Jump to content
Oban

Marmellata di More & Pimenta Da Neyde - Ricetta Bimby

Recommended Posts

Oban

Non è che abbia avuto tutta questa fantasia con l'abbinamento :D , quest'estate ho raccolto molte more a casa, dolci e belle grandi, le altre sono more di rovo selvatiche, più piccole ed aspre...il Pimenta Da Neyde invece ho capito non può mancare in qualsiasi coltivazione!
post-3543-0-57661400-1479139431.jpg

Per la prima volta, viste le quantità esigue degli ingredienti, ho provato a fare la ricetta al Bimby.

 

 

Ingredienti

  • 1 Kg di more di rovo
  • 580 gr di zucchero
  • 50 ml di vino rosso (Montepulciano d'Abruzzo)
  • Succo e scorza di 1/2 limone
  • 25gr di Pimenta Da Neyde, circa 8-9 frutti freschi privati della placenta e dei semi.
  • 1 bustina di Fruttapec 2:1 per ridurre i tempi di cottura, potete utilizzare anche la Pectina come addensante.

Lavare accuratamente le more sotto acqua fredda.
Inserire le more nel Bimby, assieme a Fruttapec ed al vino ed iniziate la cuttura: 100° C per 15 minuti velocità 1.

A fine cottura, frullare per 30 secondi velocità 5.

post-3543-0-39278600-1479139433.jpg

 

Il passaggio più laborioso ed antipatico è certamente la rimozione dei semi nel passaverdure, è assolutamente necessario per apprezzare a pieno la marmellata senza trovare centinaia di semi coriacei.

post-3543-0-87437400-1479139434.jpg

post-3543-0-16350600-1479139437.jpg

post-3543-0-60379800-1479139439.jpg

 

 

Una volta passato il composto, riversatelo nel Bimby, unite lo zucchero e cuocete per 35 minuti al Varoma velocità 2.

Aggiungete il peperoncino assieme al succo e alla scorza di mezzo limone 5 minuti prima di ultimare la cottura.

post-3543-0-05244900-1479139445.jpg

post-3543-0-86589200-1479139442.jpg

 

Iniziate subito ad invesettare la marmellata calda nei vasetti, io ho utilizzato quelli piccoli da 40ml, chiudeteli e fateli raffreddare capovolti.

post-3543-0-18292500-1479139447.jpg

post-3543-0-37837200-1479139449.jpg

 

 

Volendo si può cuocere anche meno ma per l'utilizzo che intendo farne, da abbinare ai formaggi stagionati come antipasto o a fine pasto, preferisco sia molto densa e poco piccante per farla apprezzare anche a chi al piccante non è abituato.

post-3543-0-15333100-1479139448.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
bilos2511

E da tempo che cerco 2,3 semini di un moro come si deve: Cioe: Dolce...e non mi importa la grandezza dei frutti. Quindi caro Oban...se ti do 2,3 pomodori, mi dai 2,3 semini di moro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Non avevo pensato a raccogliere i semini per ripiantarle, per me va bene, ad ogni modo se le raccogli troppo presto anche queste sono aspre.

Dovrai solo aspettare quest'estate, le more iniziano a maturare a Luglio qui da me, anche se salendo in montagna si trovano anche ad Agosto e Settembre.

 

Per i pomodori, faresti bene a metterli sott'olio nel frattempo :lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
chocolatorang

E da tempo che cerco 2,3 semini di un moro come si deve: Cioe: Dolce...e non mi importa la grandezza dei frutti. Quindi caro Oban...se ti do 2,3 pomodori, mi dai 2,3 semini di moro?

 

Questo mi ha fatto pensare che state parlando di due cose diverse, se poi mi sono sbagliato: scusate l'intromissione.

 

Non avevo pensato a raccogliere i semini per ripiantarle, per me va bene, ad ogni modo se le raccogli troppo presto anche queste sono aspre.

Dovrai solo aspettare quest'estate, le more iniziano a maturare a Luglio qui da me, anche se salendo in montagna si trovano anche ad Agosto e Settembre.

 

Per i pomodori, faresti bene a metterli sott'olio nel frattempo :lol2:

 

 

http://dietagrupposanguigno.it/more-di-gelso/

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Morus_(botanica)

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Rubus_ulmifolius

Share this post


Link to post
Share on other sites
MatteoPetrioli

Ciao, bella ricetta stasera la provo dato che ho raccolto 3 kg. di more nel fine settimana :D 

 

Dato che la preparazione è molto zuccherata non c'è pericolo botulino giusto? Ho letto nella guida presente sul forum la seguente cosa:

 

Quote

Un prodotto e' sicuro per il rischio botulino se ...

  • E' acido (PH<4.6)
  • E' molto zuccherato (zucchero > 35%)
  • E' molto salato (percentuale di sale > 15%)
  • E' ben secco (aw<0.93)

Secondo alcune fonti anche l'alcool inibisce l'attivita' del batterio; possiamo quindi aggiungere (con riserva) ...

  • E' alcoolico (alcool>3%, percentuale non ben documentata)

E' sufficiente che sia rispettato almeno uno dei criteri elencati.

 

Aggiungendo circa 500g ddi zucchero per 1 kg di more dovrei essere tranquillo vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

Ciao, con la ricetta quella dose di zucchero (580g) è pari al 34%. Ma le more ne contengono di loro, ben più dell'1% mancante.. seguila tranquillo! ;)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Batigolle

@Oban   sto cercando di replicare la tua ricetta di more + Pimenta ,

mi viene un dubbio : ha scritto 50 ml di vino rosso , confermi , mi sembra poco, o volevi scrivere 50 cl ( 1/2 litro x Kg di more  ) ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
13 hours ago, Batigolle said:

mi viene un dubbio : ha scritto 50 ml di vino rosso , confermi , mi sembra poco, o volevi scrivere 50 cl ( 1/2 litro x Kg di more  ) ?

Confermo, per far evaporare mezzo litro di vino ci vorrebbero delle ore.

 

Ricordo però che la marmellata era uscita molto densa, forse troppo, ma quasi sicuramente era dovuto all'impiego dell'addensante, utilizzato per ridurre i tempi di cottura.

 

Visto che la farai in pentola, puoi provare con 100 ml e regolarti tu, cuocendola fino a quando avrai ottenuto la giusta consistenza.

Sempre tenendo presente che, una volta raffreddata, la marmellata tenderà ad essere più densa rispetto a quando la invasi a fine cottura, ancora bollente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Batigolle

Grazie Oban

mente mettevo in pentola tutte le more, in confronto, i 20 ml di vino erano insignificanti,

credevo che ci volesse un po più di 'liquido' per fa bollire le more, ma

poi ho verificato che le more rilasciano molti liquidi , per cui ho trovato da solo la risposta alla mia richiesta 😉

 

Se non hai nulla in contrario , posterò qui la mia versione , fatta senza Bimby e senza adddensante.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban
12 minutes ago, Batigolle said:

Grazie Oban

mente mettevo in pentola tutte le more, in confronto, i 20 ml di vino erano insignificanti,

credevo che ci volesse un po più di 'liquido' per fa bollire le more, ma

poi ho verificato che le more rilasciano molti liquidi , per cui ho trovato da solo la risposta alla mia richiesta 😉

Bene.

 

12 minutes ago, Batigolle said:

Se non hai nulla in contrario , posterò qui la mia versione , fatta senza Bimby e senza addensante.

Certo, non può che farmi piacere e sono curioso delle tue impressioni sull'abbinamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Batigolle

Parto subito dalle impressioni / considerazioni:

Ottimo abbinamento , consigliato

Composto una volta raffreddato , risultato bello denso

Riproverei con meno zucchero, ma è questione di gusti

Al prossimo tentativo , voglio provare a inserire lo zucchero subito, perchè ho notato che la 'soluzione' diventa più fluida

e questo sicuramente renderà la filtrazione dei semi più facile e veloce

 

Ecco il procedimento che ho seguito , partendo dalle indicazioni della ricetta di Oban

adattata per mancanza di addensante

 

INGREDIENTI

1,5 Kg di more

900 gr di zucchero

100 ml di Vino rosso

Succo e scorza di un limone

36 gr di Pimenta Da Neyde a pezzettini

NON utilizzato alcun tipo di addensante 

NO Bimby , normale pentolame

 

PROCEDIMENTO

. Inserito le more lavate in pentola con il vino rosso e cotto per 15 minuti

. Frullato il contenuto con frullatore ad immersione

. Rimosso i semi con un colino ( qualche seme è passato , da migliorare 😏 )

. Unito lo zucchero e fatto bollire per 40 minuti

. Dopo aver inserito succo e scorza di limone e Pimenta a pezzetti , fatto bollire per altri 5 minuti

. Travasato nei vasetti , capovolti e messi a freddare

. Assaggio ( dopo raffreddamento )

 

 

Alcune foto ...

 Ingredienti

IMG_20200901_211400.jpg.8d49945bae13afac22a1aee098cacdf3.jpg

IMG_20200901_212624.jpg.87fb4b029ae920a33ce1173f4be3e1f0.jpg

 

 

 

Prima cottura delle more + vino rosso

IMG_20200901_212635.jpg.6fc2a54c0f7d659b787204f2b721a6af.jpg

 

 

Dopo la frullatura

IMG_20200901_213834.jpg.13826cc218eef031bd0ba26ee73cfb8f.jpg

 

 

 

Rimozione dei semi

IMG_20200901_215707.jpg.604cce21f279d8586819c45f363770cf.jpg

 

 

Aggiunta zucchero e inizio seconda bollitura

IMG_20200901_221449.jpg.4aa3cef0462949573d32dbd3d11a1b36.jpg

 

 

 

Aggiunta Pimenta e Limone x ultimi 5 minuti di bollitura

IMG_20200901_230952.jpg.8ae392d64c0b9dc91ffc753fe0aee02a.jpg

 

 

Vasetti 

IMG_20200901_233630.jpg.d6e4d10d03c83427eb19f8cb1bb97f03.jpg

 

 

 

Assaggio finale ( la parte migliore 🤣 )

IMG_20200902_201658.jpg.4a4f7767d9e42993738aac68d044605e.jpg

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×