Jump to content
popez1

Come fare olio piccante con peppers secchi

Recommended Posts

popez1

Un saluto a tutti!

Volevo chiedere un paio di consigli a voi, sicuramente più esperti di me! ^_^

 

1) Se io ho peperoncino essiccato a dovere è sufficiente che lo metta nei barattoli, ci metta l'olio e chiuda, lo lasci in infusione il tempo necessario e basta, senza bolliture del vasetto finito (con olio, peperoncino ecc), senza aceti, senza niente altro, corretto?

Questo perchè da secco il rischio di botulino è zero.

 

O ho perso un passaggio?

 

2) Si possono mettere anche altri ingredienti? Tipo l'aglio, è meglio metterlo fresco o essiccato? Se lo essicco perde tutto il suo sapore?

Al di la di aglio o altri materiali "freschi" che impatto ha l'utilizzo di vari tipi di pepe ad esempio? Lascia il sapore o è inutile? O di spezie già essiccate? Ha senso o crea solo pochissima differenza e tanto rischio di "pocio"? :)

 

3) Che metta solo peppers secchi o anche altri ingredienti, poi è consigliato firltrarlo comunque eliminando ogni cosa solida dentro? Se si dopo quanto tempo di infusione?

A proposito di tempi di infusione, quanto sono con materiale solo secco?

 

4) Sterilizzare gli strumenti significa farli bollire? Cioè dopo averli passati in lavastoviglie, intendo colino, barattoli e tappi, devo anche farli bollire in acqua? Il dubbio mi viene più che altro per i coperchi e le loro guarnizioni, non si rovinano?

Ovviamente tutta roba nuova mai usata.

 

Ringrazio tutti per le cortesi risposte!!! ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

1. con olio e peperoncino essiccato non sono necessari trattamenti

 

2. solo ingredienti essiccati; quel che vale per il peperoncino vale anche per l'aglio ecc

 

3. non e' necessario filtrarlo, ma nulla vieta di farlo. Non c'e' un limite di tempo, piu' lasci i peperoncini, piu' l'olio diventa piccante

 

4. fai bollire i vasi prima dell'uso, usa solo tappi nuovi appena tolti dalla confezione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
popez1

Grazie infinite!!! Gentilissimi! Questo weekend inizio la produzione! ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Poi facci sapere cosa hai fatto e che quantità/qualità hai utilizzato! :good:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
takkomatto

io uso peperoncini e nonostante ciò filtro dopo una decina di giorni =)

Comunque l'importante è usare peperoncini BEN secchi. Secchi ma secchi secchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
popez1

Ho acquistato a riguardo un'essicatrice adeguata...mi arriva domani, per cui valuterò come va ecc...

In fatto di essicatura non credo ci saranno grandi problemi....hehehe

Share this post


Link to post
Share on other sites
popez1

Infatti ho fatto anche un altro olio con peperoncini non proprio secchissimi, o mengio erano stati messi all'aria e sole per molto tempo, ma chiusi e non sbriciolavano di certo nelle mani.......e pure agli fresco....il profumo è qualcosa di incredibile....stupendo....ma dopo aver letto tutti gli articoli sul botulino penso butterò tutto....

 

Peccato

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
popez1

Posterò le foto dei vasetti a breve... :)

 

Comunque fatto 7 vasi da 500 cl (Bormioli) SOLO con peppers e materiale essicatto a dovere...l'essiccatrice è na roba stratosferica...

Quindi c'è la base di peperoncino per tutti e ne ho fatta una selezione con l'ingrediente in più per aromatizzare.

 

2 vasetti di soli peperoncini (dal Trinidad moruga, habanero, fino al cayenna, fuoco della prateria, ecc...)

1 con aglio

1 con rosmarino

1 con salvia

1 con pepe di tutti i tipi

1 cipolla/scalogno

 

Tra 1 mese scarso filtro tutto e creo le bottigliette da 250 o da ancora maglio da 125 con varie gradazioni di piccantezza....vediamo...

 

Primo esperimento, vediamo che ne esce.... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
big jolokia

Ottimo, spero ci farai sapere anche com'è venuto (dopo l'assaggio) :good:

 

roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Kadath Dragon

Una situazione inaspettata. Un paio di mesi fa ho essiccato un po' di peperoncini calabresi (interi) e naga morich (a fette) e Messi in vasetti in attesa di utilizzo. Adesso vado per prenderli e fare dell'olio: i naga perfetti mentre i calabresi hanno fatto la muffa. Vuol dire che li ho essiccati poco? O altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

ho essiccato un po' di peperoncini calabresi (interi)

i calabresi hanno fatto la muffa. Vuol dire che li ho essiccati poco? O altro?

 

Evidentemente non erano ben secchi.

Sempre meglio tagliarli, anche per scartare eventuali frutti con marciume interno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
R3zAa

Ciao a tutti!

Vorrei fare dell'olio piccante (molto), ma allo stesso tempo saporito ed avrei a disposizione dei trinidad moruga scorpion, dei bhut jolokia, habanero, carolina reaper, viagra cileno, thai dragon e dei nostrani calabresi tutti rigorosamente essiccati.

Quali quantità mi consigliate per 1 lt d'olio? Ripeto mi piacerebbe molto piccante, ma saporito allo stesso tempo. Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Un frutto per tipo e sei a posto! :spiteful:

:lol2:

 

Scherzo.

Un paio di superhot dovrebbero bastare, poi se troppo piccante sei sempre in tempo ad allungarlo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
R3zAa

Pensi sia meglio metterli tagliati a metà, tagliarli grossolanamente o tritati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Tritati, non troppo finemente (in fiocchi)

Share this post


Link to post
Share on other sites
R3zAa

Bene. Oggi ho preparato il mio primo olio piccante, o meglio i miei primi. Come suggeritomi da Lonewolf ho tritato in fiocchi un Carolina Reaper ed un paio di Naga Morich (2 perché erano piccini) per mezzo litro d'olio evo, poi, preso dall'entusiasmo, ne ho fatto uno decisamente letale con l'intento di tappare la bocca ai quella manica di amici che crede, a parole, di tollerare il piccante come fosse zucchero. Così ho tritato: 2 Fatalii, 2 Trinidad Scorpion, 1 Carolina Reaper, 2 Naga Morich, 2 Habanero Red Savina e 3 Thai Dragon, sempre in mezzo litro d'olio! ...Pensate che possa bastare??

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
R3zAa

Ah una domanda da vero niubbo: qualche piccolo pezzetto di pepper e soprattuto diversi semi non sono sul fondo ma in superficie, nel corso delle 3 settimane di riposo andranno sul fondo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lonewolf

Agita un po' e andranno a fondo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Umberm

Ah una domanda da vero niubbo: qualche piccolo pezzetto di pepper e soprattuto diversi semi non sono sul fondo ma in superficie, nel corso delle 3 settimane di riposo andranno sul fondo?

Se preferisci dopo un mese o poco più puoi anche filtrare l'olio, la quasi totalità degli aromi e della capsaicina sarà stata assorbita dall'olio. Con i residui puoi fare un'ottima pasta! ;)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
R3zAa

Azz... la proverò senz'altro, e grazie per la gustosissima dritta Umbe ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Black Habath

Io penso che i tuoi amici scapperano dopo questa botta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Black Habath

Io penso che i tuoi amici scapperano dopo questa botta

Share this post


Link to post
Share on other sites
R3zAa

L'intento è proprio questo, dato che a parole fanno i draghi vediamo in realtà! Solo che c'è un però e non riesco a capirne il motivo (probabilmente dovuto alla mia inesperienza): in pratica come descritto, ho preparato l'olio con questo mix di peppers estremo, ma proprio ieri ne ho assaggiato un po' (è 20 giorni che sta riposando e quotidianamente lo squoto) ed è si piccante, ma non esageratamente. Ha un ottimo sapore a mio avviso, ma il grado di piccantezza è gestibilissimo e comunque di certo non estremo! Dato che sono già passati 20 gg quale può essere la causa? Garantisco che i peperoncini assaggiati di per sé sono micidiali, ma l'olio non troppo! ...Consigli??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Black Habath

Potresti frullare le placente e rimetterle nei barattoli e continuare a scuoterle quotidianamente.

Non si sa mai

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×