Jump to content
Rapace

Rapace's Vignarola (hot)

Recommended Posts

Rapace

Ingredienti:

 

- Pancetta stesa

- Fave fresche

- Pisellini freschi

- Carciofini freschi

- Insalata fresca

- Zucchine (baby) fresche con il loro fiore

- Aribibi Gusano

- Penne integrali

- Cipollotti

- Pecorino Romano

- Sale q.b.

- Acqua (per il brodo e per la cottura della pasta)

- Olio EVO (q.b. per il soffritto leggero)

- 1/2 tazzina di vino bianco per sfumare

- 1 carota piccola (per il brodo)

- 1/2 limone (per irrorare i carciofini tagliati e non farli diventare neri)

 

01 Ingredienti.jpg

02 Ingredienti Pancetta.jpg

03 Ingredienti.jpg

 

Preparazione:

 

Sgusciare i pisellini mantenendo le bucce per fare il brodo.

Sgusciare i baccelli (le fave fresche)

Fare a pezzi grossolani la carota (per il brodo)

Fare un trito dei cipollotti tagliando la parte alta da mantenere a pare per il brodo

Fare un trito delle zucchine con il loro fiore.

Tagliare finemente i carciofini (usare il limone per non farli annerire)

Tritare finemente la insalata.

 

Riempire di acqua un pentolino e metterlo a bollire insieme alla carota, gli scarti dei cipollotti, le bucce di piselli

Fare bollire per almeno mezz'ora per fare un brodo vegetale.

00 Brodo.jpg

 

In una pentola con bordo alto ben riscaldata mettere una "C" di olio evo, poi rosolare ben bene la pancetta fatta a cubetti piccoli.

Quando la pancetta è ben rosolata toglierla e tenerla a parte.

 

Nella stessa pentola aggiungere in sequenza, con un intervallo di circa 2-3 minuti fra un ingrediente e l' altro:

Prima i cipollotti ed il peperoncino

Sfumare con il vino bianco, facendone evaporare i 3/4

Aggiungere l' insalata

10.jpg

Aggiungere i carciofi e le zucchine

11.jpg

Aggiungere i baccelli ed i piselli

12.jpg

Allungare con il brodo precedentemente preparato lentamente, facendo amalgamare il sughetto.

Aggiungere sale quanto basta.

 

Nel frattempo bollire la pasta in abbondante acqua moderatamente salata.

 

Quando la pasta è quasi cotta al dente aggiungerla nella padella, facendo ritirare bene il sugo fino a cottura.
1 minuto prima del completamento della cottura aggiungere la pancetta e mescolare bene.

 

13.jpg

14.jpg

Servire con abbondante spolverata di pecorino romano

 

30 Piatto.jpg

31 Piatto.jpg

 

Accompagnare con del buon vino rosso (ad esempio chianti classico).

 

20 vino.jpg

 

NOTA BENE:

 

So bene che la vignarola è una "storica" ricetta laziale di questo periodo, quindi i laziali del forum mi perdoneranno per questa interpretazione, ma oggi ho fatto un salto dai miei ed ho "preso a piene mani" dall' orto ed ho provato a fare questo piatto per la prima volta con ingredienti sicuramente freschissimi e di qualità "top".

 

Per me era squisita, ma se avete consigli per il futuro ... ben vengano :) (anche critiche).

 

E buon appetito

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Un solo consiglio!

 

 

La prossima volta invitaci :lol2::lol2::lol2::lol2::lol2::lol2::lol2::lol2:

 

p.s. Quando dici "bucce" dei piselli, intendi i baccelli o quella attorno ai singoli piselli?

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ciao Carlo... questa deve essere una bomba!!!

 

Assolutamente da provare!!!

 

Ciao

Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
2 hours ago, joefish said:

Un solo consiglio!

 

 

La prossima volta invitaci :lol2::lol2::lol2::lol2::lol2::lol2::lol2::lol2:

 

La porta è sempre aperta, siete sempre invitati :D

 

2 hours ago, joefish said:

 

p.s. Quando dici "bucce" dei piselli, intendi i baccelli o quella attorno ai singoli piselli?

 

 

Intendo i baccelli.

Quello che mi piace un sacco in ricette come questa sono 2 cose

 

1. Che usi tutte cose freschissime, colte e mangiate (e senza pesticidi, dato che sono autoprodotte per puro consumo nell' Orto dei Magi dai miei).

2. Che non butti via niente. Gli "scarti" li utilizzi per il brodo

 

35 minutes ago, Vincer said:

Ciao Carlo... questa deve essere una bomba!!!

 

Assolutamente da provare!!!

 

Ciao

Vincenzo

 

Grazie Vincenzo.

In effetti è molto buona, l' idea è di Lorella che conosceva già questa ricetta che è tipica del Lazio e che si fa proprio in questo periodo, quando ci sono proprio quegli ortaggi di inizio stagione.

 

O Romani e commentate che questa è una "revisione" di un classico vostro !

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea93

sinceramente non ho nulla da obiettare se non che potevi fare un fischio... alla fine si tratta solo di 90 min di treno :lol:

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Toolshed

pur non essendo romano, sto a Roma dal 1999 ma è la prima volta che sento di questa Vignarola.

 

io poi sono un fan delle rivisitazioni, quindi non posso altre che dire... chapeau! :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×