Jump to content
Sign in to follow this  
ciani

ciani 2014

Recommended Posts

mayta

Credo che la soddisfazione che si ha quando si pappa il frutto del proprio lavoro sia gratificante come poche altre cose, e qui mi sembra che ci si crogioli :yes:

(io l'ho sperimentato in passato, quando vivevo in mezzo ad un orto, ora vivo sperando di riprovarlo in futuro)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Barbantano

Credo che la soddisfazione che si ha quando si pappa il frutto del proprio lavoro sia gratificante come poche altre cose, e qui mi sembra che ci si crogioli :yes:

(io l'ho sperimentato in passato, quando vivevo in mezzo ad un orto, ora vivo sperando di riprovarlo in futuro)

Sai non posso che quotare quanto dici, però c'è da dire che chi non ha mai avuto l'orto lo vede come sola fatica e non coglie il lato bello del averlo. Oppure chi come me brama di averlo e non riesce a trovarlo. Con i nostri frutti il sudore e ben ripagato.

Davide

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
mayta

Sai non posso che quotare quanto dici, però c'è da dire che chi non ha mai avuto l'orto lo vede come sola fatica e non coglie il lato bello del averlo. Oppure chi come me brama di averlo e non riesce a trovarlo. Con i nostri frutti il sudore e ben ripagato.

Davide

 

Non li invidio, anzi.

 

Io ci son cresciuta, in una casa circondata dalla terra; aiutavo mio padre a piantare fagiolini, piselli e pomodori. Per non parlare degli agrumi.

Ci sguazzavo da mane a sera, estate e inverno, e a fine giornata i miei dovevano venire a cercarmi sotto i cespugli per riportarmi dentro casa e darmi una sonora lavata per rendermi nuovamente presentabile e civile. Non prima di avermi svuotato le tasche, vista la mia abitudine a portar dentro casa vari amichetti incontrati durante le mie scorribande (lucertole, lombrichi, coleotteri, insomma tutti quei fantastici abitatori degli orti) :lol:

 

Ora, chiusa in un appartamento, non immagini la tensione.

Ma adesso mio padre mi ha dato proprio un pezzo di quella casa, ed è il regalo più bello che mi abbia fatto, dopo la vita e la possibilità di studiare :give_heart:

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rapace

 

Ci sguazzavo da mane a sera,

 

:clapping::good::hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

A ferragosto una grandinata di quelle che non s'erano mai viste. I peperoncini sul balcone sono intatti, quelli nei vasi in giardino, nonostante li avessi riparati sotto una tettoia, hanno ricevuto la loro bella dose di grandine grazie ai venti fortissimi, ma si riprenderanno.

 

Quindi raccoltino "da grandinata" (peppers staccati e/o rovinati)

post-1319-0-48108500-1408300078.jpg

 

Per l'orto un massacro. In primo piano sigarette bergamasche, peperoncini dolci che dopo qualche mese sotto aceto... (dietro si vedono fagiolini e cavolo nero)

post-1319-0-44403500-1408300083.jpg

 

per completare il quadro delle "vittime" un po' di peperoni dolci, una melanzana, qualche cetriolo e pomodoro e qualche "melina" gibollata alla grande dalla grandine...

post-1319-0-36585600-1408300089.jpg

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Barbantano

Questo tempo non si sa che voglia fare, una volta si sentiva dire " NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI " ma qua non cistanno più nemmeno quelle intere.

Mi dispiace per i danni ricevuti spero si riprendano alla grande

Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
chili

Insomma una strage....dai sono sicuro che si riprenderanno presto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hellas

Mi dispiace per quello che è accaduto alle tue piante ma con sto c.... di tempo non si è mai sicuri di niente!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Con quel che e' venuto giu' dalle tue parti temevamo il peggio :(

 

Avanti sempre, nulla ci puo' fermare! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

Con quel che e' venuto giu' dalle tue parti temevamo il peggio :(

 

Avanti sempre, nulla ci puo' fermare! ;)

 

Insomma una strage....dai sono sicuro che si riprenderanno presto...

 

 

Mi dispiace per quello che è accaduto alle tue piante ma con sto c.... di tempo non si è mai sicuri di niente!

Io penso a quelli che con l'agricoltura ci campano: vigneti devastati, raccolti di mais persi. Per noi si tratta di una profonda incazzatura e basta, tanto più che per quanto mi riguarda i danni ai peperoncini sono stati limitati (a parte i tondi da fare ripieni che ho - avevo? - nell'orto). Comunque qui continua a piovere, le temperature sono basse e le piante "cristallizzate": pochissime maturazioni, boccioli che non si aprono. Sembrerà ridicolo, ma sto seriamente pensando di ricoverare le piante in veranda, dove le tengo d'inverno, in attesa di tempo migliore.

Robe da matti...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
tron

Mi son rimesso ora in pari con la lettura del tuo topic e non posso che constatare, che quest'anno dalle vostre parti, sono state più le giornate di pioggia che di sole.

Non demordere, arriveranno certamente tempi e tempo migliori/e.

 

Mi dispiace ,ma vedrai che le piante ti stupiranno per la capacità di ripresa,solo qualche giorno "normale" per il periodo.

 

Il rocoto ha subito danni?Spero di no...non ho visto frutti..insieme agli altri caduti.

 

Avanti tutta!! :good:

 

Gianni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

Mi son rimesso ora in pari con la lettura del tuo topic e non posso che constatare, che quest'anno dalle vostre parti, sono state più le giornate di pioggia che di sole.

Non demordere, arriveranno certamente tempi e tempo migliori/e.

 

Mi dispiace ,ma vedrai che le piante ti stupiranno per la capacità di ripresa,solo qualche giorno "normale" per il periodo.

 

Il rocoto ha subito danni?Spero di no...non ho visto frutti..insieme agli altri caduti.

 

Avanti tutta!! :good:

 

Gianni.

Il rocoto ha subito pochi danni perché è stato protetto dal castagno sotto il quale l'ho riparato per proteggerlo dal sole (detta così, quest'anno, suona un po' comica...). Il problema è che il tempo non si rimette, e le temperature sono autunnali, con minime vicine ai 10° C e massime sotto i 20.

Ha da passà a nuttata...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tron

Un motivo di consolazione e che una stagione come questa ..statisticamente è mooooolto rara,poi due volte di seguito è praticamente impossibile.

 

Ciao Gianni.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Barbantano

Speriamo ti ascoltino Gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

Ultimi tre raccoltini, 2,5 kg scarsi

post-1319-0-77786400-1410675393.jpg

post-1319-0-42803600-1410675399.jpg

post-1319-0-32832900-1410675404.jpg

 

Due simpatiche piantine di ibridi da semi acquistati in internet

post-1319-0-04842900-1410675444.jpg

post-1319-0-39995800-1410675449.jpg

 

Ibridi o no... i frutti della seconda "piccano" di brutto

post-1319-0-55278900-1410675434.jpg

post-1319-0-94765400-1410675438.jpg

 

Se si arriva a fine settembre con temperature decenti potremo toglierci un po' di soddisfazioni che il tempaccio di quest'anno ci ha negato...

 

Finalmente una quantità decente di Rocoto, che saranno preparati seguendo la ricetta dell'anno scorso... http://www.pepperfriends.com/forum/topic/10742-rocoto-ripieni/

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

Inizio coltivazione 2015... :)

 

post-1319-0-45702800-1410859230.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
tron

Good luck.

 

Che si possa mangiare... tutti gli afidi che gli capitano a tiro!!

 

post-2836-0-39626400-1410861453_thumb.gif

 

 

Gianni.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

Questa, poi...

 

Il mio bel Haba Chocolate con un ospite inaspettato, oltre che indesiderato...

 

post-1319-0-56817700-1410966202.jpg

 

post-1319-0-43780400-1410966207.jpg

 

post-1319-0-57040700-1410966212.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Toolshed

Questa, poi...

 

Il mio bel Haba Chocolate con un ospite inaspettato, oltre che indesiderato...

 

attachicon.gifIMG_1162 (Custom).JPG

 

attachicon.gifIMG_1163 (Custom).JPG

 

attachicon.gifIMG_1164 (Custom).JPG

 

!!!!!!

 

Inizio coltivazione 2015... :)

 

attachicon.gifIMG_1161 (Custom).JPG

 

hai per caso messo qualche pubescens? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

 

hai per caso messo qualche pubescens? :)

 

Rocoto a manetta!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
tron

Sembra una Lepiota ,probabilmente le spore si trovavano nel terriccio..provenienza??

 

Gianni.

 

PS,Probabilmente ne sei a conoscenza!!

La lepiota procera o mazza di tamburo è commestibile,mentre le varietà piccole di solito non lo sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Barbantano

Sembra una mazza di tamburo, tu pensail povero Big Jolokia per via del tempo ha pochi Pepper e deve andare a cerca funghi, tu invece hai 2 in 1 [emoji1] [emoji16] [emoji16] [emoji16] [emoji2] [emoji102] [emoji265]

 

Davide

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciani

Sembra una Lepiota ,probabilmente le spore si trovavano nel terriccio..provenienza??

 

Gianni.

 

PS,Probabilmente ne sei a conoscenza!!

La lepiota procera o mazza di tamburo è commestibile,mentre le varietà piccole di solito non lo sono.

Mi sa che hai ragione...

Il mio terriccio per i peperoncini è quanto di più "casereccio" ci sia: 70% di humus ai diversi stadi di maturazione raccolto nei boschi dietro casa e 30% di stallatico. So che non si dovrebbe fare perché poi ti ritrovi con queste sorprese, anche se sarebbe molto peggio se si trattasse di una armillaria (chiodini e affini) perché la pianta sarebbe condannata. Le piante da frutta che sono infestate da chiodini devono essere estirpate, il terreno asportato e la "piazza" lasciata libera per 2/3 anni prima di metterci un'altra pianta.

Ho rinvasato questo peperoncino la scorsa primavera e ho dovuto denudare completamente le radici per essere sicuro di aver tolto tutte le larve di maggiolino che infestavano il vaso. Erano 7/8 come questa (foto presa dalla rete)

post-1319-0-73515500-1410968863.jpg

che sarebbero anche delle simpatiche cicciolotte se non avessero la cattiva abitudine di nutrirsi di radici.

Forse la pianta ha bisogno di un esorcismo... :rolleyes:

 

Per i maggiolini il terriccio non dovrebbe c'entrare, perché l'anno scorso mi hanno infestato anche un altro paio di vasi dove ho usato un terriccio acquistato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tron

Poco male ..esistono dei prodotti per disinfestare ..

 

Potendo scegliere.. cercherei un terriccio dove sono cresciuti dei porcini :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×