoto Turbo Pube, Rocoto Marlene (2 di cui uno mezzo acerbo), Rocoto Manzana (i due arancioni nel mezzo).

 

Ciao, scusa la domanda ma sei sicuro di non aver invertito il Marlene col Manzana?

Il primo dovrebbe essere color arancio mentre il secondo rosso. O forse sono i colori della foto..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

 

1 hour ago, Piccadillo said:

Ciao, scusa la domanda ma sei sicuro di non aver invertito il Marlene col Manzana?

Il primo dovrebbe essere color arancio mentre il secondo rosso. O forse sono i colori della foto.

Li confondo sempre. Sta sera controllo i cartellini. Probabilmente è come dici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Rieccomi dopo le ferie,

ho avuto modo di seguire solo alcuni giorni la mia piantagione ma credo di aver visto cose interessanti.

 

Nel complesso è l'anno che sono più indietro: a luglio nessun frutto, ad agosto poca roba, soprattutto rocoto che avevano già i frutti allegati in grow box, poi qualche ornamentale e niente più.

Agosto è trascorso con qualche fatalii (lui non mi delude mai), 3 o 4 red savina e qualche aji amarillo (finalmente!).

Poco ma veramente poco considerando che ho 50 piante.

Ma... ora posso dire che, a meno di catastrofi naturali, dovrei passare l'autunno a raccogliere peperoncini.

 

Esperimento Rocoto Oculto CLEF sopra - sotto

 

IMG_20190902_174132.jpg.eefc0308384bc8036737b0babbe455e6.jpg

 

Direi che l'esperimento non è andato a buon fine. La posizione non era quella giusta o forse la terra non era sufficiente a due piante.

La prossima volta conviene fare solo sotto.

 

Lazzaretto Abruzzese

 

IMG_20190902_174217.jpg.b4670be6cc103b256cd68cbd1f07801c.jpg

 

Anche quest'anno crescerà l'anno prossimo 😥

E' incredibile come io non sia ancora riuscito a far fruttificare questo annuum. Boh...

 

Sezione dei Capsicum Chinense 

 

IMG_20190902_174300.jpg.d45a02a874ea177a947c28fe582fccaf.jpg

 

Qui le cose vanno a gonfie vele.

C'è un intruso molto ben accetto:

 

Tovarii

 

IMG_20190902_174326.jpg.51f3f6bb55b58412c7a971208bc53c77.jpg

 

Sono rimasto impressionato dalla dimensione esigua delle bacche, credevo venissero più grossi.

Sto tentando di isolare almeno 3 o 4 frutti per donare un po si semi all'associazione. Sto avendo molte difficoltà in quanto più volte ho trovato il contenuto dell'organza completamente secco.Ho pensato che non passasse aria ma non era così.

Sto riprovando, devo capire in cosa sbaglio.

 

Habanero white giant

 

IMG_20190902_174702.jpg.d5d85fa4c05a97fae47d40db1f00586a.jpg

 

IMG_20190902_174740.jpg.40373ad67740c49ab09b93e0ac9ce5eb.jpg

 

IMG_20190902_174747.jpg.c2f200e38062bf87a322eafcb0576890.jpg

 

Non ho mai avuto una pianta così carica, forse solo l'aji panca ma poi sono caduti quasi tutti.

Ho contato circa 120 frutti di pezzatura grande e per un habanero dire che è un ottimo risultato. Che bello sarebbe averne una cesta. Mi riterrei soddisfatto.

Tocco ferro ma posso anche asserire che sebbene come forma e ciclo di maturazione somigli molto al mustard non condivide con il cugino le stesse problematiche relative all'appassimento precoce del frutto.

Ne ho già mangiati due quest'anno. La piccantezza non è per tutti i palati.

Posso dire che essendo il terzo anno che mangio piccante serio, ora riesco a metterne uno intero in un ragù e gustarmelo con delle fettuccine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Fatalii

 

935900798_IMG_20190902_174815-Copia-Copia-Copia.jpg.2734a9fd639b7e11146349c72100c6ec.jpg

 

IMG_20190902_174818.jpg.9c4765ca189679921a916596506136cd.jpg

 

Frutti fino a 10 cm, 20 - 25 frutti "solo" ma di pezzatura enorme per il fatalii.

Questa cultivar non mancherà mai nelle mia lista.

Un intero fatalii in 600 grammi di spezzatino produce una piccantezza decisa ma ancora "democratica".

 

7 pod

 

IMG_20190902_174838.jpg.fcd91dba0e924faeed0e63481dc2e938.jpg

 

IMG_20190902_174842.jpg.d273385136ab089c132ce40df4087b04.jpg

 

Bella la pianta ed il frutto quanto insano il suo livello di piccantezza.

Dopo un corposo assaggio su bruschetta aglio olio e pomodoro ho visto che certi livelli mi sono ancora preclusi.

 

IMG_20190902_174845.jpg.31cbe1a04e797e4b5c3ab1c42fec6922.jpg

IMG_20190902_174852.jpg.285c6ec502985d4e5b515a9385ea95d2.jpg

IMG_20190902_174856.jpg.a40caa3fe999ec85fa5b78e36fc7a762.jpgù

 

Molto piccanti ma vista la quantità di frutti potrò avere molto materiale per marmellate e polveri.

I frutti in maturazione sono bellissimi, hanno un colore lucido e slavato che ti impedisce di distogliere lo sguardo.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Petenero

 

IMG_20190902_174947.jpg.1c01c91f5df58b854407d4a08a4e1ce6.jpg

 

IMG_20190902_174952.jpg.daf239c5d8437c338e43c4ada54c94de.jpg

 

Bella pianta, non enorme, ma comunque in grado di dare parecchi frutti.

Mi è molto piaciuto come sapore anche se come tutti i chinense devi aspettare che ti passi la botta iniziale.

 

Capezzolo si scimmia

 

IMG_20190902_174955.jpg.70364168eabeaec0df01ca174449cb04.jpg

 

IMG_20190902_174958.jpg.9cc84651f3700dee43fe7e525a8ef4a0.jpg

 

Da non sottovalutare mangiando qualche bacca matura a stomaco vuoto solo perché è piccola.

E' come deglutire un petardo acceso.

Personalmente non lo ho apprezzato tanto ma ho ancora tempo e modo di assaggiarlo in modi diversi.

 

Habanero chocolate

 

IMG_20190902_175022.jpg.160686171dba4631e5a4f043e42fd097.jpg

 

Pochi frutti e ancora molto indietro.

Questa pianta ha preso probabilmente poco sole per via della posizione e ne ha risentito.

 

Rocoto brown non puro

 

IMG_20190902_175114.jpg.44fea4f9b8f842b660251f519f8effe8.jpg

 

IMG_20190902_175122.jpg.82cf10c7cdd1adf64de3932b259a8331.jpg

 

E' l'unico rocoto che ha più di un frutto allegato, gli altri rocoto hanno messo decine di fiori che poi sono caduti.

Questa pianta a differenza delle altre gode di molta ombra. Inizio a pensare che il sole pieno non giovi particolarmente ai pubescens.

 

IMG_20190902_175130.jpg.d540559a455a9c1eadf6164a5a607693.jpg

 

Trovo i rocoto veramente buoni al forno.

Peccato che io abbia solo frutti di pezzatura piccola.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Rocoto de seda giallo

 

IMG_20190902_180058.jpg.e86577aba0f3e777cfa0f8a6cc28f57d.jpg

 

Rocoto turbo pube

IMG_20190902_175341.jpg.4a336aa3f4791bf765792b7b7e81577f.jpg

 

Come tutti rocoto ha perso la miriade di fiori viola che aveva senza produrre allegagioni.


Rocoto Manzana e Rocoto Oculto CLEF (dietro)

 

IMG_20190902_180100.jpg.0a68661f30a7058c63f80a7f21bed6ab.jpg

 

Dei fiori è rimasto poco o nulla

 

IMG_20190902_180136.jpg.7ab5165813953567b3f8f3a9dac22b1f.jpg

 

IMG_20190902_180244.jpg.3a11e3b07725d112cb0f657bbc2896a4.jpg

 

Questo è ciò che è rimasto nel sacchetto di organza.

 

IMG_20190902_180117.jpg.724f8022f098b5fcec6d7b8422cc814d.jpg

 

Speriamo che tra ottobre e dicembre qualcosa riesca ancora a crescere, le piante sono grandi e solide.

 

Aji melocoton

 

IMG_20190902_180424.jpg.c3c41b1d135a655ed439d0dbf0afebe7.jpg

 

Pianta grossa con molti frutti, piccantezza accettabile.

Procederò a farlo seccare per fare un po di polvere.

 

Wild groove

 

IMG_20190902_180447.jpg.ac7b8f4f1effa63e32453a856580324f.jpg

 

Fa parte del gruppo di baccatum che ho piantato in prima fila dal basso nel mio giardino. così come il Lotah bih, il prik khi nu ed il tabasco sono designati alla produzione di salse.

Il wild groove è molto produttivo, spero sia altrettanto buono.

 

Lotah bih

 

IMG_20190902_180458.jpg.c0f9fd4f785b16d08e2ede870b074fe7.jpg

 

Anche qui una infinità di frutti.

Tra settembre e ottobre spero in una grande raccolta.

 

Prik khi nu

 

IMG_20190902_180504.jpg.688bfdf414c62d2ff3088c7a1dd45b9f.jpg

 

IMG_20190902_180508.jpg.457dcda7a929cebd12abe115953735ba.jpg

 

E' una piantona alta quasi 1 metro e ottanta e solo da poco ha iniziato ad avere frutti allegati.

A dispetto della dimensione elevata non sembra però avere la stessa produttività del tabasco o del wild groove.

 

Tabasco

 

IMG_20190902_180513.jpg.79b147f3a52c396212c4574506408320.jpg

 

Pianta carica all'inverosimile. Speriamo che tutti i frutti maturino!

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Buena mulata

 

IMG_20190902_180605.jpg.345e3cb2aabb8f9a1d20ffb677d4044b.jpg

 

La pianta non si è sviluppata molto.

Non ho ancora assaggiato i frutti.

 

Chiluacle negro

 

IMG_20190902_180743.jpg.26e2930a99353d987f8df828661d4249.jpg

 

IMG_20190902_180749.jpg.aea76f63a7035c0fdb254740818f6f4c.jpg

 

La pianta in vaso è cresciuta in maniera incredibile e mi ha dato molti frutti.

I frutti una volta maturi sono di un colore marrone mocassino e sono praticamente vuoti, veramente strani.

 

Aji amarillo

 

IMG_20190902_180758.jpg.0dab5e5523deb63ce9645d112e106d0c.jpg

 

IMG_20190902_180801.jpg.4433edc95918551e29a5c68615c2a1b3.jpg

 

Finalmente mi è cresciuto e lo ho anche assaggiato in uno spezzatino ed in alcune polpette di carne.

Veramente molto buono. Bellissimo il colore di maturazione.

 

Anaheim

 

IMG_20190902_180829.jpg.8d4384e7c68552d499315d90cccbf250.jpg

 

questa pianta era stata divorata da una lumaca a maggio ed era rimasto solo un mozzicone fuoriuscente dal terreno.

Ora è carica di frutti ed in ottima salute.

 

Jalapeño chichimeca rotto

 

IMG_20190902_180900.jpg.b68c80866ea54f8d783fc858d7f0fc23.jpg

 

Brutta sorpresa: il chichimeca era afflosciato a terra con il gambo spezzato.

Lo ho ricomposto cercando si preservare quel poco di collegamento che c'era ancora ed ho tutorato il gambo in modo che non si muovesse.

Ho raccolto tutti i frutti che aveva.

Vediamo come va a finire.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Thunder mountain longhorn

 

IMG_20190902_180932.jpg.5d895c944eb137d392b7f77e74f9618b.jpg

 

IMG_20190902_181032.jpg.1089cdd431bf137c9fd762b87f6a7f2d.jpg

 

IMG_20190902_182021.jpg.0ac8da732b4d78fac81246bcd975906b.jpg

 

IMG_20190902_182029.jpg.0e9fb076f6227d87a7172642716b51e1.jpg

 

Questa varietà è fantastica, la sera mi fermo a guardare queste piante perché sono c'è da perdersi a contare i frutti.

Alcuni sono lunghi 40 cm,altri meno ma sono pesantissimi.

Il sapore è buono e non sono troppo piccanti.

Assumono le forme più disparate: dritti, a molla, a zig zag, a ferro di cavallo.

Quando saranno tutti rossi li raccolgo anche se ho notato che tendono a marcire in punta.

Grandi aspettative.

 

Satan kiss

 

IMG_20190902_180937.jpg.3f810767acbba8ac68140c167eaaf121.jpg

 

Bellissima pianta

 

Numex big jim

 

IMG_20190902_180943.jpg.7f9c69b176e8b0585a972af8a9fc99e0.jpg

 

Ci saranno 3 chili di peperoni sulla pianta: paella e tacos piccanti per 20 persone.

 

Jalapeño mammouth

 

IMG_20190902_180950.jpg.80835f74ff4302a7159dcd70a6a224ea.jpg

 

Frutti già raccolti nella speranza che ne produca altri.

 

Jalapeño brown

 

IMG_20190902_180956.jpg.9ea327707899bfd9e492d5d250ac434d.jpg

 

Aspetto diventino marroni prima di raccoglierli.

 

Chipotles !!!

 

IMG_20190902_221932.jpg.201fc25fcca8193328f87f39bcc9462a.jpg

 

Avendo quasi finito la mia scorta personale di chipotles è ora di farne di nuovi: 5 jal chichimeca, 8 chiluacle negro, 2 anaheim, 8 jal mammouth.

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Bravo Marco, ottimo lavoro!

Ci vogliono un paio di anni per mettere a punto le cose e correggere gli errori iniziali. Poi sono tutte soddisfazioni!!!

 

15 hours ago, marknot said:

E' incredibile come io non sia ancora riuscito a far fruttificare questo annuum. Boh...

 

Vero, molto strano, cresce praticamente da sola e si carica di frutti all'inverosimile.

Se fai la solita trasferta, ma entro novembre, ti rifornisco io :)

 

 

15 hours ago, marknot said:

Sto tentando di isolare almeno 3 o 4 frutti per donare un po si semi all'associazione. Sto avendo molte difficoltà in quanto più volte ho trovato il contenuto dell'organza completamente secco.Ho pensato che non passasse aria ma non era così.

Sto riprovando, devo capire in cosa sbaglio.

L'esperienza e soprattutto i consigli di vari PF mi hanno insegnato che non e' proprio facile ottenere allegagioni nei sacchetti, 

innanzitutto dei metterne tanti per aumentare le probabilita' e poi metterli e lasciarli a se stessi complica molto le cose.

Si devono spostare appena ti accorgi che il frutto non e' uscito. Credo che basta anche un leggero strofinio con il sacchetto per fallire.

In piu' quest'anno il clima non ha aiutato proprio. Anche io ho avuto pochissimi frutti isolati finora. Spero che ora con le temperature 

piu' basse si possa avere piu' successo.

 

15 hours ago, marknot said:

La piccantezza non è per tutti i palati.

Vero, e si aggiunge pure la sensibilita' alle diverse cultivar o, addirittura, specie.

Pero' non e' che si debba per forza battere i record ad ogni assaggio :D, certo per assaporare un Moruga si deve soffrire

metterne un pezzettino minuscolo non serve a molto dal punto di vista del sapore/sentore solo piccante!!

 

15 hours ago, marknot said:

Fatalii

:wub::wub::wub::wub:

prima o poi lo devo ricoltivare!

 

15 hours ago, marknot said:

Questo è ciò che è rimasto nel sacchetto di organza.

Eh si tipico. Vale il discorso di sopra.

 

 

14 hours ago, marknot said:

Avendo quasi finito la mia scorta personale di chipotles è ora di farne di nuovi: 5 jal chichimeca, 8 chiluacle negro, 2 anaheim, 8 jal mammouth.

Buon appetito :D :D 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Gli apici vegetativi bruciati, necrotici, dei Rocoto potrebbero essere causati dagli acari, controlla se dove non avevi messo i sacchetti la situazione è simile.

 

Alcune specie di peperoncino difficilmente si incrociano con altre, il C.tovarii è fra queste.

Tieni da parte anche i semi dei frutti allegati al di fuori dei sacchetti, se mai si dovesse essere incrociato con qualcosa di compatibile non sarebbe estremamente interessante da coltivare?

 

Stesso discorso con il C.flexuosum, magari nascesse un ibrido dalle caratteristiche intermedie, magari!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf
15 minutes ago, Oban said:

Alcune specie di peperoncino difficilmente si incrociano con altre, il C.tovarii è fra queste.

Tieni da parte anche i semi dei frutti allegati al di fuori dei sacchetti, se mai si dovesse essere incrociato con qualcosa di compatibile non sarebbe estremamente interessante da coltivare?

 

Stesso discorso con il C.flexuosum, magari nascesse un ibrido dalle caratteristiche intermedie, magari!

 

Concordo, mai visti risultati inattesi da semi non puri di C.tovarii e C.flexuosum.

Può sembrare incoerente che convinti sostenitori della produzione semi puri come Oban e me si augurino di ottenere in questo caso incroci inattesi, ma quando sono coinvolte specie selvatiche la faccenda cambia completamente.

Le specie selvatiche potrebbero realmente portare qualcosa di nuovo in incroci con specie coltivate; basti pensare ad un possibile C.annuum o C.chinense o C.baccatum incrociato con C.flexuosum e resistente al gelo ... sarebbe un risultato di grandissimo interesse!

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Vi ringrazio molto per il supporto: @joefish, @Oban, @Lonewolf.

Ieri ho guardato bene la parte terminale necrotica di alcuni pubescens e sulla base di 10 piante in terra, tutte diverse ho dedotto la seguente regola, peraltro in linea con quanto visto l'anno scorso:

- il rocoto Oculto soffre il caldo più di quanto già soffrano gli altri rocoto.

Lo ho tenuto sotto osservazione visto quello che è successo l'anno scorso quando di colpo si è ammalato ed è seccato.

L'irrigazione per le piante è circa 5 litri ora per 30 minuti ogni 24 ore. Quindi 2.5 litri d'acqua al giorni e le piante sono in terra.

Il sole lo prende dalle 11.00 alle 17.30.

I fiori erano una cinquantina e tutto faceva ben sperare, la cascula c'era ma come nelle altre piante (nei rocoto mi pare che sia più facile individuarla in quanto il fiore viola per terra è facilmente visibile).

Nel giro di 2-3 giorni sono caduti tutti e sono rimasti solo i picciuoli quasi bruciati all'estremità.

- Il rocoto brown non puro è l'unico che ha allegato una decina di frutti ed è la pianta più in ombra.

Devo però dire che è sempre stato il pubescens più prolifico quest'anno.

Le allegagioni di pubescens, quelle poche, sono avvenute nelle fronde più basse, quando il fiore era coperto dal fogliame.

 

Ergo: l'anno prossimo i rocoto vanno quasi all'ombra.

 

@Lonewolf:

Per quanto riguarda il Tovarii quando raccolgo e separo i semi, se lo ritenete utile, vi invio tutti i semi. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Prevedendo forti raffiche di vento, ho provveduto a raccogliere un po' di frutti, in alcuni casi anche un po' indietro ma preferivo evitare di trovarmi i rami spezzati come l'anno scorso.

 

IMG_20190910_195217.jpg.98958efcbdc5b01505a90391090927cf.jpg

 

Ho provveduto a raccogliere anche i Red Savina (la foto è di qualche giorno fa) e ho fatto un po' di marmellata.

 

IMG_20190910_191619.jpg.9d59f05c88be6e163bad16d86aa8fe1c.jpg

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
RocotoD
On 9/3/2019 at 5:15 PM, marknot said:

Chiluacle negro

Che dimensioni raggiungono i frutti? So' che somiglia ad un peperone con colorazione scura. A maturazione che colore assumono? Thanks

Share this post


Link to post
Share on other sites
marknot

Ciao, I frutti delle mie piante (ne ho una in terra ed una in vaso) raggiungono i 5 cm di lunghezza e altrettanto di diametro. La forma è quella di un peperone in miniatura. 

La maturazione finale da al frutto un colore marrone scuro. 

La polpa è quasi inesistente. A maturazione conclusa se muovi il frutto senti la placenta e i semi battere sulle pareti, come un sonagli. 

Ad oggi li ho mangiati solo come Chipotles. Piccantezza bassa. 

A presto 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×