Jump to content
Umberm

Quanto mangiate piccante?

Recommended Posts

Umberm

Le coltivazioni 2016 non sono ancora partite e quelle 2015, pur con residui talvolta interessanti, sono ormai per la maggior parte smantellate. Le richieste semi sono per lo più fatte… ma la voglia di Forum c’è sempre! ;)

 

Quindi credo sia il momento buono per una domanda, come da titolo, che rivolgo a tutti.

Quanto mangiate piccante?

Articolo meglio: quanto sia nel senso di che frequenza (ad ogni pasto, una volta al giorno, un giorno ogni due e così via) sia nel senso di quanto forte è la vostra piccantezza “gradita” (non il massimo del sopportabile). Ovviamente tutti quanti mangiamo più o meno piccante a secondo dei cibi che ci si presentano, ma proprio qui potrebbe essere il bello della discussione: gli esempi!

 

Comincio io a rispondere (me la canto e me la suono, oppure marzullianamente, mi faccio una domanda e mi do una risposta! :lol2: )

 

Mangio piccante ad ogni pasto saltando la colazione nella quale il piccante è occasionale (quando mangio le marmellate piccanti)

Il mio gradimento di piccantezza lo esemplifico con il più classico dei piatti: aglio olio e peperoncino. Non faccio mai solo 100 gr. di pasta (120/150 gr.) e metto di solito un superhot tipo Naga Morich o Bih Jolokia o mezzo Moruga (o quest’anno mezzo Lacota) oppure 2 Habanero o Fatalii. Quando vado oltre (ogni tanto lo faccio) comincia la difficoltà a mangiare serenamente il piatto e non sono assolutamente portato per gli assaggi record (tipo un superhot intero)…

Voi?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hellas

Mangio piccante generalmente tutti i giorni. Sotto forma di olio, polvere, frutti freschi, marmellate, ecc.

Tendo comunque anch'io a non esagerare con la piccantezza; assaporo frutti interi come Jalapeno, Fatalii, Habanero, ecc. Divido a metà o in parti più piccole se la piccantezza prevista sale a livelli da super-hot.

 

Preciso anche che per me il "metodo Capso" rimane sempre un must (vista l'ora) ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
elceco92

Praticamente lo mangio tutti i giorni, che sia olio, secco (per un aglio ed olio) o fresco da mangiare con piadina o altre pietanze. La maggior parte dei frutti li ho congelati/li sto congelando, perché li mangio quasi solo io. Tra l'altro ho le piante di hp22b carichissime (ed ancora continuano ad allegare) e manco le altre ci scherzano, frutti che andranno direttamente nel freezer perché non ce la faccio a consumarli. Piante di hp22b che fino ad agosto-settembre mi avevano dato solo 7 frutti... non che mi lamenti ora che ce ne son parecchi :shifty:
Passando agli assaggi con piadina ho avuto una brutta esperienza con il sepia serpent, nel senso che uno dei primi che avevo assaggiato non era piccantissimo. Poi qualche giorno fa ne ho messo quasi mezzo in una piadina ed ho preso una gran bella batosta. D'ora in poi con i superhot ci andrò più cauto, meglio limitarsi agli habanero in questo caso :crazy:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Mangio piccante a pranzo e cena.

Quando ci sono frutti freschi, taglio qualche pezzo nella pasta o nelle verdure oppure ne uso un pezzo per "spennellare" la carne e così via.

Raramente esagero, il mio limite e' un habanero o un pezzo di un superhot.

 

In inverno utilizzo molto la polvere piccante, soprattutto nella pasta.

 

In ogni periodo dell'anno (meno in estate) mangio quantita' industriali di peperoncini sottaceto o in agrodolce.

Accompagnano ogni secondo piatto.

A volte, se mi sveglio di notte o se a tarda sera mi viene voglia di qualcosa di sfizioso, ne mangio qualche pezzo anche "al naturale"

In questo periodo un vasetto di pezzi/rondelle da 1/4 di litro non dura un giorno.

Fortunatamente ho una scorta consistente :)

 

Uso meno le marmellate piccanti, pochissimo le salse piccanti.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Tre volte al giorno...almeno :good:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianni1064

Mangio anche io piccante tutti i giorni, pranzo e cena.

La dose è un Habanero per la pasta, o carne e verdura.

Se sugo di pomodoro allora passo a mezzo super hot.

Se minestre o zuppe, polvere e/o olio piccante.

Se formaggio allora marmellata piccante.

Insomma il piccante non manca mai, comunque preferisco di gran lunga il peperoncino fresco, e quindi d'inverno uso prevalentemente quello congelato in pezzi.

Mi ricordo che all'inizio mi sembrava troppo un Habanero Ivory a pasto, mentre adesso devono essere almeno quattro... a piatto.... chissà dove finiremo... :crazy:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mitrandin

Eccomi! pensavate fossi scomparso? Sbagliato!!! vi seguo quando posso, appena posso.

Mangio piccante tutti i giorni pranzo e cena. Generalmente con una media tipo 1 Habanero per piatto. Non sopporto i superhot.

Comunque credevo di essere chissà che mangiatore di piccante... questa estate ho subito uno smacco da amici indiani e bengalesi che mi hanno letteralmente sconvolto! si sono pappati un paio di Naga Morich nel pollo Tandoori che mi veniva male solo a guardarli. Per loro è la norma...

Ci arriverò un giorno?

chissà..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
joefish

Quasi tutti giorni.

A pranzo al lavoro e' un po' difficile perche' porto pranzi leggeri e non sempre ci posso mettere il piccante

(domani si :) )

 

la sera praticamente sempre.

Grande uso di polvere, a breve olio.

Per i frutti freschi mi sto... attrezzando ma non sono ai vostri livelli (ancora).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ciao a tutti,

io, praticamente, mangio solo fresco e congelato.

 

Quasi tutti i giorni, a pranzo (ove possibile) e cena ed in quantità moderate e generalmente fino a livello Habanero/Fatalii. (Max un frutto)

Raramente superhot ma in quantità ancora inferiori.

 

Ciao

Vincenzo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Toolshed

Tutte le volte che posso,

il che vuol dire quasi sempre solo a cena (a meno che mi porti appresso frutti freschi ma questo avviene solo d'estate) visto che a pranzo sono sempre fuori casa.

 

Tipicamente estraggo un pepper dal congelatore, quasi sempre superhot, di cui sopporto al massimo 1/4, oppure habanero (la porzione rimane la stessa).

 

Le salsine che preparo con i frutti freschi e congelo, le tiro fuori per i piatti di carne, più raramente per la pasta (come Umberm).

 

Con zuppe e simili, vado di polvere anche se ne ho meno disponibilità (non secco molti frutti).

 

Sui formaggi, marmellate a gogo.

 

Generalmente tutti gli anni metto qualcosa sottaceto, che poi finisce negli hamburgher o nelle insalate.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

Io uso il peperoncino come le altre spezie :pardon: quando mi sembra ci stia bene, del tipo che ci sta meglio. Se non ne ho di adatti passo..

Per il resto siamo tutti dipendenti dal Bhumami, se riuscirò a far produzione nel 2016 andrà tutta lì. Quello sì che finisce ovunque, specie quando cucina mia mamma...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Mangio piccante di media una volta al giorno. In pratica quando mangio a casa.

 

Per me la dose giusta è un habanero per una porzione abbondate di pasta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
lele

Pranzo e cena.

Quando ci sono frutti freschi porto al lavoro circa 3 annum di quelli lunghi 25 - 30 cm piu un chinense non troppo forte tipo habanero e li mangii a morsi con un panino. In mancanza del fresco mi porto la boccetta del tabasco preparato con la ricetta si Laelia, superbuono!

 

A cena a casa rondelle in agrodolce, ricetta Stefania, polveri varie e olio nella pasta, pezzi secchi interi invece in zuppe e risotti (superhot) uso poco invece il congelato.

Comunque per quantificare all'incirca mezzo cucchiaino da caffè di polvere di superhot in un piatto abbondante di pasta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mitrandin

Io uso il peperoncino come le altre spezie :pardon: quando mi sembra ci stia bene, del tipo che ci sta meglio. Se non ne ho di adatti passo..

Per il resto siamo tutti dipendenti dal Bhumami, se riuscirò a far produzione nel 2016 andrà tutta lì. Quello sì che finisce ovunque, specie quando cucina mia mamma...

Bhumami?? Questo me lo sono perso!! Ma se lo dici tu... Vuol dire che: "ha da essere provato!!" dove trovo info?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

È un prodotto che faccio io! :) alla prima occasione te lo faccio sentire.. E perché no, una boccettina potrebbe finire nel premio del concorso Pepperfriends :D

È difficile darti un paragone perché non c'è niente di simile sul mercato..

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hellas

Bhumami?? Questo me lo sono perso!! Ma se lo dici tu... Vuol dire che: "ha da essere provato!!" dove trovo info?

 

È un prodotto che faccio io!

È difficile darti un paragone perché non c'è niente di simile sul mercato..

 

Scusate se è poco :hi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mitrandin

È un prodotto che faccio io! :) alla prima occasione te lo faccio sentire.. E perché no, una boccettina potrebbe finire nel premio del concorso Pepperfriends :D

È difficile darti un paragone perché non c'è niente di simile sul mercato..

 

:shok::shok: eeeehhhh questo non vale!!!! hai scatenato la mia curiosità più capsica!! :hyper:

ma lo sai che sei terribile???? :girl_devil:

 

ok devo fare in modo di avere una boccetta di questa pietra filosofale...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
luca1973

La mia passione sono le bacche fresche.... quando ne ho a disposizione sulla pasta, sminuzzandole direttamente sopra con le forbici sono un must di tutti i giorni, porzioni per i super hot circa 1/6 del frutto per gli haba 1/4.

Nella carne non sempre dipende dall'ispirazione, nei contorni quasi mai.

Polveri solo in assenza dei frutti freschi o congelati.

Quest'anno ho preparato anche un po' di marmellata di mele renette e habanero red Savina e marmellata di pere abate Fétel e golden habanero da abbinare a formaggi e volendo anche al bollito.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
PepperMuz

Per me, peperoncino fresco a cena e a pranzo nel weekend (su settimana praticamente salto il pranzo), se esco mi porto dietro fresco o polveri a seconda del periodo dell'anno.

 

Ad ogni pasto almeno 2 o 3 Habanero o Fatalii. Se superhot, faccio il possibile per terminarne uno, altrimenti mi fermo dove arrivo, purtroppo il mio stomaco non gradisce se esagero.

 

Con cosa? Tutto ovviamente, meno che con le insalate ma devo ancora provare ...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianni48

Coltivo molti più peppers di quelli che consumo perché mi piace soprattutto il loro aspetto; e in particolare mi piace fotografare i primi stadi di sviluppo e i fiori. Per il consumo mi basterebbero tre piante: una di Goat's weed per la pasta, una di habanero da strofinare leggermente sulle bruschette e una di Jalapeno poco' piccante da tritare e mescolare ai quadrato d'Asti nelle peperonate, infatti l'agro-dolce che lascia un po' di piccante alla fine, è il tipo di piatto che preferisco.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
ZAPPALAND

pranzo e cene solo peppers freschi finchè ci sono, dopo polveri. 3 habanero su una pizza è il limite

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buffus

io mangio piccante un paio di giorni la settimana. Adoro le zuppe ed è proprio li che impiego soprattutto le polveri.

Su pasta e pizza uso l'olio piccante, a volte anche per condire la verdura fresca.

I frutti così come stanno è raro che li mangi...ne è un esempio stasera che ho mangiato un habanero rosso e tutt'ora mi sento morire :D

 

Insomma coltivo peperoncini perchè mi piace farlo, mi piace vederli e regalare l'olio e le polveri a mio papà (ghiottissimo) e agli amici che me ne chiedono. Fosse strettamente per me mi basterebbe una piantina di un comune peperoncino italiano, l'importante è "insaporire" con un velo di piccante a mio avviso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nipotastro

Praticamente ad ogni pasto.. preferibilmente fresco e se non c è polveri sempre al seguito e a casa congelato.

 

In epoca recente ho diminuito le dosi... uno scorpion nella pasta è lo standard, un paio di chinense più morbidi per le insalatine sono d obbligo..

 

Non mi piacciono morouga e affini.. non gradisco il sapore amaro che lasciano.

 

Gli oli li faccio per la famiglia... solo annuum.. i sottaceti mi durano poco più di nulla..

 

Le polveri dato il consumo di fresco non sempre riesco a farle in quantità adeguata..;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
grispa72

Io faccio due pasti al giorno. Frutta la mattina e cena con insalate più qualche verdura al vapore la sera.

Ogni sera mangio peperoncini. Di solito inizio con 5/6 Cayenna o Lemon Drop o simili per finire con 2 Habanero o uno Scorpion o un Bhut Jolokia (quelli che avevo quest'anno). Rigorosamente freschi (o congelati) e sempre accompagnati da una pietanza.

 

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxi

quanto mangio piccante?: ......................SEMPRE !!! :lol2:

fuori casa mi porto il mio vasetto :rofl: la dose è varia ,sempre polvere !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×