Jump to content
andrewto

Andrew's Peppers 2014

Recommended Posts

Hellas

Più tardi proverò a toglierlo.

Se poi ricompare come ha detto qualcuno, proverò a mettere del terriccio nuovo stando attento a non innaffiare troppo.

 

:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Da GermBox a LightBox

 

post-3403-0-18387300-1394802174.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Sei decisamente un perfezionista! Ottima la tecnica di interrare con l'archetto già pronunciato... se si ha la mano ferma e una buona capacità complessiva!

Proprio perché sei un perfezionista mi permetto di linkarti questo: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/4469-peppox-2011/page-7#entry106953

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Sei decisamente un perfezionista! Ottima la tecnica di interrare con l'archetto già pronunciato... se si ha la mano ferma e una buona capacità complessiva!

Proprio perché sei un perfezionista mi permetto di linkarti questo: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/4469-peppox-2011/page-7?do=findComment&comment=106953

 

Grazie UMBERTO,

cerco di fare solo le cose per bene.

Mai coltivato Indoor e Outdoor finora.

Più tardi leggerò il link che mi hai postato ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Professionista no ma perfezionista si... è solo un video di 19 secondi... :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Professionista no ma perfezionista si... è solo un video di 19 secondi... :)

Mi sono accorto adesso di aver letto male, ho modificato il post

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Bello il video,

Meglio quindi forare il bicchiere di lato anziché centrale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Direi di si... i tre fori laterali, facili da praticare, consentono un drenaggio certamente migliore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
leonidas

comunque ...ti sei organizzato bene...cè una ventola che butta dentro e una che butta fuori?

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Si, quella sotto butta dentro quella sopra all'altezza lampada butta fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

per quel che mi riguarda è una guerra persa... tutti gli anni mi compare sta muffa verde, poi arriva quella arancione e dura, poi per ultima quella bianca....

ho provato a raschiare, cambiare terra.. ma poi torna subito.

 

poi.... finalmente si riinvasa!!!!

Sta arrivando quella arancione

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Non ho capito perché nel video se ne vedono 3. Sono proprio 3 da fare o il video si è fermato prima di fare il quarto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
big jolokia

Io di norma ne facevo 4

 

roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Invece di mettere il sottovaso posso mettere un bicchiere dentro l'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
xtend

Ne ho fatto uno solo al centro delle dimensioni di una moneta da 20 centesimi ... mi fate preoccupare ... cresceranno ugualmente ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trinidad_Dog

Io ho un saldatore che uso solo per fare questo lavoro, 4 fori con la punta che vanno dal sotto del bicchiere fino al fianco, come i vasi da vivaio

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Oggi mi è arrivato il termostato stc-1000.

In F1 ho settato 26, in F2 2, in F3 1 e in F4 0.

Così ottengo temperatura minima 26 gradi e massima 28 gradi.

La temperatura sale da 26 a 28 gradi in 3 minuti e 30 secondi e scende da 28 a 26 gradi in 3 minuti e 20 secondi.

Quando le luci sono spente, la temperatura scende a 20 gradi.

 

Vado bene con queste temperature per il trinidad moruga scorpion?

 

Media di 27 gradi con luci accese e circa 20 gradi con luci spente.

 

post-3403-13951032672015.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Temperature assolutamente ideali... continua la tua realizzazione "perfetta"! :good:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Le piantine crescono e purtroppo tutte e 75 nel light box non ci stanno più.

 

post-3403-13957529850822.jpg

 

Circa una settimana fa le più grandi le ho messe sul davanzale della finestra

 

post-3403-13957531388637.jpg

 

Oggi le ho spostate fuori nonostante temperature minime di 9° per 4 motivi.

1) si stavano piegando tutte per cercare la luce esterna

2) devo far spazio per altre piantine visto che domani alcune dovrò passarle dal bicchierino piccolo a quello grande.

3) voglio provare se reggono a queste temperature.

4) c'è più luce

 

post-3403-13957532061485.jpg

 

post-3403-13957532200277.jpg

 

post-3403-13957532353613.jpg

 

Se sbaglio, come potrei fare?

Le vedete in forma?

Quando saranno da spostare nel vaso definitivo?

Da quanti cm dovrebbe essere il vaso?

Quando sarà il momento di concimare?

 

Scusate l'interrogatorio :) e vi ringrazio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Trinidad_Dog

Vai bene così le piantine le puoi lasciare lì ancora per un bel pò, se vedi chemio terriccio secca troppo allora prendi in considerazione il travaso, se vuoi fare più travaso passa ad un baso di 14 cm per poi arrivare a quello finale, calcola che dovrai già iniziare la concimazione senza esagerare, aumenterai il dosaggio con il passare del tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Queste piantine hanno 20 giorni, per il travaso in un 14 cm mi baso solo sul terriccio che si secca troppo in fretta o posso basarmi su altri fattori ad esempio altezza, numero di foglie o età delle piante?

Il vaso finale va bene da 30 cm oppure è troppo piccolo?

Quando dovrò iniziare a concimare? Adesso, col primo travaso o con il definitivo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hellas

Provo a risponderti, ma attendi SEMPRE altri pareri:

Il rinvaso intermedio va effettuato quando alzando il panetto di terra vedi che le radici hanno completamente avvolto lo stesso, altri fattori sono secondari.

La capienza del vaso finale può variare in base alla specie coltivata. Indicativamente si va da 10 a 18 litri.

Per la concimazione ci sono metodologie molto differenti tra loro, chi inizia fin dall'inizio e chi concima solo al rinvaso finale. E' molto personale la cosa, non c'è una linea guida standard.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Quoto Hellas in tutto.

Aggiungo: le tue piantine possono stare nei bicchieri da 200cc ancora un po' senza soffrire.

In generale quasi tutto dipende da dove vuoi arrivare come rinvaso finale, tenendo presente che più dai spazio alle piante e più queste crescono velocemente.

A questo proposito guarda questo post: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/11188-demone2014/?p=314531

 

Il peperoncino può essere produttivo anche in vaso da due litri e probabilmente quest'anno vedremo almeno una pianta in vaso da 100 l!

Personalmente ho poco spazio quindi il mio vaso finale sarà da 6,5 l.

Per la concimazione la prima scelta che devi fare è se vuoi "arricchire il terriccio" (leonardite, osmocote) o se vuoi fertirrigare. In tutti e due i casi puoi cominciare, con dosi molto blande, al rinvaso intermedio. Ma ha ragione Hellas, una regola "unica" non c'è.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hellas

Quoto Hellas in tutto.

Aggiungo: le tue piantine possono stare nei bicchieri da 200cc ancora un po' senza soffrire.

In generale quasi tutto dipende da dove vuoi arrivare come rinvaso finale, tenendo presente che più dai spazio alle piante e più queste crescono velocemente.

A questo proposito guarda questo post: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/11188-demone2014/?p=314531

 

Il peperoncino può essere produttivo anche in vaso da due litri e probabilmente quest'anno vedremo almeno una pianta in vaso da 100 l!

Personalmente ho poco spazio quindi il mio vaso finale sarà da 6,5 l.

Per la concimazione la prima scelta che devi fare è se vuoi "arricchire il terriccio" (leonardite, osmocote) o se vuoi fertirrigare. In tutti e due i casi puoi cominciare, con dosi molto blande, al rinvaso intermedio. Ma ha ragione Hellas, una regola "unica" non c'è.

 

Sto imparando Umberm :blum:

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrewto

Quoto Hellas in tutto.

Aggiungo: le tue piantine possono stare nei bicchieri da 200cc ancora un po' senza soffrire.

In generale quasi tutto dipende da dove vuoi arrivare come rinvaso finale, tenendo presente che più dai spazio alle piante e più queste crescono velocemente.

A questo proposito guarda questo post: http://www.pepperfriends.com/forum/topic/11188-demone2014/?p=314531

 

Il peperoncino può essere produttivo anche in vaso da due litri e probabilmente quest'anno vedremo almeno una pianta in vaso da 100 l!

Personalmente ho poco spazio quindi il mio vaso finale sarà da 6,5 l.

Per la concimazione la prima scelta che devi fare è se vuoi "arricchire il terriccio" (leonardite, osmocote) o se vuoi fertirrigare. In tutti e due i casi puoi cominciare, con dosi molto blande, al rinvaso intermedio. Ma ha ragione Hellas, una regola "unica" non c'è.

 

Per darti un'idea della situazione attuale, dai 4 fori praticati sotto al bicchiere da 200 cc escono di almeno 3/4 cm le radici.

 

Avevo letto tempo fa che il trinidad moruga scorpion in vaso da 40 cm può crescere anche fino a 1 metro, se li mettessi nei vasi da 6,5 litri (circa 20 cm di diametro) cresceranno di almeno mezzo metro?

 

Purtroppo non capisco nulla di concimazione, come faccio a capire se mi occorre "arricchire il terriccio" oppure "fertirrigare"?

 

Per "arricchire il terriccio" mi hai consigliato (leonardite, osmocote). Sono 2 prodotti diversi?

 

Per "fertirrigare" invece cosa mi consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×