Jump to content
Oban

Scaffale LEDBox in alluminio 1.0

Recommended Posts

Oban

Sulla base dei preziosi consigli di @joefish e degli altri Pepperfriends che hanno condotto alcuni esperimenti con la crescita vegetativa sotto luce a LED, ho iniziato la costruzione di uno Scaffale LightBox illuminato a LED 5630.

Le guide alle quali mi riferisco sono per il momento queste:

 

Strisce LED - Considerazioni sull'alimentazione

Strisce LED - Considerazioni sull'illuminazione

Strisce LED - Considerazioni sulla realizzazione

 

 

Le guide realizzate da Peppe sono già sufficientemente esaustive, per il momento mi limito a postare qualche foto dei materiali utilizzati finora ed illustrare il progetto che vorrei ultimare entro fine mese.

L'idea è di fare rivestire lo scaffale con il polistirolo ed il risultato dovrebbe essere simile a quello postato da un altro utente su questo forum:

post-3543-0-46023300-1483798377.jpg

 

 

Lo scaffale ha misure 100x40x186h cm, 5 ripiani da 0,4 m2 di superficie ciascuno.

Soli 2 ripiani illuminati dovrebbero bastarmi, in questo modo avrò solo due scomparti alti almeno 90 cm, volendo si può optare tranquillamente per 3 da 60cm.

post-3543-0-65553100-1483801110.jpg

post-3543-0-99431900-1483801111.jpg

post-3543-0-78538100-1483801115.jpg

post-3543-0-42244800-1483801117.jpg

 

 

Il resto dei ripiani sono portanti e servono per appendere, tramite ganci ed una piccola catena da 1,5mm di spessore i 2 pannelli LED.

Ho recuperato alcuni ganci con dietro i fisher, in realtà bastano dei ganci a vite più corti, delle rondelle ed i dadi per assicurare al ripiano i ganci.

post-3543-0-31417500-1483801114.jpg

post-3543-0-49024000-1483801120.jpg

 

 

I LED dovevano essere gli stessi dell'esperimento che nominavo prima, purtroppo per un errore di spedizione del venditore mi ritrovo con dei 5630 di marca LEDMO, sempre di fattura cinese, ancora più economici rispetto a quelli degli altri PF ma spero equivalenti, almeno per fare un confronto con gli altri utenti per la crescita vegetativa delle plantule.

Ad ogni modo dovrebbe avanzarmi un ulteriore ripiano per per sperimentare altre striscie più performanti che ho ordinato direttamente dalla Cina, dovrebbero arrivare entro 60 giorni.

post-3543-0-69925600-1483801121.jpg

post-3543-0-10463600-1483801123.jpg

 

 

Un ripiano è misto ed al centro ho incollato una strip impermeabile, Auralum 5m SMD 5630 300 LED da 12V 72W 12000LM IP65 avanzate da un altro progetto a LED.

post-3543-0-21893600-1483801119.jpg

post-3543-0-78808200-1483801310.jpg

 

 

Le strips misurano 95cm, quelle centrali poco meno per lasciare spazio per i fili di collegamento in parallelo.

57 LED SMD 5630 per strip per un totale di 171 LED per 0,40 m2, 426 led/m2 ad ogni modo ben al di sopra dei 300 led/m2 consigliati sulla base della sperimentazione Pepperfriends.

post-3543-0-86696000-1483801314.jpg

post-3543-0-08142800-1483801316.jpg

 

 

 

Le strips sono equidistanti, ho lasciato 6 cm dal bordo del ripiano, 12 cm tra una strip e l'altra per coprire i 40cm a disposizione.

Se lo scaffale fosse stato aperto e non fosse dotato di pannelli riflettenti, si sarebbe potuto scegliere di metterli più vicini, come ha optato Rapace per il suo LNAB aperto.

post-3543-0-73909500-1483801312.jpg

 

Le saldature ho imparato a farle da pochi giorni e sono al limite della decenza, quindi sono l'ultimo a poter fare un tutorial, posto cmq qualche foto solo per farsi un'idea.

Con un po di pazienza di riesce a collegarle e mandare i fili al mammout per collegare in parallelo ed alimentarle al massimo della corrente le strips.

post-3543-0-60691000-1483801317.jpg

post-3543-0-54291200-1483801319.jpg

post-4132-0-85091700-1483656656.png

 

 

Le piste delle strips dove si opera il taglio ed il successivo collegamento all'alimentazione tramite i due cavi.

Sulla sinistra, sul polo positivo la quantità di stagno giusta, necessaria a saldare bene il piccolo cavo, precedentemente stagnato, alla pista della strip.

post-3543-0-77711400-1483801322.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanet

Ad averlo tutto quel posto... è per questo che mi sono dovuto fare la struttura da solo, altrimenti anche io avrei fatto la stessa cosa :good:

Visto che hai 5 ripiani... avoja a sbizzarrirti con le distanze dalla luce :hyper: . L'importante è avere le idee chiare su quello che si vuole ottenere :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ciao Daniele....ottimo lavoro!!!

 

Ciao

Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maxx5

Cavolo!!!.... la foto riportata all'inizio dovrebbe essere il mio scaffale? ... :rofl: buon lavoro!! :good:

 

sono sicuro che verrà un ottimo lavoro, voglio vedere il risultato, può essere uno spunto per cambiare illuminazione attuale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Cavolo!!!.... la foto riportata all'inizio dovrebbe essere il mio scaffale? ... :rofl: buon lavoro!! :good:

Bene, l'avevo salvata sul PC tempo fa e non ritrovavo il topic esatto, senza dubbio mi sarà utile in fase di rivestimento.

 

 

L'ultimo passaggio rognoso è quello di collegare i fili in parallelo al mammut ed incollare i cavi al ripiano con la colla a caldo.

Farò solo un ultimo foro sul ripiano, qualche centimetro oltre il mammut per far uscire sull'altra superficie del ripiano i 2 cavi, uno rosso ed uno nero, che andranno all'alimentatore.

post-3543-0-62225700-1483894702.jpg

post-3543-0-14343900-1483895140.jpg

post-3543-0-88817100-1483895195.jpg

post-3543-0-86216800-1483894937.jpg

 

 

 

Ahimè c'è parecchia differenza in termini di temperatura di colore dei LED delle due strips di marca differente, in futuro proprio questo pannello misto diventerà di riserva e testerò un altro tipo di LED.

Questo è un dettaglio della strip IP65, l'unica rivestita.

post-3543-0-69978300-1483894871.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Quella centrale della terzultima foto ricorda molto il colore delle strisce sodial che avevo comprato per test prima che BigJolokia comprasse quelle Auralum. Lo spettro non e' sostanzialmente diverso ma la banda che dovrebbe bilanciare il picco blu e' piu' bassa e questo spiega il colore piu' azzurrino. Non e' detto che non sia addirittura meglio.

 

Gran bel lavoro Daniele!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Un ripiano è misto ed al centro ho incollato una strip impermeabile, Auralum 5m SMD 5630 300 LED da 12V 72W 12000LM IP65 avanzate da un altro progetto a LED.

attachicon.gifScaffale LightBox a LED 1.0 - 06.jpg

Quella centrale della terzultima foto ricorda molto il colore delle strisce sodial che avevo comprato per test prima che BigJolokia comprasse quelle Auralum. Lo spettro non e' sostanzialmente diverso ma la banda che dovrebbe bilanciare il picco blu e' piu' bassa e questo spiega il colore piu' azzurrino. Non e' detto che non sia addirittura meglio.

Aspetta, quella centrale che è sbilanciata sul Blu è proprio la strip di marca Auralum, quindi è la stessa marca che avete utilizzato per l'esperimento, solo che voi utilizzavate le IP20 ed io ho optato per le IP65 che danno un certo grado di impermeabilizzazione.

Le restanti 5 strips sono le LEDMO SMD 5630 e la temperatura di colore dovrebbe essere sempre 6000-6500°K.

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Aspetta, quella centrale che è sbilanciata sul Blu è proprio la strip di marca Auralum, quindi è la stessa marca che avete utilizzato per l'esperimento, solo che voi utilizzavate le IP20 ed io ho optato per le IP65 che da un certo grado di impermeabilizzazione.

Le restanti 5 strips sono le LEDMO SMD 5630 e la temperatura di colore dovrebbe essere sempre 6000-6500°K.

 

Boh allora sara' effetto della fotografia.

 

Nelle misure degli spettri che ho fatto, ho visto che il silicone attenua soltanto l'intensita' della luce

emessa ma non altera lo spettro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
luca1973

Come sempre ottimo lavoro Daniele, che rappresenta in larga parte la mia idea per quando dovrò riconvertire la mia light box a neon in quella a led (verosimilmente già la prossima stagione).

Non so se per facilitarmi il lavoro userò i ripiani mobili ma piuttosto, più grezzamente, mi limiterò ad abbassare l'altezza dei vasi spessorando sempre meno la loro base, questo per ridurre al minimo il lavoro in fase di realizzazione della light box e per motivi di location della lightbox.

Mentre in base alla scambio di idee e dati tra Giuseppe e Marknot (nel caso ti sia sfuggita, ma ne dubito, vedi: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/15563-illuminazione-con-led-cob-di-tipo-grow/ ), valuterei se aggiungere un paio di strisce led colorate... qui chiedo in particolare l'aiuto di Giuseppe per eventuali suggerimenti in merito a colori e tipo di led.

Intendiamoci... anche solo con i led a luce bianca, già testati da altri utenti, le piante crescono senza grossi problemi, ma dato che si tratta di fare un nuovo impianto, cercherei di farlo nel miglior modo possibile adatto alla crescita delle piante dall'archetto fino al momento dello spostamento all'esterno, anche rischiando un rapporto costi-benefici non ottimale.

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Non so se per facilitarmi il lavoro userò i ripiani mobili ma piuttosto, più grezzamente, mi limiterò ad abbassare l'altezza dei vasi spessorando sempre meno la loro base, questo per ridurre al minimo il lavoro in fase di realizzazione della light box e per motivi di location della lightbox.

Ciao Luca, su questo punto non sono assolutamente d'accordo, meglio investire un po di tempo in più in fase realizzativa, che stare a penare ogni volta con spessori e quant'altro.

Ti basta fare 4 fori per ripiano ed acquistare ganci e catenelle per avere sempre la sorgente luminosa all'altezza giusta.

Anzi fra un paio di mesi incollo anche alcune livelle a bolla per orientare al meglio il fascio luminoso, che nel caso dell'illuminazione a LED, risulta molto collimato.

post-3543-0-47939300-1484310300_thumb.png

 

 

 

 

Mentre in base alla scambio di idee e dati tra Giuseppe e Marknot (nel caso ti sia sfuggita, ma ne dubito, vedi: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/15563-illuminazione-con-led-cob-di-tipo-grow/ ), valuterei se aggiungere un paio di strisce led colorate... qui chiedo in particolare l'aiuto di Giuseppe per eventuali suggerimenti in merito a colori e tipo di led.

Si, ho visto il ripiano di Peppe con intervallate un paio di strips rosse, male non fanno ed è importantissimo sperimentare se questo spettro è utile anche nella fase puramente vegetativa.

Senza aver troppo approfondito l'argomento, mi sembra di aver capito però, che la luce rossa sia più efficace in fioritura e per tale motivo per le nostre colture è meno importante, per via del fatto che ad Aprile o Maggio per i peperoncini finisce il ciclo indoor ed al sole non ci sono problemi di questo genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Mancano le foto dello scaffale LightBox in funzione, ne posto alcune della stagione appena trascorsa.

5a25106541fe9_ScaffaleLightBoxaLED1.0-28.jpg.47dea634c597cc7dce06bedc87c86e30.jpg

 

Non ho ancora rivestito le pareti per evitare la dispersione luminosa, ma è una cosa che si può implementare in futuro.

5a251069b2a81_ScaffaleLightBoxaLED1.0-33.jpg.22f0c44ae8a0205f0fa9f2dbd2ed9f98.jpg

 

Ho provato una chiusura provvisoria con il polistirolo spesso 1 cm ma non mi sembra sufficiente per schermare bene il tutto, di sicuro aiuta a diffondere bene la luce all'interno.

5a25106799b26_ScaffaleLightBoxaLED1.0-32.jpg.99dd0ec4a87ebe48d32936cdf554ed0b.jpg

 

 

On 8/1/2017 at 6:11 PM, Oban said:

Farò solo un ultimo foro sul ripiano, qualche centimetro oltre il mammut per far uscire sull'altra superficie del ripiano i 2 cavi, uno rosso ed uno nero, che andranno all'alimentatore.

Questi due scomodi fili li ho fatti passare sopra al pannello solo successivamente, nelle ultime foto postate non si vedono più.

5a25106f7ffe6_ScaffaleLightBoxaLED1.0-35.jpg.dc48000206f73490f6c06277389f902f.jpg

5a25106c799f1_ScaffaleLightBoxaLED1.0-34.jpg.f356ff754a356e9d56453c53bf006064.jpg5a251069b2a81_ScaffaleLightBoxaLED1.0-33.jpg.22f0c44ae8a0205f0fa9f2dbd2ed9f98.jpg

 

In alcune fasi, dopo la seconda semina dei C.annuum, ho dovuto aggiungere necessariamente numerosi spessori per mantenere la giusta distanza tra apici vegetativi e sorgente luminosa.

5a2510792548a_ScaffaleLightBoxaLED1.0-40.jpg.ef19aa2859ffd4346cd0f2bca5a2e137.jpg

 

L'alimentatore e la presa temporizzata sono posti sopra l'ultimo ripiano, per evitare di bagnarli durante le operazioni di innaffiatura.

5a25107685dea_ScaffaleLightBoxaLED1.0-38.jpg.46ec55e376ef30aeb956200915f04655.jpg5a25107f99ef6_ScaffaleLightBoxaLED1.0-42.jpg.bd017e03e132d38ecc6cced04d8bfee8.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×