Jump to content
eleonora

Il mio inizio

Recommended Posts

eleonora

Ciao, volevo farvi sapere che ho scelto i peperoncini da coltivare, o provare a coltivare , Bhut Jollokia e mi piacerebbe la varietà viola

Ftalii

Douglah

Jalapeno

Poi mi piacerebbe coltivare quei peperoncini piccoli e coloratissimi  , credo che siano ornamentali, e qui chiedo a voi un parere come vi sembra come scelta? sono facili da coltivare? So che c'è differenza  tra gli ; annum, chinense, fruteschen... etc

Allora? sbizzarritevi con pareri, critiche, consigli.. e poi dovrò approfondire il discorso su quale terriccio vanno piantate le piantine(gioco di parole!!) e tutto ciò che dovrò fare per assicurarmi una crescita almeno quest'anno.......:wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Se semini adesso tieni conto che i C.Baccatum sono molto lenti a maturare direi che non ce la fai.

I C.Chinense anche richiedono tempo, forse se il tempo regge qualcosa riesci a fare.

 

 

Per gli annum sei in tempo e oltre al Bolivian Raninbow ci sono il

J4 http://www.pepperfriends.org/dbpf/j4_001.asp

Numex Twilight http://www.pepperfriends.org/dbpf/numex-twilight_001.asp

Masquerade http://www.pepperfriends.org/dbpf/masquerade_001.asp

Black Namaqualand http://www.pepperfriends.org/dbpf/black-namaqualand_001.asp (il fiore del mio avatar e' suo)

 

e poi tante altre varieta' ornamentali

 

Potresti comunque considerare l'idea di prendere qualche piantina gia' grande presso qualche vivaio.

Quelle di OrtoMio oppure Orto2000 sono affidabili.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Ciao Eleonora.

 

Intanto (prendendola un po' "alla larga") non prendere in considerazione per il momento specie selvatiche (sono da "collezionisti esperti" ed i frutti sono di solito piccoli e non è che dicano tantissimo a livello mangereccio). 

 

Escludi anche i Capsicum pubescens ed i Capsicum baccatum (troppo complicati i primi, troppo lenti - di norma - i secondi).

 

Rimangono Capsicum chinense (fra i quali Bhut Jolokia, Fatalii, Habanero....) i Capsicum annuum (Cayenna, vari ornamentali, Jalapeno, etc.) ed i Capsicum frutescens (il Tabasco è la varietà piu' famosa della specie).

 

Il Tabasco ha la caratteristica di essere "sugoso" (dentro è quasi "liquido").

 

I piu' "veloci" sono i Capsicum annuum.

Fra i mangerecci ti consiglierei il Lazzaretto Abruzzese (per salse, consumo fresco, puoi congelarlo, fare della polvere....)

Sempre fra i mangerecci un classico è il Jalapeno, che puoi anche mettere sottaceto (un classico dei classici)

Fra gli ornamentali hai ampia scelta... i classici top sono il Numex Twilight ed il Bolivian Rainbow, ma hai ampia scelta.

 

 

Sulle varietà di cui sopra non vedo problemi se parti subito (avrai raccolto a fine agosto/settembre).

 

Piu' lenti i Caspicum chinense (che sono anche MOLTO PIU' PICCANTI)

Tanto per dare un' idea... Jalapeno circa 5.000/8.000 shu (l'unità di misura della piccantezza), Habanero 300.000 shu, Bhut Jolokia 800.000/900.000 shu, Fatalii 500.000 shu (misure indicative giusto per darti un' idea).

 

Fatalii, Pimenta da Neyde (se ti piace il viola è meglio questo), Bhut Jolokia (classico pero' evita gli ibridoni tipi il purple....), 7 Pod Douglah sono ottime scelte.
Ti consiglio di provare anche qualcuno con frutti piu' piccoli, ma molto saporiti.

Ad esempio: Capezzoli di scimmia, CAP 691 Redfire, Aribibi Gusano (il primo è di color pesca, il secondo rosso, il terzo bianco).

Un' altra buona scelta potrebbe essere il Jaguar (un Habanero arancione "migliorato" che è piuttosto veloce, oltre che essere buono)

 

Sbrigati però a seminare.... perché oramai siamo al limite per quest' anno...... comunque ancora ce la puoi fare.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ciao Eleonora,

riporto qui alcuni suggerimenti che avevo postato nel tuo thread di presentazione...

 

Ti consiglio quest'anno di partire con varietà più gustose e più soddisfacenti, qualche annuum (Jalapeno per esempio), qualche Fatalii, Chupetinho e magari un Habanero Chocolate

 

Carlo (Rapace) ha dato una spiegazione esaustiva di perchè coltivare (ora) alcune varietà e perchè è tardi per altre...

Ha ricordato anche tre varietà particolari e a me care ovvero Capezzoli di scimmia, Aribibi Gusano e Pimenta da Neyde...tutti e tre particolari e nelle stesso tempo sorprendenti.

 

Per gli ornamentali io ho optato per i Numex Twilight...avevo dei vasconi dover ero solito mettere fiori...li ho sostituiti con Numex Twilight, più resistenti, colorati e duraturi. Se cerchi nelle mie vecchie coltivazioni trovi anche qualche foto...

 

Ed ora suggerimenti misti...

 

Per valutare alcune specie dagli assaggi puoi leggere questi thread :

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/12814-le-mie-esperienze-piccanti/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/8819-gli-assaggi-di-griggio/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/14275-leonidas-video-assaggi-allignoranza/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/12894-gli-assaggi-di-vincer/

 

Se invece vuoi ispirarti da alcuni abbinamenti o ricette li trovi qui

http://www.pepperfriends.com/forum/forum/12-ricette/

 

Se vuoi una lettura un po' divertente sui primi approcci al piccante oltre al solito peperoncino calabrese li trovi qui

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/8258-verticale-di-scoville/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/14306-la-verticale-di-scoville-ii/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/14347-calabrese-che-punisce-calabrese/

 

Per ora è tutto :)

Ciao

Vincenzo

 

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Grazie , in effetti avevo intenzione di prendere le piantine, almeno sono sicura di essere in tempo e non dover aspettare il primo bocciolo.Quando arriverò a casa con le mie splendide piantine, in che tipo di terreno devo travasarle?  insomma il terriccio penso che sia importante, poi dovrò stare attenta a non bagnare le piante quando fa caldo, e a non far ristagnare l'acqua nel sottovaso. Hanno bisogno di concimi particolari? ammetto che cerco ancora di destreggiarmi sul forum, quindi sicuramente da qualche parte ci sarà scritto e io non l'ho ancora visto.

Ancora una cosa, io ho diversi semi ottenuti dall'essiccazione   del Carolina, i frutti che mi aveva regalato il tipo del vivaio lo scorso anno, a qualcuno interesserebbe averli?

2 hours ago, Rapace said:

Ciao Eleonora.

 

Intanto (prendendola un po' "alla larga") non prendere in considerazione per il momento specie selvatiche (sono da "collezionisti esperti" ed i frutti sono di solito piccoli e non è che dicano tantissimo a livello mangereccio). 

 

Escludi anche i Capsicum pubescens ed i Capsicum baccatum (troppo complicati i primi, troppo lenti - di norma - i secondi).

 

Rimangono Capsicum chinense (fra i quali Bhut Jolokia, Fatalii, Habanero....) i Capsicum annuum (Cayenna, vari ornamentali, Jalapeno, etc.) ed i Capsicum frutescens (il Tabasco è la varietà piu' famosa della specie).

 

Il Tabasco ha la caratteristica di essere "sugoso" (dentro è quasi "liquido").

 

I piu' "veloci" sono i Capsicum annuum.

Fra i mangerecci ti consiglierei il Lazzaretto Abruzzese (per salse, consumo fresco, puoi congelarlo, fare della polvere....)

Sempre fra i mangerecci un classico è il Jalapeno, che puoi anche mettere sottaceto (un classico dei classici)

Fra gli ornamentali hai ampia scelta... i classici top sono il Numex Twilight ed il Bolivian Rainbow, ma hai ampia scelta.

 

 

Sulle varietà di cui sopra non vedo problemi se parti subito (avrai raccolto a fine agosto/settembre).

 

Piu' lenti i Caspicum chinense (che sono anche MOLTO PIU' PICCANTI)

Tanto per dare un' idea... Jalapeno circa 5.000/8.000 shu (l'unità di misura della piccantezza), Habanero 300.000 shu, Bhut Jolokia 800.000/900.000 shu, Fatalii 500.000 shu (misure indicative giusto per darti un' idea).

 

Fatalii, Pimenta da Neyde (se ti piace il viola è meglio questo), Bhut Jolokia (classico pero' evita gli ibridoni tipi il purple....), 7 Pod Douglah sono ottime scelte.
Ti consiglio di provare anche qualcuno con frutti piu' piccoli, ma molto saporiti.

Ad esempio: Capezzoli di scimmia, CAP 691 Redfire, Aribibi Gusano (il primo è di color pesca, il secondo rosso, il terzo bianco).

Un' altra buona scelta potrebbe essere il Jaguar (un Habanero arancione "migliorato" che è piuttosto veloce, oltre che essere buono)

 

Sbrigati però a seminare.... perché oramai siamo al limite per quest' anno...... comunque ancora ce la puoi fare.

 

2 hours ago, Rapace said:

 

Ciao quali sono i "Capsicum pubescens ed i Capsicum baccatum?

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
17 minutes ago, eleonora said:

Grazie , in effetti avevo intenzione di prendere le piantine, almeno sono sicura di essere in tempo e non dover aspettare il primo bocciolo.Quando arriverò a casa con le mie splendide piantine, in che tipo di terreno devo travasarle?  insomma il terriccio penso che sia importante, poi dovrò stare attenta a non bagnare le piante quando fa caldo, e a non far ristagnare l'acqua nel sottovaso. Hanno bisogno di concimi particolari? ammetto che cerco ancora di destreggiarmi sul forum, quindi sicuramente da qualche parte ci sarà scritto e io non l'ho ancora visto.

 

 

Eh si ci vuole un po' di tempo a capire le sezione e spulciare per bene.

 

La ricetta che quasi tutti seguiamo e' quella descritta in questo topic (nella sezione Home/Coltivazione/Generale/)

 

 

Con un po' di fortuna trovi tutto in qualche vivaio dalle tue parti, altrimenti ci sono due agrarie a Pistoia che vendono a prezzi ragionevoli tutto quello di cui hai bisogno comprese le spese di spedizione. Io dopo mesi di ricerca ho ordinato tutto da loro

e ho risparmiato.

 

FediGiovannetti

Agraria Checchi

 

le trovi subito con google.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora
17 hours ago, Vincer said:

Ciao Eleonora,

riporto qui alcuni suggerimenti che avevo postato nel tuo thread di presentazione...

 

 

Carlo (Rapace) ha dato una spiegazione esaustiva di perchè coltivare (ora) alcune varietà e perchè è tardi per altre...

Ha ricordato anche tre varietà particolari e a me care ovvero Capezzoli di scimmia, Aribibi Gusano e Pimenta da Neyde...tutti e tre particolari e nelle stesso tempo sorprendenti.

 

Per gli ornamentali io ho optato per i Numex Twilight...avevo dei vasconi dover ero solito mettere fiori...li ho sostituiti con Numex Twilight, più resistenti, colorati e duraturi. Se cerchi nelle mie vecchie coltivazioni trovi anche qualche foto...

 

Ed ora suggerimenti misti...

 

Per valutare alcune specie dagli assaggi puoi leggere questi thread :

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/12814-le-mie-esperienze-piccanti/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/8819-gli-assaggi-di-griggio/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/14275-leonidas-video-assaggi-allignoranza/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/12894-gli-assaggi-di-vincer/

 

Se invece vuoi ispirarti da alcuni abbinamenti o ricette li trovi qui

http://www.pepperfriends.com/forum/forum/12-ricette/

 

Se vuoi una lettura un po' divertente sui primi approcci al piccante oltre al solito peperoncino calabrese li trovi qui

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/8258-verticale-di-scoville/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/14306-la-verticale-di-scoville-ii/

http://www.pepperfriends.com/forum/topic/14347-calabrese-che-punisce-calabrese/

 

Per ora è tutto :)

Ciao

Vincenzo

Troppo bello...... specialmente passarsi la mano sugli ochhi...mai, mai farlo dopo aver toccato un pepper piccante!!!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Allora domani vado a comprare le piantine di : Pimenta de Neyde/ Aribibi gusano/ Jaguar e Numex Twilght 

l'unica perplessità è sulla crescita in altezza del pimentade neyde, però ho visto che sono quelli che mi attirano di più e che sono abbastanza facili da coltivare. Tra questi solo quelli ornamentali non si possono essiccare giusto? :yahoo:

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

In realta' puoi essiccare anche i frutti delle ornamentali, sempre peperoncini sono.

Pero' non e' che abbiano particolari aromi e sapore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Comunque vi devo ringraziare, perché io mi ero fissata con il Carolina, e non sapevo che esistessero piante così belle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer
35 minutes ago, eleonora said:

pimentade neyde

Può arrivare in alto...il mio max credo sia attorno ai 2 metri...

 

Ciao

Vincenzi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Il Carolina "va di moda" perché è il recordo di piccantezza ed ha un bel frutto con la "codina" e bello "aggressivo".

Per me è valido come pianta ornamentale se piace, ma come sapore è tremendamente amaro e (per me) immangiabile (in pratica sembra acqua amara strapiccante....

 

Se interessa "mangiare" buoni peperoncini piccanti (anche strapiccanti) c'è molto di meglio.

Se interessa l' aspetto ornamentale, ci sono varie piante interessanti con caratteristiche diverse.

Se interessa far vedere agli amici (e magari se non sono proprio "amici" farglielo anche mangiare) che hai la varietà piu' piccante al mondo, che ha un aspetto intrigante ed "aggressivo" nei frutti, il Carolina è l' ideale.

 

Questo è il mio parere personale, poi ovviamente.. de gustibus.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Aggiornamento, mi sono innamorata del pimenta de neyde, però l'altezza mi preoccupa, mi sembra più un albero, bellissimo, perché è veramente meraviglioso, ma sul balcone ho paura che possa essere sbatacchiato dal vento.... non so, ho paura che sia più complicato rispetto ad una pianta più bassa, il mio desiderio? un pimenta de neyde più basso, Rapace, tu sai consigliarmi una pianta simile, ma più bassa? sia esteticamente, che come piccantezza e come sapore?  

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
4 minutes ago, eleonora said:

ma sul balcone ho paura che possa essere sbatacchiato dal vento....

 

 

ahahah, vatti a vedere le mie lamentele e quelle di Rapace per gli effetti del vento sulle piante e sulla coltivazione

ne ho passate di tutti i colori e continuero' a passarle.

 

Cmq il Pimenta da Neyde cresce ma se non gli dai spazio non e' che possa fare miracoli e cmq piante di due metri sono gestibili.

 

Scherzi a parte leggi un po' le passate coltivazioni troverai tanti spunti e tante idee. Primo fra tutti il tutore butternut o di altro tipo,

non puoi fare a meno di mettere un tutore se vuoi avere piante intere fino alla fine della stagione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

E il pimenta morango?

Share this post


Link to post
Share on other sites
kapto
2 hours ago, eleonora said:

mi sono innamorata del pimenta de neyde, però l'altezza mi preoccupa, mi sembra più un albero, bellissimo, perché è veramente meraviglioso, ma sul balcone ho paura che possa essere sbatacchiato dal vento....

 

Se la coltivi, te ne innamori veramente, è di una bellezza unica.

Io abito in una località di mare vicino Roma, con molto vento, e devo dire che la pianta dello scorso anno di Pimenta da Neyde, per i suoi lunghi rami sottili, soffriva il vento di mare più di altri chinense, ma è anche l'unica pianta sopravvissuta al gelo di questo inverno e sta cacciando fuori nuove foglioline in questi giorni.. la signora è molto più tosta di quanto sembra.

 

Me ne sono innamorato talmente tanto che, questa stagione, ho anche una sua "figlia" seminata per paura di rimanere senza, da cui difficilmente mi separerò :wub:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
8 hours ago, eleonora said:

Aggiornamento, mi sono innamorata del pimenta de neyde, però l'altezza mi preoccupa, mi sembra più un albero, bellissimo, perché è veramente meraviglioso, ma sul balcone ho paura che possa essere sbatacchiato dal vento.... non so, ho paura che sia più complicato rispetto ad una pianta più bassa, il mio desiderio? un pimenta de neyde più basso, Rapace, tu sai consigliarmi una pianta simile, ma più bassa? sia esteticamente, che come piccantezza e come sapore?  

 

Il Pimenta da Neyde è unico.

Non esiste altro peperoncino che rimane di colore nero a maturazione.

 

Se sei interessata agli aspetti "estetici" e ti piacciono varietà con foglie scure (o nere) ci sono varie possibilità (esempio: Black Pearl oppure Pimenta Puma).

Ma per il resto hanno praticamente niente a che fare con il Pimenta Da Neyde.

 

Comunque... niente di quanto detto è comparabile con il Neyde.

 

Se il tuo problema è il vento (per me è un GROSSO problema ad esempio), devi trovare il modo quando la pianta è grande, di ancorarla da qualche parte in modo che il vento non la sbatta. Da questo punto di vista condivido che la coltivazione del Neyde sia un problema sul balcone.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Ciao, ho passato la notte in bianco pensando a questa pianta, è veramente bellissima, il mio balcone è poco profondo, quindi l'altezza a questo punto la posso gestire con un bastone per tenerla ferma, piuttosto prendo solo questa pianta e una di Numex Twilight. Sono veramente felice di aver trovato questo forum, e di aver trovato persone come voi, che mi fanno conoscere tanti tipi di piante e che hanno la bontà di accompagnarmi in questa mia passione. 

Grazie davvero di cuore, la prossima cena piccante che si farà dalle mie parte ve la offro io......:wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf
10 hours ago, eleonora said:

la prossima cena piccante che si farà dalle mie parte ve la offro io

 

Dici così solo perché non hai visto all'opera a tavola certi personaggi che frequentano questo forum :lol2:

 

 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ogni riferimento a Steve o Nipo o Big J è puramente casuale ? :lol:

 

Ciao

Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Assolutamente ... no :lol:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
12 hours ago, eleonora said:

Ciao, ho passato la notte in bianco pensando a questa pianta,

 

..... qui ci vorrebbe il Prof ecapaR, questa è una sindrome capsica nuova ! 

Insonne pensando ad una pianta !

 

Sicuramente anche questa è incurabile :)

 

12 hours ago, eleonora said:

Grazie davvero di cuore, la prossima cena piccante che si farà dalle mie parte ve la offro io......:wub:

 

Proposta veramente MOOOOLTO rischiosa :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
LordZargum
40 minutes ago, Rapace said:

Proposta veramente MOOOOLTO rischiosa :)

 

E mooolto piccante :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Eccomi :2 piantine di Pimenta da Neyde poi una di un peperoncino che mi ha molto incuriosito si chiama Acrata. Poi ho comprato terriccio vigorplant specifico per peperoncini e un sacco di Natura è Vita come fertilizzante a base di humus di lombrichi(:nea:)

Domani inizio il travaso però non ho trovato il Numex Twilght , quindi lo cercherò in un vivaio a Torino.

Buonanotte , e non vi preoccupate per la cena....bisognerà organizzarla intorno al 27 di qualsiasi mese, perché è giorno di paga, quindi...baldoriaaaaaaa 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×