Jump to content
leonidas

Leonidas video assaggi all'ignoranza!

Recommended Posts

leonidas

Goooooood. ... io ti dico la mia...

Ogni coltivazione ha i suoi pregi e difetti, abbiamo paragonato i miei Pepper con quelli di Trinidad Dog, i suoi Sepia li hanno mangiati senza batter ciglio....con i miei piangevano tutti...

Sarà il sole cocente della Spagna....

E comunque la voce che sia candidato...l'è una bufala di qualcuno... il sepia lo ha creato Silver Surfer un tipo americano che frequentava THP....adesso è sparito e nessuno ha più notizie di lui....

Cmq....complimenti...hai un bel fegato....

A Ottobre a te e Matilde vi con ciò per le feste.....ho tanta roba da farvi assaggiare

Sì può essere...in Spagna sicuramente spingono di più, ti basta guardare le varietà di Trinidad & Tobago coltivate in loco, laddove il CARDI già 8 o 9 anni fa dichiarava punte da 2400000 Scoville (se non ricordo male), mentre lo Scorpion Moruga di Maverik (che è molto più bravo di me) dovrebbe essersi aggirato attorno alle 900000 (sempre se ricordo giusto).

A Ottobre dove?

Se ti riferisci al congresso...è in Settembre 12/13 a Forlì, comunque non ucciderci!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

:clapping:

Topic da gustare con tutta calma. Nel weekend mi guardo attentamente tutti i video :)

Grazie Capitano!

Accetto tutti i tipi di osservazione...anche sul lessico...

Share this post


Link to post
Share on other sites
chiliriot

Vengo una settimana in italia....primi di ottobre. ..non prima, te li spedisco se li assaggi tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Vengo una settimana in italia....primi di ottobre. ..non prima, te li spedisco se li assaggi tutti

Ok...ti prometto che farò un videoassaggio per ognuno :good:

E grazie in anticipo...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Ed ora un Fatalii da 1,5 €!!!!

Solita diapositiva

 

post-1055-0-41066100-1439589477.jpg

 

E...videoassaggio

 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Questa sera abbiamo un Bhut Jolokia Chocolate comprato allo Stuard per 1,5€!!!!

Tte possino....non gli compro più niente..

 

Foto del bellissimo frutto

 

post-1055-0-58450400-1439589801.jpg

 

Videoassaggio dello stesso frutto!

 

 

Chiedo scusa in anticipo se sbaglio a dire alcune cose, ma anche se non si nota sono molto in ansia...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

Come mai in ansia?

Appena sono da pc mi guardo i video! :) ammiro molto il tuo coraggio, comunque! :clapping:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Ciao Leo...belli anche questi ultimi video...

 

L'ansia, dici, per la gola?

Se sì, allora sei anche tu umano :D anche se a vederti mangiare un bhut jolokia così, senza batter ciglio, non si direbbe :)

 

Ciao

Vincenzo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Come mai in ansia?

Appena sono da pc mi guardo i video! :) ammiro molto il tuo coraggio, comunque! :clapping:

Perchè sono un fifone e ho sempre paura di impappinarmi o dire una cosa per un'altra.

Oltre che di ulcera soffro di attacchi di panico....(sono sensazioni pessime!). Non lo auguro nemmeno al mio peggior nemico...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Ciao Leo...belli anche questi ultimi video...

 

L'ansia, dici, per la gola?

Se sì, allora sei anche tu umano :D anche se a vederti mangiare un bhut jolokia così, senza batter ciglio, non si direbbe :)

 

Ciao

Vincenzo

Grazie Vince...il motivo è nella risposta a Matilde... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Ed ora un'altra Bestiaccia con la maiuscola!

Trinidad Scorpion Moruga...o...Moruga Blend, di cui abbiamo una diapositiva sul bilancino che ovviamente sarà preciso come me 8P

post-1055-0-07842700-1439644813.jpg

 

e qua sotto il video...a sto giro mi tengo un cronometro a fianco per non dilungarmi troppo come per il The Super hot Beast, vista la fama di questo peperoncino...coltivato da chi è ben più bravo di me.

Buona visione!

 

 

Notavo proprio ora, che ha lo stesso identico peso del Super hot beast assaggiato in precedenza:

Quindi posso affermare che in piccantezza vince il Superhot Beast!!!!!

per ora resta il primo in classifica...

Mi manca solo di mangiarmi 13 grammi di Carolina per fare la comparazione Carolina vs Superhot Beast!!!! :crazy: non ne ho tanta voglia :lol2:

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vincer

Aggiungo che nel video del Fatalii ci sono molte cose interessanti...

Prima di tutto l'unicità del Fatalii è ben evidenziata...noi vorremmo sempre trovare termini di paragone ma talvolta ci troviamo di fronte ad un'unicità che non ne necessita...il Fatalii è uno di questi casi...odora e sa di Fatalii.

 

La forte nota, diciamo casearia, ovvero una intensa zaffata di formaggio la sento anch'io sia con gli habanero, sia con i Fatalii, sia con i superhot ma soprattutto con i primi due...

 

Bella la citazione dei super poteri :D

 

Ciao

Vincenzo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Aggiungo che nel video del Fatalii ci sono molte cose interessanti...

Prima di tutto l'unicità del Fatalii è ben evidenziata...noi vorremmo sempre trovare termini di paragone ma talvolta ci troviamo di fronte ad un'unicità che non ne necessita...il Fatalii è uno di questi casi...odora e sa di Fatalii.

 

La forte nota, diciamo casearia, ovvero una intensa zaffata di formaggio la sento anch'io sia con gli habanero, sia con i Fatalii, sia con i superhot ma soprattutto con i primi due...

 

Bella la citazione dei super poteri :D

 

Ciao

Vincenzo

Sei un grande Vincer...grazie per il sostegno! :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Complimentissimi!

Ottime recensioni e resistenza eccezionale! Nessun problema sullo stomaco (durante o dopo)?

 

Credo che tra te, Capso, Laelia, Griggio e anche altri ... al Congresso ne vedremo davvero delle belle! :hyper:

 

Mi manca solo di mangiarmi 13 grammi di Carolina per fare la comparazione Carolina vs Superhot Beast!!!! :crazy: non ne ho tanta voglia :lol2:

 

Credo che per te il Carolina sia una passeggiata, anche con peso maggiorato!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Accetto tutti i tipi di osservazione...anche sul lessico...

 

Credo che con un super-hot in bocca anche un Nobel per la letteratura direbbe qualche stupidaggine :lol2:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

A giudicare dai video sembra che il Super Hot Beast sia di gran lunga piu' piccante degli altri.

Qualche info in piu' su questa varieta'?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Un nota sul peso.

Vedo frutti tutti piuttosto pesanti.

 

Ho provato a pesare vari frutti che ho in frigo (anche se c'e' poco, tutto seccato o distrutto per estrarre semi) e rilevato che non c'e' sempre proporzione tra dimensioni e peso.

In generale, un peso maggiore non influisce particolarmente sulla percezione di piccantezza, ma e' molto penalizzante in termini di shu complessivi perche' significa che c'e' molta polpa che alza il peso inutilmente.

Anche massiccia presenza di placenta influisce molto sul peso e poco sulla piccantezza perche' comunque la produzione di capsaicina e' solo in superficie.

Quel che eventualmente puo' aumentare sia la piccantezza che il peso, a parita' di dimensioni, e' la presenza di molte pieghe.

I punteggi alti del Carolina reaper si spiegano anche in questo modo: frutto leggerissimo (generalmente 4-5 grammi), pieno di pieghe e bello placentoso.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

Un nota sul peso.

Vedo frutti tutti piuttosto pesanti.

 

Ho provato a pesare vari frutti che ho in frigo (anche se c'e' poco, tutto seccato o distrutto per estrarre semi) e rilevato che non c'e' sempre proporzione tra dimensioni e peso.

In generale, un peso maggiore non influisce particolarmente sulla percezione di piccantezza, ma e' molto penalizzante in termini di shu complessivi perche' significa che c'e' molta polpa che alza il peso inutilmente.

Anche massiccia presenza di placenta influisce molto sul peso e poco sulla piccantezza perche' comunque la produzione di capsaicina e' solo in superficie.

Quel che eventualmente puo' aumentare sia la piccantezza che il peso, a parita' di dimensioni, e' la presenza di molte pieghe.

I punteggi alti del Carolina reaper si spiegano anche in questo modo: frutto leggerissimo (generalmente 4-5 grammi), pieno di pieghe e bello placentoso.

 

Questa storia del Guinnes dei primati di piccantezza secondo me è solo una questione di moda e marketing.

Quindi, il mio parere personale è che ha rilevanza (di per se) solo a livello di collezionismo / estetica ornamentale.

 

A livello di consumo del pepper siamo a mio parere su aspetti completamente irrilevanti, per i seguenti motivi:

 

1. La misura del livello di piccantezza è influenzata da diversi aspetti "tecnici" tipo quelli che ha indicato Claudio (Lonewolf). Di fatto questi aspetti tecnici sono rilevanti dal punti di vista dell' incremento della piccantezza ai fini del test.... ma nessuna rilevanza in pratica a livello delle caratteristiche per il consumo.

 

2. Il livello di piccantezza non ha nessuna connessione con l' aroma, il profumo, il sapore del frutto. Che il frutto sia squisito od una ciofeca da quel punto di vista è totalmente indifferente per la misura della piccantezza.

 

3. La differenza anche di 100.000 Shu (o anche di piu') nei test "ufficiali" di piccantezza può essere annullata nella pratica delle coltivazioni... quindi nella pratica delle nostre coltivazioni tali differenze possono essere totalmente irrilevanti... quindi puoi benissimo avere un Moruga (per esempio) piu' piccante del Carolina Reaper... perché le modalità di coltivazione sono fondamentali .. ed ogni pianta è comunque una storia a se, anche se conforme.

 

4. A livello "pratico"...... e riferendosi soltanto alla piccantezza (non al sapore o all' aroma).... che differenza c'è fra una varietà da 800.000 Shu ed una da 1.200.000 Shu....... che invece che mezzo frutto ne mangi 3/4 ? (ammesso che si possano reggere)...... la mia conclusione è... a livello di consumo totalmente irrilevante (per la piccantezza, diverso discorso per l' aroma, il profumo, il sapore etc.).

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Stasera mi sono assaggiato un Bhutlah...incrocio fra un Bhut Jolokia ed un Trinidad Douglah.

Me lo aspettavo marrone, ma mi hanno detto che marrone è da acerbo e rosso da maturo.

Io non sono un'esperto, quindi ve la ridò paro paro come l'hanno data a me!

Prima dico che assomiglia decisamente ad un Bhut, poi dico che è l'esatta metà fra un Bhut ed un Trinidad.

Una verità è che si presenta un'andirivieni di sfumature saporose veramente entusiasmanti :yes: , l'altra verità è che straparlo un pochino...ma straparlerebbero in tanti vista la piccantezza! :lol2:

 

Foto

post-1055-0-96049900-1439673452.jpg

 

Video

Buona visione

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

A giudicare dai video sembra che il Super Hot Beast sia di gran lunga piu' piccante degli altri.

Qualche info in piu' su questa varieta'?

Sì...di gran lunga il più piccante, ma per le nozioni devo chiedere (forse Maverick può dire di più, credo che lo abbia coltivato)

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

Un nota sul peso.

Vedo frutti tutti piuttosto pesanti.

 

Ho provato a pesare vari frutti che ho in frigo (anche se c'e' poco, tutto seccato o distrutto per estrarre semi) e rilevato che non c'e' sempre proporzione tra dimensioni e peso.

In generale, un peso maggiore non influisce particolarmente sulla percezione di piccantezza, ma e' molto penalizzante in termini di shu complessivi perche' significa che c'e' molta polpa che alza il peso inutilmente.

Anche massiccia presenza di placenta influisce molto sul peso e poco sulla piccantezza perche' comunque la produzione di capsaicina e' solo in superficie.

Quel che eventualmente puo' aumentare sia la piccantezza che il peso, a parita' di dimensioni, e' la presenza di molte pieghe.

I punteggi alti del Carolina reaper si spiegano anche in questo modo: frutto leggerissimo (generalmente 4-5 grammi), pieno di pieghe e bello placentoso.

Secondo me è il bilancino che è sballato, bisognerebbe pesarne 10 alla volta tutti delle stesse dimensioni, così avvicinandosi all'etto sarebbe più preciso (credo)

Per lo stomaco il Beast si è fatto sentire il giorno dopo, ma finita la colazione è passato. Il Moruga dopo due ore e mi è passato dopo la merenda.

Il Bhut Chocolate ha iniziato a dar fastidio dopo mezz'ora e ho bevuto 2 bei bicchieri di latte intero, gli altri quasi nulla, ad esempio il Bhutlah di stasera non lo sto sentendo...vediamo domattina :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

 

Questa storia del Guinnes dei primati di piccantezza secondo me è solo una questione di moda e marketing.

Quindi, il mio parere personale è che ha rilevanza (di per se) solo a livello di collezionismo / estetica ornamentale.

 

A livello di consumo del pepper siamo a mio parere su aspetti completamente irrilevanti, per i seguenti motivi:

 

1. La misura del livello di piccantezza è influenzata da diversi aspetti "tecnici" tipo quelli che ha indicato Claudio (Lonewolf). Di fatto questi aspetti tecnici sono rilevanti dal punti di vista dell' incremento della piccantezza ai fini del test.... ma nessuna rilevanza in pratica a livello delle caratteristiche per il consumo.

 

2. Il livello di piccantezza non ha nessuna connessione con l' aroma, il profumo, il sapore del frutto. Che il frutto sia squisito od una ciofeca da quel punto di vista è totalmente indifferente per la misura della piccantezza.

 

3. La differenza anche di 100.000 Shu (o anche di piu') nei test "ufficiali" di piccantezza può essere annullata nella pratica delle coltivazioni... quindi nella pratica delle nostre coltivazioni tali differenze possono essere totalmente irrilevanti... quindi puoi benissimo avere un Moruga (per esempio) piu' piccante del Carolina Reaper... perché le modalità di coltivazione sono fondamentali .. ed ogni pianta è comunque una storia a se, anche se conforme.

 

4. A livello "pratico"...... e riferendosi soltanto alla piccantezza (non al sapore o all' aroma).... che differenza c'è fra una varietà da 800.000 Shu ed una da 1.200.000 Shu....... che invece che mezzo frutto ne mangi 3/4 ? (ammesso che si possano reggere)...... la mia conclusione è... a livello di consumo totalmente irrilevante (per la piccantezza, diverso discorso per l' aroma, il profumo, il sapore etc.).

Mah, secondo l'ornamentale non centra nulla, per quel che riguarda i record di piccantezza (almeno per il carolina), invece moda, marketing e collezionismo sono assolutamente d'accordo, di bello ha ben poco e il record di piccantezza lo ha fatto solo Ed Currie...mah...boh...sarà la terra, sarà l'aria, sarà l'acqua...sara il caffè? Lasciamo stare le dicerie, ci pensiamo noi a stabilire quali sono i frutti che meritano :thumbsup:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxi

Complimenti! Bei video!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laelia

Quel che eventualmente puo' aumentare sia la piccantezza che il peso, a parita' di dimensioni, e' la presenza di molte pieghe.

Esattamente come le circonvoluzioni nel cervello umano.. :D (non scherzo! È affascinante questa cosa)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
bilos2511

Esattamente come le circonvoluzioni nel cervello umano.. :D (non scherzo! È affascinante questa cosa)

:icon12: Certo! E' vero!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×