Jump to content
Umberm

Canditi!

Recommended Posts

Umberm

Sapevo che potevo contare su di te! :good:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Barbantano

Sotto sotto c'è Pepperchef

Share this post


Link to post
Share on other sites
gobet

ciao, scusate se mi inserisco in una discussione così vecchia, c'è per caso una ricetta con i vari passaggi in italiano ? (sono un neofita e vorrei ridurre la piccantezza)

 

per fare una prova posso usare anche peperoncini congelati ?

 

grazie

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

La ricetta linkata a pagina 1 era nella vecchia homepage in Joomla, non piu' attiva. Vediamo se riusciamo a recuperarla ...

 

Considerando che nelle prime fasi i peperoncini sono usati freschi (sia pure immersi in sciroppo di acqua e zucchero portati a ebollizione) penso che peperoncini scongelati si possano facilmente "spappolare".

Meglio, a mio avviso, peperoncini freschi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gobet

grazie della risposta, se riesci a recuperare la ricetta mi faresti un piacere :)

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gobet

direi che la ricetta non è stata recuperata :D :crying:

 

dovrò trovare qualcosa d'altro per rendere i peperoncini meno piccanti, conservabili un minimo e buoni da mangiare

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Si potrebbero usare per fare la pastiera, sostituire i normali canditi con questi, e  magari aggiungere un pizzico di polvere nell'impasto per il ripieno.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oban

Rocoto Canditi!

 

Questo thread è orfano della ricetta originale, li ho eseguiti seguendo la ricetta utilizzata da Rapace per la Rapace's Ropastiera Hot.

 

Riporto comunque i vari passaggi che ho utilizzato per candire i Rocoto, per questo tipo di preparazione, si prestano meglio di altre specie di peperoncino proprio per il grande spessore della polpa e la piccantezza medio alta, una volta rimossa placenta e semi.

 

  • Ho messo a bollire la soluzione composta da 1 L di acqua e 1 Kg di zucchero, una volta raggiunto il bollore, ho calato 1,6 Kg di Rocoto per 15 minuti.

Peperoncini Canditi - 02.jpg

Peperoncini Canditi - 03.jpg

 

  • Li ho scolati ed adagiati su una griglia ad asciugarsi per tutta la notte. Un errore non mettere un po' di carta forno sotto la griglia, una volta solidificato lo sciroppo è difficile da rimuovere e pulire il piano di lavoro.

Peperoncini Canditi - 04.jpg

Peperoncini Canditi - 05.jpg

 

  • Dopo 12 ore ho fatto ribollire lo sciroppo residuo e calato per altri 15 minuti i peperoncini, poi li ho rimessi ad asciugare.

Peperoncini Canditi - 07.jpg

 

  • Terza bollitura, mi mancava un Rocoto di colore arancione per coprire tutta la gamma dei colori, ho rimediato mettendo un paio di Aji Amarillo. In questo caso si nota quanto lo spessore della polpa sia importante per non ritrovarsi solamente con le bucce dei frutti appassite.Peperoncini Canditi - 08.jpg

 

  • Ultima riduzione, la più importante e delicata, per via del poco sciroppo rimasto in pentola, bisogna mescolare in continuazione altrimento si rischia di bruciare il caramello che si forma per riduzione ed evaporazione dell'acqua.

Peperoncini Canditi - 09.jpg

Peperoncini Canditi - 10.jpg

 

  • Il risultato finale è soddisfacente, piccantezza abbastanza alta ma sopportabile e conservazione alimentare, sicura, che può durare mesi, se non anni.

 

Peperoncini Canditi - 11.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Ottimo!

Li ha preparati anche Stefania (con rocoto coltivati da Scotti). Buonissimi!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
scotti

Confermo "buonissimi", complimenti a Stefania:clapping:

 

Rocoto sicuramente in lista per l'anno prossimo :good:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
eleonora

Io non avrei il problema di conservarli...

:lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×