Jump to content
joefish

Joefish 2018 - Navigazione a vista...

Recommended Posts

kapto
On 11/6/2018 at 9:29 AM, joefish said:

 

Al piu' presto un bell'assaggio. La pianta non e' cresciuta come mi aspettavo, ha rami molto sottili che sotto il peso dei frutti si piegano verso il basso

e si intrecciano con gli altri. Stavo meditando se mettere un  giro di sostegno attorno al tutore butternut per alzarli

 

Anche il mio Aji Guyana ha rami molto sottili, sembrano quasi di una pianta che ha filato per mancanza di luce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace
11 hours ago, joefish said:

 

Perche' incorciarlo? e perche' con il giallo??

Non sono polemico, e' che il mondo degli incroci non l'ho mai affrontato ne' indagato.

Anche @Oban mi ha suggerito di provare un incrocio con il Rocopica.

 

Mi farebbe piacere avere le vostre considerazioni in merito.

 

Purtroppo quest'anno di compatibile ho solo due Rocopica uno classico e uno dark striped. :pardon:

 

 

 

E' perché con Rocopica si indicano una pletora di possibili incroci ma nessuno mi ha mai chiarito se l' incrocio è con un C.cardenasii o con un C.eximium e neanche la varietà di Rocoto.... (ce ne sono diverse :) ).

In questo modo avremmo un Rocopica di "madre e padre noti"......

Giallo perché non ho mai visto un Rocopica giallo....... :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
kapto

domanda da cialtrone ignorante: A parte i fiori bellini... ma 'sti Rocopica, di cui parlate tanto, so boni da mangiare o no? :D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish
16 hours ago, Oban said:

Immagino per ottenere, un giorno, un Rocopica di colore giallo, ma è solo una mia supposizione.

 

Per quanto riguarda la mia richesta, quando te ne parlai, ti dissi provare un cross specifico, Rocopica x C.eximium CAP 503, per questo motivo:

il Rocopica "classico" che stai coltivando tu, dai semi puri miei 2017,  è l'unico che abbiamo riprodotto in purezza per almeno 3 o 4 generazioni, lo conosciamo benissimo (fiore poco campanulato con gola totalmente viola e senza spot verdognoli) ed è stabile (possiamo dimostrarlo), ero curioso di vedere le modificazioni che avvengono incrociandolo con le varie specie compatibili.

 

Certo, è quello che osserviamo quando seminiamo i semi prodotti in libera impollinazione di quella determinata pianta che per più di 10 anni ha coltivato Lonewolf, io stesso ho ottenuto 5 piante molto diverse fra loro quest'anno, e, pur essendo certo che il motivo è per impollinazione incrociata, non possiamo, a posteriori, capire con quali piante compatibili è avvenuto l'incrocio; una forma più campanulata del fiori può darti indicazione che sia avvenuta una impollinazione incrociata con il C.cardenasii, i frutti più grandi che sia avvenuta con un Rocoto, ma nulla di più, e senza alcuna certezza peraltro.

 

L'idea di mettere un po' di criterio ed ordine su tutti gli scenari possibili non sarebbe affatto male, lo vedo come un punto di partenza per capire qualcosa in più di adesso, fermo restando che tutti i gli ibridi interspecifici con la Purple Corolla Clade, sono estremamente interessanti da osservare e coltivare, per un motivo o per un altro.

 

 

Grazie per l'esauriente spiegazione!! 

Ricordiamoci che sono queste discussioni che rendono il nostro forum di ottimo livello.

Oltre alle discussioni su come coltivare  o consumare i frutti e ai vari problemi problemi che affliggono le nostre piante,  

questi argomenti, e anche altri chiaramente, ci fanno stare al di sopra di tanti altri forum, nazionali e non.

 

Purtroppo lo stato della mia coltivazione e' sempre molto precario e il tempo a disposizione pure non aiuta.

Al momento ho preferito tenere le piante a distanza per garantire frutti puri delle tre varieta', anche se a dire il vero il Rocopica Dark striped, per ora,

e' in casa ma non posso tenerlo a lungo per via degli afidi che prolifererebbero incontrollati.

Magari piu' in la posso riportare il Rocopica Classico a casa e dedicarmi agli incroci. 

Il CAP 503 sta allegando molti frutti, i semi puri sono garantiti.

 

Oppure se ne parla l'anno prossimo :pardon:

 

13 hours ago, kapto said:

 

Anche il mio Aji Guyana ha rami molto sottili, sembrano quasi di una pianta che ha filato per mancanza di luce.

 

Vediamo come procede, per ora e' bella carica di frutti. 

 

 

10 hours ago, Rapace said:

E' perché con Rocopica si indicano una pletora di possibili incroci ma nessuno mi ha mai chiarito se l' incrocio è con un C.cardenasii o con un C.eximium e neanche la varietà di Rocoto.... (ce ne sono diverse :) ).

In questo modo avremmo un Rocopica di "madre e padre noti"......

Giallo perché non ho mai visto un Rocopica giallo....... :)

 

Magari esce il tuo incrocio con l'Aji Oro. 

Come ho detto a Daniele, mi piacerebbe sperimentare questa cosa, prima o poi lo faro'.

 

 

10 hours ago, kapto said:

domanda da cialtrone ignorante: A parte i fiori bellini... ma 'sti Rocopica, di cui parlate tanto, so boni da mangiare o no? :D:D:D

 

Finora non li ho mai assaggiati. Rapace e' un grande fan.

Vedremo....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
13 hours ago, Rapace said:

Giallo perché non ho mai visto un Rocopica giallo....... :)

Questo è il Karinasii coltivato da Chriss Fowler, di Cardiff, dovrebbe aver ottenuto questo ibrido interspecifico con le varietà, CGN C.cardenasii x Rocoto De Seda.

Anche questo è molto interessante, a mio avviso.

 

Ecco il video assaggio:

 

 

E poi non dimenticare, anche se non per forza deve trattarsi di un Rocopica, ma di un possibile ibrido interspecifico tra Purple Corolla Clade, l'Ulupica Giant Yellow, del quale devo darti i semi quando ci rivediamo.

 

 

On 7/5/2018 at 11:31 PM, Oban said:

Ah, la scorsa settimana sono arrivati anche i semi miei, tuoi e di Dario di Ulupica Giant, come puoi vedere anche questi semi sono grandi, neri e abbastanza regolari, insomma, non hanno nulla a che fare con gli Ulupicas, ovvero le due specie wild boliviane, C.Cardenasii e C.eximium, che invece hanno semi piccoli e di color giallo paglierino.

Se vuoi ti spedisco i tuoi, io li semino direttamente l'anno prossimo.

Peperoncini 2018 - 0487.jpg

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Leonardo Bruno
On 13/6/2018 at 11:39 PM, Rapace said:

E' perché con Rocopica si indicano una pletora di possibili incroci ma nessuno mi ha mai chiarito se l' incrocio è con un C.cardenasii o con un C.eximium e neanche la varietà di Rocoto.... (ce ne sono diverse :) ).

In questo modo avremmo un Rocopica di "madre e padre noti"......

Giallo perché non ho mai visto un Rocopica giallo....... :)

 

Giallo? Sogno considerando che prediligo (proprio a livello di sapore) frutti di questo colore o arancio! 😀 Nel museo a Santa Cruz de la Sierra, Claudio c'ha provato in tutti i modi (e le lingue) ad avere notizie ma pare che non sappiano nemmeno cosa sia 😢

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Anche per me.Non so perché la maggior parte dei pepper cha piacciono di piu' sono di colore giallo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Le prime buone notizie dai sacchetti :yahoo:

BengleNaga011.jpg.31efea8a8d94930e1306c516f6119918.jpg

A loro interno gli afidi hanno vita facile, ma controllando ogni giorni si riesce a tenerli a bada. Al di fuori, invece, 

gli alleati si danno da fare

JoeFish2018044.jpg.4d79218d09abd638de1b60b999884a72.jpg

 

 

 

Tra le piante svernate c'e' una coppia di Bolivian Rainbow che avevo tenuto con il pensiero di far ingrossare il fusto per provare un bonchi.

Il fusto mi sembra sempre lo stesso, le due piante sono magnifiche e confermano la bellezza di questa varieta'.

Ma sotto sotto:

 

JoeFish2018042.jpg.9468891ac5ade7efe80a26d8e4197090.jpg

JoeFish2018043.jpg.5cd7c4a2217e86cc6b7924d82d804fe9.jpg

 

 

:lol::lol: mi sento un po' Lonewolf.

Ora devo per forza tirare via un po' di terra con le piantine.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Si iniziano a vedere i primi colori sulle piante.

Tranne i C.Chinense quasi tutte le piante hanno già maturato qualche frutto. Su alcune non si vedono perchè già spariti :whistling:

 

Devo dire che per quanto siano in generale sotto controllo, gli afidi mi stanno iniziando a far innervosire. Soprattutto perchè non riesco

a tenere i sacchetti per l'isolamento pochi giorni e devo toglierli perchè zeppi di bestiacce nonostante l'accurata pulizia della parte interessata

prima di metterli. 

 

Vabbe', fa parte del gioco. Ecco un po' di foto

 

 

Aji Guyana

 

AjiGuyana033.jpg.2ea004c0a7644b3b47156136ab243e88.jpgAjiGuyana034.jpg.a43f90c881951e8c5c5fbf2c3fa13767.jpg

 

ho assaggiato i frutti, buoni. Dopo un primo assaggio non molto entusiasmante devo dire che sono buoni, hanno il buon gusto

di C.Baccatum che a me piace tanto.

Non raggiungono il livello  degli Aji Cito che erano piu' sugosi e fruttati, ma sono ottimi per insalate, salsette  e co.

Non sono molto piccanti e quindi molto versatili a mio avviso. 

Li vedo benissimo nel guacamole di @Toolshed   :D:D
 

 

 

Chenzo

 

Chenzo026.jpg.42785d98ef1bd434ce5a75037cb15815.jpg

 

la pianta è carina, compatta e colorata. I frutti che ho assaggiato non erano un granchè, amarognoli. Forse non erano ben maturi.

 

 

 

NuMex Orange Spice

JalapenoOrangeSpices009.jpg.ebc6ab7e363ac2592701e0c2195f1c6b.jpg

JalapenoOrangeSpices010.jpg.c247c74ec8469351716b8d5db33b4491.jpg

 

bel colore, meno arancione di quanto mi aspettassi. La pianta e' rimasta molto compatta spero che una volta raccolti questi primi frutti

riparta velocemente.

 

Anche il Jalapeno Tajin è molto piccola ma i frutti sono belli cicciotti :)

 

JalapenoTajin002.jpg.26b2fcd8cbe7a0806f84d532c1f13643.jpg

 

 

Lazzaretto Abruzzese

LazzarettoAbruzzese021.jpg.32a25adf98aca459a4fb0a31d9e527b6.jpg

 

 

e Jamy!!! Non si raggiungeranno i 4-5 kg di @Oban, ma la pianta si conferma molto produttiva

 

Jamy022.jpg.9f2ef0c47e578ff18b768b41aef8f7f8.jpg

 

 

 

Black Namaqualand

Veramente black, un contrasto con i fiori viola e i frutti rossi maturi da paura! :wub:

BlackNamaqualand017.jpg.5f96e0a76ef7fa732f5c843979133aa6.jpg

BlackNamaqualand018.jpg.4cf3317bc2ca42a2e42654d2e8083639.jpg

 

 

E infine i C.Chinense, che come ho detto sono le piante piu' indietro. Qualche frutto su un paio di loro e niente piu'.

 

 

Yorkshire Naga Drop, belli e affusolati i suoi frutti

YorkshireNagaDrop014.jpg.4f4612e8906cdaccabed1ee3b81b57a9.jpg

 

 

 

Bengle Naga

 

BengleNaga012.jpg.feae5636886ce6788997d785d7ce77f0.jpg

 

 

Bhut Jolokia Chocolate 

BhutJolokiaChocolate027.jpg.5be978da17a6a9972ef41b2c80e9384f.jpg

 

ha fatto un frutticino partenocarpico e niente più. Stesso dicasi per il Bhut Jolokia Caramel.

 

Restiamo in attesa.

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Toolshed

tutto bello!

il chocolate è l'unico fra i vari bhut/naga che quest'anno non mi ha ancora fatto nemmeno un frutto.

confermo quanto da te scritto sul tajin e sul numex orange spice (tranne il colore finale, che ancora non ho potuto apprezzare). i miei tajin, però (foto di ieri) hanno un bel corking pur non essendo maturi.

anche i tuoi yorkshire naga drop sono pressochè uguali ai miei, bellissimi, io non vedo l'ora di assaggiarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
luca1973

Avendo visto le foto sia dei tuoi Yorkshire N.D. che di quelli di Dario, confermo anch'io, assolutamente conformi a quelli coltivati lo scorso anno.

Il sapore vi sorprenderà, molto piccanti ma non "nuclerari", in assoluto i miei preferiti per mangiarli crudi con la pasa al sugo... tagliati direttamente nel piatto con le apposite forbicine :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×