Jump to content

Stefanet's Blog

Sign in to follow this  
  • entries
    2
  • comments
    2
  • views
    2,558

About this blog

All my project and activities

Entries in this blog

 

Light Not A Box 2017

Visto il buon esito della L(NA)B dello scorso anno e visto i nuovi propositi per quest'anno, ho deciso di progettare e creare una nuova L(NA)B nella speranza che questa sia duratura per diversi anni.   La dimensione della L(NA)B sarà abbastanza grande per ospitare le circa 60 piante per poco più di 4 mesi.   La coltivazione sarà scaglionata in base alle specie, quindi la crescita delle pianta sarà eterogenea sia per dimensioni dei vasi che delle piante stesse. In base a questo la LB si svilupperà in altezza con 3 separate sezioni. Questo è il progetto della L(NA)B:     L'altezza della L(NA)B è di 1.50m interni, gli scaffali sono 50(l)x40(p) cm che mi consentono di avere 20 vasi 10x10 (1-1.4L) per un altezza variabile dai 15 a 48 cm. Gli scaffali saranno regolabili in altezza per avere una distanza ottimale dalle luci che saranno attaccate allo scaffale superiore tramite un pannello in lamiera.   Per l'illuminazione verranno utilizzate le strisce led (Strip LED Flessibile 5630/60 12V 90W 6000K 2400Lm 120°): saranno 3 strisce da 45 cm.   Una volta costruita la L(NA)B ci sarà da valutare la temperatura per eventualmente aggiungere dei cavi riscaldanti.   Lista della spesa Listelli n. 2 20x40x300 mm listello grezzo abete; 1,50€ x 2 = 3,00 €da cui si sono ottenuti n.4 20x40x150 circa
[*]n. 1 20x40x200 mm listello grezzo abete: 1,20€ da cui si otterranno i sostegni laterali
[*]Taglio legno: 2,50 €   Ripiani n. 1 ripiano bianco 1000x400x18 mm; 6,45€da cui sono stati ottenuti n. 2 ripiani da 50x40x18 mm circa
[*]n. 1 ripiano bianco 1820x600x18 mm; 14,30€ (ho ottenuto anche un altro ripiano utilizzato nell'armadio della camera da letto) da cui sono stati ottenuti n. 2 ripiani (basi) da 54x42x18 mm circa
[*]n. 1 pannello di alluminio 50x40x0,5 mm su cui fissare le strisce led; 4,70€ (ne mancano 2 per gli altri ripiani)   Pareti di polistirolo n. 6 pannelli di polistirolo 100x50cm; 0,65€ x 6 = 3,90€
  Luci Strip LED Flessibile 5630/60 12V 90W 6000K 2400Lm 120°; 14,98 €
  Tutto il resto Reggi piano: n.10 bustine da 4 pz; 0,40€ x 10 = 4,00€
Colla per polistirolo: n. 1 barattolo; 5,65€
n. 4 ruote; 0,80€ x 4 = 3,20€
Viti e bulloni vari per fissaggio struttura; 1,95€
  Il conto totale di 65,83 €   Procedimento Montaggio dei supporti per ripiani La prima cosa che ho fatto è stata quella di preparare i listelli per il montaggio dei reggipiani alle seguenti posizioni partendo dall'alto: 20 cm
30 cm
40 cm
50 cm
65 cm
80 cm
95 cm
Questo mi dovrebbe dare autonomia nella gestione delle varie altezze delle piante. Ho intenzione di inserire degli interruttori per i 2 ripiani per risparmiare le luci.   Questo è il risultato finale dell'operazione     Montaggio delle basi Ho montato le basi ai listelli preparati al passo precedente. Per il montaggio ho in primis ho preso le misure dei listelli sulle basi per definire i punti dove andranno le viti. Ho effettuato delle guide con il trapano a punta fine e successivamente fresato gli stessi buchi per fare in modo che le viti non sporgano sul piano. Per effettuare il fissaggio dei listelli alle basi ho utilizzato delle morse per cornici, colla vinavil e quindi avvitato le viti con il trapano avvitatore.   Questo è il risultato     a cui ho aggiunto i ripiani per avere un idea del risultato finale     Montaggio dei listelli orizzontali La struttura è ancora alquanto instabile ed è per questo che ho aggiunto i listelli orizzontali con lo stesso procedimento che è stato seguito per il montaggio delle basi     Montaggio delle ruote Sulla base inferiore per facilitare lo spostamento della L(NA)B ho deciso in installare le ruote. Le basi rettangolari delle ruote sono posizionate a 4 cm di distanza dai lati. Il procedimento per il fissaggio delle ruote è sempre lo stesso: preventiva guida fatta con il trapano a punta fine e quindi fissaggio con le viti.     Montaggio del pannello LED Il fissaggio del pannello LED è quello che mi ha dato maggiori problemi. Posizionato il pannello sulla base superiore e fissato con del nastro carta adesivo ho preparato i buchi su cui mettere i bulloni. Effettuando le prove di fissaggio del pannello mi sono accorto che il pannello rimaneva curvato e per risolvere il problema ho inserto un nuovo bullone quasi al centro del pannello.   Questo è il risultato finale     con relativa visione d'insieme     Montaggio dei LED sul pannello La lunghezza delle strisce LED è di 45 cm per un totale di 3 strisce. La prima cosa che ho fatto è stato saldare i fili elettrici alle strisce. Le strisce saranno montate una al centro e le altre due ad una distanza di circa 11 cm da quella centrale, per avere un bordo di circa 8 cm. Deciso dove mettere le strisce ho effettuato 2 fori per il passaggio dei fili dal lato opposto dove ci sarà un mammut per il collegamento finale ai fili che andranno all'alimentatore.   Ecco il risultato:     ed il retro     ed infine il risultato a montaggio effettuato     Test di funzionamento dei LED   Ho verificato il funzionamento dei LED appena montati     e visto che c'ero ho fatto delle misurazione al centro del piano posizionato a livello più vicino alle luci ottenendo i seguenti valori: 15 cm circa 4500 lux a metà tra 2 strisce, 3800 sotto una striscia
7 cm circa 6500 lux sotto la striscia, 5000 lux tra le strisce
Montaggio pannelli laterali di polistirolo Per il montaggio dei pannelli di polistirolo ho provveduto a prendere le misure direttamente nella loro locazione finale, quindi ho provveduto al taglio con taglierino ed infine incollato con la colla specifica. Questo è il risultato finale:   Visione globale     Visione dettagliata della parte superiore     Test finale di funzionamento dei LED Ho effettuato nuovamente le misurazioni dei lux ottenendo 15 cm circa 4800 lux a metà tra 2 strisce, 5800 sotto una striscia
7 cm circa 9000 lux sotto la striscia, 4000 lux tra le strisce
Questo mi da delle informazioni su come devo posizionare le piante sul ripiano superiore, ovvero sotto i LED.   Dettaglio interno con LED accesi     Test funzionale temperatura La temperatura interna della L(NA)B è la cosa che più mi preoccupava, ma fortunatamente ho ottenuti valori decenti per la coltivazione. Posizionando il piano al livello più alto, che è la situazione iniziale di coltivazione, e con i LED accesi ho ottenuto questi risultati: min. 22 gradi
max. 26 gradi
A LED spenti credo che la temperatura scenda di qualche grado, la minima che ho verificato è di 19 gradi.   Credo che questi valori vadano bene!

stefanet

stefanet

 

LightBox 2016

Lo scopo è quello di creare un documento per tenere traccia in un unico post sulla costruzione della mia Light Not A Box [L(NA)B]   Lista della spesa n. 3 lastre di polistirolo 50 x 100 cm, 3 x 1.30 = 3.90 €

n. 2 lampade 6400K 23W da 1400 lumens (quelle previste non c'erano, ma andiamo meglio), 2 x 5.50 = 11.00 €
n. 2 portalampada di porcellana con staffetta per montaggio, 2 x 1.50 = 3.00 €
n. 1 colla per polistirolo da 210g, 8,00 €
n. 1 cavo elettrico 2m, 2.00 €
n. 1 presa elettrica, 1.00 €
n. 2 staffe a L da 20cm (da addrizzare) per montare le lampade, riciclaggio

n. 1 foglio riflettente 1 x 0.8 m, riciclato da vecchi progetti
n. 1 temporizzatore luce, 9.90 €
Procedimento Taglio del polistirolo La prima cosa da fare è il taglio del polistirolo per ricavare le pareti, la base ed il soffitto. Le dimensioni sono Base e soffitto 30x30 cm
Parete posteriore 30x60 cm
Pareti laterali 28x60 cm
Quest'anno il taglio l'ho fatto con il taglierino, ma non è venuto molto regolare. La prossima volta provvederò a costruirmi una taglierina a caldo come da video qui sotto:   https://www.youtube.com/watch?v=LGKcVLnduCg   Utilizzando la taglierina a caldo e per aumentare la facilità di taglio è consigliabile fare un primo taglio del polistirolo, con un taglierino, con margine di 2 cm in più.   Rivestimento riflettente Se vengono usate lampade CFL o neon il rivestimento riflettente deve essere fatto sulle pareti e sul soffitto della L(NA)B, in caso di led si può evitare tranquillamente il rivestimento in quanto la luce dei led è direzionale.   Preferisco mettere comunque il riflettente in quando per quanto sia riflettente il polistirolo bianco, comunque un po di luce attraversa il polistirolo stesso e quindi c'è dispersione della luce. Con il riflettente è molta, ma molta di meno.     Fissaggio lampade Le lampade sono fissate al soffitto tramite delle staffe dritte. Ne ho messa una all'interno della L(NA)B e una all'esterno e fissate con bulloni. Sulla staffa interna ho montato 2 portalampade di ceramica, messe parallele tra di loro, ma con direzione opposta. Fatto un pissolo foro sul soffitto per far passare il cavo elettrico e con un mammut ho collegato le 2 portalampade.   Montaggio Finale Ho montato tutti i pannelli con la colla per polistirolo in modo da ottenere la L(NA)N. Questo è il risultato finale       Test funzionali Sono state effettuate prove tecniche di accensione per vedere l'effetto finale     e prove per le misurazioni ambientali     Si sono rilevate le seguenti misurazioni Dopo circa 1 ora dalla messa a dimora e misurazione della temperatura e umidità: 29 gradi e 40% di umidità a 10 cm dalle lampade;
Dopo qualche ora dalla prima misurazione ho ottenuto i valori: 29 gradi e 37% di umidità a 10 cm dalle lampade;
Tavolino regolabile Il tavolino regolabile non era previsto inizialmente, ma nell'utilizzo della L(NA)B mi sono reso conto che mi avrebbe facilitato la vita per mantenere una corretta distanza tra le piante e le lampade. Per la costruzione del tavolino serve il seguente materiale: n. 1 tubo in PVC da 20; 0,55€
n. 1 tubo in PVC da 16; 0,50€
n. 4 raccordi a T da 20; 2 x 1,24 = 2,48€
n. 1 tondino di ferro filettato con 12 dadi; reciclati
n. 4 chiodi; reciclati
n. 4 viti con dado: bulloni; reciclati
Il taglio dei tubi è il seguente: Per la parte superiore ho tagliato 4 pezzi di tubo da 20 di dimensioni pari a 20 cm;
Per le gambe attaccate alla parte superiore ho tagliato 4 pezzi di tubo da 16 di dimensioni pari a 20 cm;
Per le gambe inferiori ho tagliato 4 pezzi di tubo da 20 di dimensioni pari a 25 cm;
Per agganciare le gambe alla parte superiore ho fatto un foro su ogni raccordo a T della dimensione della vite con dado. Il dado viene fissato alla gamba d'apprima riscaldando il tubo di plastica con il fuoco, quindi inserendo il dado al suo interno. Visto che la tenuta non era ottima, ho deciso di fissare i bulloni al tubo con della colla a caldo.   Ho fissato la parte superiore formando un quadrato e chiudendo con i quattro raccordi a T avendo l'accortezza di mettere i 4 buchi nei raccordi nello stesso lato. Una volta chiusi i raccordi fissare le gambe.   La parte superiore è terminata.   Le 4 gambe inferiori da 20 le fissiamo tra di loro utilizzando 2 pezzi di tondino filettato con i relativi dadi. Si fissano le gambe ad "X", quindi in diagonale utilizzando 2 dadi per ogni gamba. La prima versione presentava problemi di stabilità, quindi nel punto di giunzione dei tondini è stato messo un altro pezzo di tubo da 20 in modo da evitare il gioco.   Sulle gambe inferiori poi sono stati fatti una serie di buchi a distanza di 2,5 cm l'uno dall'altro per la regolazione dell'altezza del tavolino. In questi nuchi vengono inseriti i chiodi che sono la fine della corsa delle gambe superiori.   Ecco il risultato finale:     ed infine il risultato all'interno della L(NA)B.     Conclusioni finali La L(NA)B è pronta all'utilizzo finale, ma questa è un'altra storia ancora da scrivere...

stefanet

stefanet

Sign in to follow this  
×